Simulazione esame CQC per l'estensione al trasporto persone n. 43

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 43 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La carta della mobilità garantisce eguaglianza e imparzialità in materia di accessibilità dei servizi e delle infrastrutture
2 Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di non parlare con altre persone oltre ai passeggeri mentre sta eseguendo un trasporto
3 Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza
4 Le uscite di sicurezza di un autobus sono fissate in numero minimo in relazione al numero di passeggeri che possono essere trasportati
5 L'area pedonale è destinata alla circolazione dei pedoni, delle biciclette e degli autobus
6 Negli autobus, le uscite di sicurezza sono identificate tramite specifiche etichette
7 Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio di linea
8 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale non richiedono autorizzazione se trattasi di servizi svolti mediante circuiti a porte chiuse
9 Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato tutte le fermate del servizio
10 Nel servizio di linea il vettore del servizio pubblico di linea è tenuto a rilasciare ai passeggeri il biglietto
11 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella deve avvenire su autobus appositamente predisposti
12 Le zone a traffico limitato sono aree in cui la circolazione può essere riservata ai veicoli autorizzati
13 La corsia di decelerazione consente l'uscita dei veicoli da una carreggiata senza provocare rallentamenti ai veicoli non interessati da tale manovra
14 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di apposite pedane per la salita e la discesa delle carrozzine
15 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti
16 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato a bordo dell'autobus che effettua il servizio occasionale
17 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con ausilio di audiovisivi
18 Per guidare filoveicoli è necessaria la titolarità della patente di guida della categoria D oppure della categoria DE
19 I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 15
20 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere comandate solo dal conducente
21 Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate dal conducente prima della partenza e indicate ai passeggeri
22 La licenza comunitaria originale deve essere conservata a bordo del veicolo
23 Gli autobus non sono mai iscrivibili in una corona circolare avente raggio esterno 12,50 m e raggio interno 5,30 m (fascia d'ingombro)
24 I servizi automobilistici interregionali sono ad offerta indifferenziata
25 Gli autobus possono avere larghezza massima di 2,60 metri
26 Il conducente di un autobus deve tenere sempre sotto controllo l'ambiente esterno
27 Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto di un gruppo di viaggiatori, che non inizia e non finisce nello Stato in cui è stabilito il vettore, cioè i viaggiatori non scendono né salgono in predetto Stato
28 Gli scuolabus sono compresi tra gli autobus
29 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati in modo da evitare il superamento delle masse ammesse sugli assi del veicolo
30 Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato ADR
Tempo rimasto
40:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 43
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali