Simulazione esame CQC per l'estensione al trasporto persone n. 42

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 42 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il marciapiede consente la sosta dei veicoli se lasciano spazio sufficiente al passaggio dei pedoni
2 Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autobus, intesi come veicoli destinati al trasporto di più di 9 persone
3 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danni, il vettore e il conducente sono entrambi responsabili anche in caso di trasporto gratuito
4 All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone a ridotta capacità motoria
5 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio
6 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione
7 La carta della mobilità costituisce l'impegno dei soggetti erogatori a orientare le azioni alla gestione della qualità secondo le norme serie UNI EN ISO 9000
8 La sede tranviaria promiscua è segnalata da colonnine gialle lampeggianti
9 La sede tranviaria propria è delimitata da appositi segnali verticali
10 Le norme di circolazione in Italia sono completamente diverse da quelle delle Nazioni che fanno parte dell'ONU
11 Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate con apposite etichette
12 In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio il documento di controllo foglio di viaggio
13 L'attraversamento pedonale è una parte della carreggiata opportunamente segnalata ed organizzata
14 La corsia di decelerazione è una corsia specializzata
15 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
16 La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è consentita previo rilascio di un'autorizzazione amministrativa dell'ente concedente il servizio di linea
17 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere comandate solo dal conducente
18 I servizi automobilistici interregionali sono di competenza statale
19 Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire servizi di trasporto continui e regolari
20 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nelle vicinanze del conducente
21 La rete integrata di trasporti è costituita sempre da due sistemi di trasporto
22 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone anziane
23 Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente
24 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari in ambito UE
25 Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite autoadesivi di colore blu e bianco
26 I servizi di linea interregionali si svolgono tra un Paese di confine e un Paese estero
27 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono essere autorizzate al servizio
28 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di almeno un posto per l'accompagnatore
29 La licenza comunitaria in copia conforme deve essere sempre tenuta a bordo del veicolo
30 I filobus possono essere destinati al servizio di linea di cose
Tempo rimasto
40:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 42
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy