Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1148

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1148 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 In materia di trasporto pubblico locale i sistemi tariffari integrati possono essere applicati solo ai seguenti mezzi di trasporto: autobus e metropolitana
2 Alla classe III appartengono gli autobus di tipo granturismo
3 Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che è un documento di legittimazione
4 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con apposita annotazione sulla carta di circolazione del veicolo
5 L'attraversamento pedonale non da diritto di precedenza ai pedoni rispetto ai veicoli
6 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
7 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda i veicoli effettivamente provvisti di cinture di sicurezza fin dal momento dell'immatricolazione
8 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali la società di persone di grandi dimensioni, con numerosi conducenti soci
9 In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari extracomunitari
10 Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania richiede di tenere a bordo dell'autobus esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria
11 In materia di mobilità sul territorio comunitario è vietato il trasporto combinato strada-ferrovia
12 La carta della mobilità è il documento che regola i rapporti fra le aziende che offrono servizi di pubblico trasporto e i cittadini che ne fruiscono
13 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata ai titolari di imprese in possesso dei requisiti per l'accesso all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale
14 I servizi occasionali possono essere nazionali
15 L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) può riguardare diverse categorie di veicoli destinati al trasporto pubblico
16 Gli estintori degli autobus non devono essere scaduti di validità
17 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati distribuendoli omogeneamente sul piano di carico della bagagliera
18 Il servizio di noleggio con conducente è il servizio di trasporto in cui l'utente si rivolge al vettore, presso la sua sede (rimessa), in base a delle tariffe a tempo stabilite dal Comune
19 Gli alunni non possono essere trasportati su autobus privi di cinture di sicurezza
20 La sede stradale è destinata alla separazione di correnti veicolari
21 I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 30
22 Le norme di circolazione in Italia sono contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna
23 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei sinistri che colpiscono il passeggero durante il viaggio
24 In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di libretto internazionale (certificato internazionale) del veicolo in qualsiasi Stato d'Europa
25 La responsabilità penale è esclusa quando il fatto dipenda da causa di forza maggiore
26 Alla classe B appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente
27 Alla classe B appartengono gli autobus di classe II
28 Il viaggiatore non deve tenere comportamenti tali da recare disturbo ad altre persone
29 I passeggeri in piedi sono ammessi se espressamente indicato sulla carta di circolazione
30 Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali servizi per viaggiatori con handicap
31 La corsia riservata consente ed agevola l'ingresso dei veicoli sulla carreggiata
32 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati concentrandoli in una zona del piano di carico della bagagliera
33 Nelle autostazioni, i marciapiedi facilitano le operazioni di salita e discesa dei passeggeri dagli autobus
34 L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio
35 Il foglio di viaggio in caso di tragitto che prevede l'attraversamento di paesi terzi, deve essere accompagnato dalle relative autorizzazioni di transito
36 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe B se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), predisposti esclusivamente per passeggeri in piedi
37 Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate con apposite etichette
38 Gli scuolabus non hanno uscite di sicurezza
39 Gli scuolabus devono possedere almeno 35 posti
40 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza istruttori di guida nell'esercizio della loro funzione (anche durante le prove d'esame)
41 Le uscite di sicurezza degli autobus possono essere porte, finestrini o botole
42 Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio con gli autisti provvisti di CQC
43 I servizi occasionali in regime di cabotaggio e i servizi occasionali internazionali, in ambito comunitario, sono assoggettati alla medesima disciplina in quanto non necessitano di autorizzazioni particolari
44 L'area pedonale è un'area nella quale è vietata la circolazione dei velocipedi (biciclette)
45 La responsabilità civile da fatto illecito riguarda anche la produzione di danni nel contesto della circolazione stradale
46 I servizi regolari extracomunitari possono essere occasionali
47 Il piazzale dell'autostazione è una zona sicura ove non si verifica mai interferenza tra autobus e viaggiatore
48 Il conducente ha l'obbligo di comportarsi con correttezza, civismo e senso di responsabilità in qualsiasi evenienza
49 Le cinture di sicurezza sono munite di cinghie e opportuni sistemi di regolazione
50 La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico consente di ridurre l'usura dei veicoli
51 Gli autobus fino a 30 posti devono essere equipaggiati con estintori da uno a cinque litri a schiuma
52 Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone comporta responsabilità civile da parte del vettore
53 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali in ambito UE
54 Lo scuolabus deve essere munito di sirena
55 I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto domicilio-scuola degli studenti
56 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata presso il competente UMC del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
57 Gli autobus sono muniti di dispositivi lampeggianti a luce gialla
58 Il conducente di un autobus deve azionare tutti i comandi con la massima gradualità
59 In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di contrassegno di Stato, ad eccezione dei veicoli immatricolati con le targhe aventi già l'indicazione dello Stato e della CE
60 I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite sollevatore che può essere smontato
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1148
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali