Modulo B2 - Quiz CQC merci n. 2

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 2 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
Domande
da 61 a 70
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Nella CMR, in caso di ritardo, il titolare del diritto non può chiedere il risarcimento per perdita della merce né l'indennità per i ritardo
2 Le copie della licenza comunitaria vengono rilasciate in numero corrispondente ai conducenti dipendenti dell'impresa
3 Nella CMR, il vettore è responsabile solo della merce
4 Per effettuare trasporto di cose per conto di terzi le imprese con autoveicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t devono dimostrare l'idoneità professionale
5 Il caricatore è corresponsabile, unitamente al mittente, della consegna delle merci al vettore
6 Le copie della licenza comunitaria sono fotocopie non autenticate
7 In ambito CEMT, fatto salvo l'effetto delle riserve, è liberalizzato il trasporto di veicoli danneggiati o da riparare e il movimento dei veicoli destinati alla riparazione
8 L'autorizzazione CEMT non è valida per un trasporto da un Paese membro a un Paese terzo
9 Nelle zone franche o depositi franchi è comunque obbligatoria la dichiarazione doganale
10 Con un veicolo munito della licenza in conto proprio possono essere trasportate soltanto cose attinenti l'attività del titolare
11 Nel contratto di trasporto su strada, la forma scritta è indispensabile
12 La CEMT è ora trasformata in Foro Internazionale del Trasporto (IFT)
13 Per trasportare rifiuti è necessario che l'impresa sia iscritta all'Albo nazionale gestori ambientali
14 Il trasporto cumulativo presuppone la stipula di un unico contratto
15 Per effettuare il trasporto di cose in conto proprio con un veicolo di massa complessiva a pieno carico pari a 10 t., non serve nessuna licenza particolare
16 A bordo dei veicoli per trasporto merci in conto proprio in ambito extra UE deve trovarsi il contrassegno e certificato assicurativo con estensione internazionale
17 Gli orari per lo sdoganamento delle merci nelle principali dogane italiane di confine terrestre solitamente sono dalle ore 8,00 alle 14,00 e dalle ore 16,00 alle ore 18,00
18 Le copie della licenza comunitaria sono rilasciate per i soli veicoli di proprietà dell'impresa
19 All'atto del ricevimento della merce, il vettore se non può verificare l'esattezza delle indicazioni, deve riportare nella lettera di vettura le sue riserve
20 Per trasportare fiammiferi è necessario i avere un documento che certifichi la posizione delle merci in merito all'accisa
21 A bordo dei veicoli per trasporto merci in conto proprio in ambito extra UE deve trovarsi la patente di guida del conducente C o CE in relazione al tipo di veicolo
22 L'autorizzazione CEMT vale 5 anni
23 Quale prova della regolarità di esercizio del cabotaggio a bordo deve trovarsi tra l'altro la documentazione relativa ad ogni trasporto di cabotaggio effettuato
24 Nel contratto di subtrasporto il vettore assume nei confronti del mittente l'obbligo di assicurare le merci
25 Nel trasporto cumulativo la responsabilità per i danni diversi da quelli dovuti per ritardo o interruzione del viaggio, spetta ad ogni vettore in ragione dell'intero percorso
26 La mancanza, la irregolarità o lo smarrimento della lettera di vettura internazionale CMR rende nullo il contratto
27 I vettori italiani in fase di attraversamento del territorio Svizzero non devono avere a bordo alcuna documentazione in quanto il transito del territorio svizzero è completamente liberalizzato
28 Le merci in arrivo nel territorio doganale italiano, qualora non abbiano già ricevuto una destinazione doganale, debbono formare oggetto di una dichiarazione sommaria verbale presso qualsiasi dogana
29 Nella CMR, la merce s'intende avariata quando la variazione o differenza nello stato fisico della merce trasportata non influenza il suo valore commerciale
30 L'autorizzazione CEMT consente unicamente l'effettuazione dei trasporti a carico o a vuoto (di tipo bilaterale) da un Paese membro ad un altro Paese membro e viceversa
31 Nella CMR, si ha impedimento assoluto alla realizzazione del viaggio quando il tempo previsto per la consegna della merce è inferiore del 10% a quello effettivo
32 Il contratto di trasporto internazionale di merci su strada può essere regolato dalla CMR
33 Nella CMR, il destinatario della merce può sostituire altri destinatari a se stesso dopo avere fatto scaricare la merce
34 La licenza comunitaria è valida nei Paesi dell'Unione europea, dello Spazio economico europeo e nella Svizzera
35 Il trasporto cumulativo prevede che tutti i vettori coinvolti nel trasporto rispondano sempre in parti proporzionali ai percorsi, anche se è dimostrata la colpa di un singolo vettore
36 I dazi doganali sono specifici, sul valore, misti
37 A bordo dei veicoli per trasporto merci conto terzi in ambito UE, SEE e confederazione svizzera deve trovarsi facoltativamente il certificato ATP
38 Per effettuare il trasporto internazionale di merci su strada per conto di terzi tra Francia e Spagna è necessario rifarsi agli accordi bilaterali o multilaterali
39 Nella CMR, il vettore che dopo avere comunicato al mittente l'impossibilità di portare a termine il viaggio concordato, non riceve alcuna istruzione ha l'obbligo di adottare i provvedimenti più opportuni nell'interesse dell'avente diritto
40 Il trasporto di merci per conto di terzi oltre i confini nazionali è da considerarsi trasporto combinato
41 Nella CMR, il mittente non ha oneri nella valutazione dell'imballaggio
42 L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori serve per effettuare servizio di trasporto per conto di terzi senza incorrere in un trasporto abusivo
43 La CMR è la convenzione relativa al contratto di trasporto internazionale di merci su strada
44 Nell'autotrasporto di cose per conto terzi, le tariffe del trasporto sono fisse ed obbligatorie
45 I territori italiani considerati extradoganali sono quelli di Trieste
46 Il regime di transito comunitario (UE) consente alle merci di circolare in tutti i territori extra UE senza essere assoggettate a dazi
47 Per le merci che devono essere esportate da paesi dell'UE verso paesi extracomunitari è necessario che le cose siano accompagnate da una bolletta doganale fino all'uscita dal confine doganale
48 Il trasporto di cose in conto proprio è quello eseguito per merci prodotte e/o trasformate dalla stessa impresa che effettua il trasporto
49 La lettera di vettura è un documento obbligatorio rilasciato dagli uffici doganali
50 Un'impresa di autotrasporto, per poter effettuare trasporti conto terzi con veicoli di portata superiore a 3,5 tonnellate all'interno della UE occorre che sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori e già titolare di autorizzazione
51 I vettori italiani in fase di attraversamento del territorio Svizzero devono avere a bordo la copia certificata conforme della licenza comunitaria
52 Il trasporto di cose in conto proprio può essere effettuato con un veicolo di proprietà o in leasing, o in usufrutto, o in patto di riservato dominio
53 Le autorizzazioni CEMT consentono di effettuare trasporti di cabotaggio in un Paese diverso da quello di stabilimento dell'impresa che effettua il trasporto
54 Nelle zone franche o depositi franchi il versamento per il trasporto viene effettuato da chi spedisce la merce
55 Il cabotaggio per i vettori UE per conto di terzi, stabiliti in Paesi membri ammessi al cabotaggio, e del SEE è consentito se le operazioni vengono eseguite con veicolo diverso
56 S'intende per territorio doganale italiano tutto il territorio italiano
57 Il cabotaggio per i vettori UE per conto di terzi, stabiliti in Paesi membri ammessi al cabotaggio, e del SEE è consentito se le operazioni sono successive ad un trasporto nazionale
58 Il contratto di trasporto su strada è un contratto con cui un soggetto si impegna con un altro soggetto a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro in cambio di un corrispettivo
59 Il contratto di trasporto a "porto affrancato" prevede che il versamento per il trasporto venga effettuato da chi spedisce la merce
60 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di carni deve trovarsi facoltativamente, l'autorizzazione sanitaria di idoneità del veicolo
61 Nella CMR, il vettore è responsabile soltanto per il lavoro del personale addetto al carico della merce
62 La licenza comunitaria è rilasciata dalle Regioni
63 Ogni autoveicolo destinato al trasporto di cose per conto di terzi deve essere immatricolato come autoveicolo uso terzi
64 L'esercizio del cabotaggio è consentito con l'obbligo di disporre di una sede o di un altro stabilimento nello Stato in cui il trasporto si svolge
65 Gli orari per lo sdoganamento delle merci nelle principali dogane italiane di confine terrestre solitamente sono dalle ore 8,00 alle ore 18,00
66 La copia certificata conforme della licenza è rilasciata in due originali, uno per l'impresa e uno per il conducente
67 La licenza comunitaria può essere cedibile a terzi
68 Sono esenti dall'applicazione della CMR tutti i trasporti effettuati nel SEE
69 Il carnet TIR è applicabile ai percorsi combinati
70 Un'impresa italiana specializzata in traslochi che intende effettuare un trasporto in un Paese membro della CEMT non ha l'obbligo di dotarsi di una autorizzazione in quanto i traslochi sono liberalizzati nell'area CEMT
Tempo rimasto
90:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 2
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali