Simulazione esame CQC per l'estensione al trasporto persone n. 31

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 31 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Gli autobus urbani sono destinati a percorrere tratte brevi
2 I sistemi di ritenuta per bambini non occorre che siano specificamente omologati
3 Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti
4 I passeggeri hanno il dovere di tenere i bambini, gli oggetti e gli animali lontani dalle porte
5 Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono le autovetture, intese come veicoli destinati al trasporto di persone ed equipaggiati per trasportare più di 9 persone
6 La sede tranviaria promiscua è percorribile dagli autobus
7 Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato nome e cognome del passeggero
8 Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono essere di colore rosso
9 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata
10 Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: la copia conforme delle autorizzazioni dello Stato di destinazione, di quella italiana e degli eventuali Stati di transito nonché la copia conforme della licenza comunitaria
11 Il documento di controllo foglio di viaggio è rilasciato dalle autorità competenti dello Stato in cui ha termine il servizio
12 Il salvagente è una parte della strada che agevola la salita/discesa dei passeggeri dai filobus
13 In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su rotaia è la flessibilità degli orari
14 Il conducente ha l'obbligo di assecondare le richieste di ogni viaggiatore anche se a discapito degli altri passeggeri
15 La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del conducente
16 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe II se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
17 La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi di trasporto di viaggiatori con paesi non appartenenti all'Unione Europea, Svizzera o firmatari dell'accordo INTERBUS
18 Il conducente durante il viaggio deve assicurarsi che i passeggeri siano saliti e scesi dal mezzo e siano in sicurezza prima di ripartire
19 Nel servizio di linea il biglietto non è mai cedibile
20 La mano da tenere è la sinistra in Olanda
21 I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto domicilio-scuola degli studenti
22 L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal veicolo provvisto o no di cinture di sicurezza
23 I servizi regolari sono sempre servizi di trasporto effettuati in ambito nazionale
24 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto alunni della scuola dell'obbligo
25 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio numerati progressivamente a partire dalla numerazione dello stesso libretto
26 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio
27 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di deterioramento, distruzione o sottrazione, se le cose erano state consegnate in custodia all'albergatore la responsabilità è di quest'ultimo
28 Ai passeggeri portatori di handicap non è consentito caricare sull'autobus la propria sedia a rotelle
29 La corsia può essere specializzata ovvero destinata a particolari manovre (sorpasso, svolte, ...)
30 L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea può essere suddivisa in 3 parti, di cui la prima e l'ultima per le manovre di accostamento al marciapiede e di reinserimento nel flusso di traffico da parte dell'autobus
Tempo rimasto
40:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 31
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali