Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 800

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 800 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Le corsie riservate agli autobus possono essere utilizzate dai velocipedi (biciclette)
2 L'impresa proprietaria di più autobus, intestataria di licenza comunitaria, deve conservarne una copia conforme (copia autenticata) in ogni autobus
3 Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza
4 In materia di mobilità il trasporto combinato strada-ferrovia è consentito, in ambito comunitario, solo per il trasporto di merci e non per il trasporto di persone
5 Ai passeggeri portatori di handicap non è consentito caricare sull'autobus la propria sedia a rotelle
6 Il conducente ha l'obbligo di trasportare qualsiasi cosa voglia il passeggero
7 Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi
8 I servizi regolari sono considerati comunitari anche se l'itinerario attraversa il territorio di uno Stato non membro
9 Gli autobus sono muniti di estintori
10 Lo scuolabus è un autobus che può essere munito di segnale di indicazione "scuolabus" quadrato a fondo arancione sistemato posteriormente
11 La durata della licenza comunitaria è al massimo di tre anni
12 Gli autobus devono essere muniti di cuscini, nel caso in cui qualche passeggero ne avesse bisogno
13 Gli scuolabus non necessitano delle uscite di sicurezza
14 In materia di trasporto pubblico locale i sistemi di bigliettazione elettronica consentono di utilizzare titoli di viaggio elettronici, registrati su smart card
15 Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone comporta responsabilità civile da parte del vettore
16 Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania richiede di tenere a bordo dell'autobus esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria
17 Le uscite di sicurezza di un autobus sono fissate in numero minimo in relazione al numero di passeggeri che possono essere trasportati
18 La responsabilità penale prevede esclusivamente il risarcimento del danno a favore del danneggiato
19 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
20 Lo scuolabus è un autobus avente sedili di dimensioni ridotte in base alla tipologia di alunni da trasportare
21 Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di codici di comportamento per il proprio personale
22 L'obbligo di protezione del vettore non richiede a carico del passeggero nessun onere
23 La responsabilità contrattuale sorge in forza del mancato rispetto di un obbligo contrattuale
24 Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di persone fisiche
25 I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico del vettore
26 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
27 I servizi di linea interregionali sono servizi di trasporto di persone con autobus
28 La responsabilità contrattuale consiste nel rispetto del contratto tra vettore e compagnia di assicurazione
29 Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus
30 La responsabilità penale è trasmissibile ad altri
31 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il livello di attenzione del conducente
32 Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale compilato del foglio di viaggio INTERBUS
33 La sede tranviaria promiscua è una parte della strada aperta alla circolazione ma su cui è vietata la sosta e la fermata degli altri veicoli
34 In materia di sicurezza il bigliettaio non è tenuto ad informare i conducenti dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
35 Il conducente dell'autobus, durante il servizio aziona il comando di apertura e chiusura delle porte previa verifica di poter compiere la manovra senza alcun pericolo
36 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme della licenza di noleggio con conducente
37 Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio
38 Il passeggero non può infrangere volutamente il regolamento dell'impresa di trasporto
39 Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani
40 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato presso l'Autorità competente dello Stato UE destinazione del servizio
41 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
42 Gli autobus devono essere muniti di strisce retroriflettenti laterali di colore rosso
43 La corsia riservata se riservata alla circolazione degli autobus in servizio pubblico è delimitata da strisce longitudinali gialle
44 Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta riducono il rischio di lesioni gravi e di morte
45 Gli autobus devono essere muniti di barra paraincastro
46 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale della licenza comunitaria
47 I sistemi di ritenuta per bambini devono essere accompagnati da un foglio di istruzioni comprendente notizie relative alla corretta installazione e alla corretta utilizzazione del dispositivo
48 I servizi di linea si svolgono su un percorso autorizzato che collega due o più località del territorio
49 In materia di sicurezza per i conducenti di minibus e autobus, è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza
50 Il salvagente è destinato al riparo dei pedoni
51 L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio
52 L'attraversamento pedonale è una parte della carreggiata riservata all'attraversamento dei pedoni ma non esclusa alla circolazione dei veicoli
53 In ambito UE, i servizi occasionali di trasporto persone con autobus seguono una diversa disciplina. Per quelli che prevedono l'ingresso a carico e l'uscita a vuoto serve l'autorizzazione
54 La sede tranviaria propria è percorribile anche da altri veicoli
55 La cassetta del pronto soccorso degli autobus può essere utilizzata solo da personale medico
56 I servizi regolari extracomunitari possono essere occasionali
57 I servizi automobilistici interregionali hanno orari prestabiliti, ma le frequenze possono variare, a discrezione del titolare dell'autorizzazione
58 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non sono destinati al trasporto di persone in piedi
59 I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che si svolgono utilizzando autovetture e non autobus
60 La responsabilità penale è solo a carico del vettore, mai del conducente
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 800
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali