Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 733

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 733 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio con gli autisti provvisti di CQC
2 Gli scuolabus possono essere dotati di sedili e spazi di dimensioni ridotte
3 Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli può essere attrezzato con appositi spazi per effettuare la manutenzione e la riparazione degli autobus
4 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza donne in stato di gravidanza, anche senza certificazione medica che comprovi condizioni di rischio conseguenti all'uso delle cinture
5 Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori
6 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali effettuati in conto terzi, a prescindere dall'autoveicolo utilizzato
7 Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio in regola con le normative fiscali
8 La sede tranviaria è parte delle strada
9 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe B se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), predisposti esclusivamente per passeggeri in piedi
10 Le autostazioni permettono la sosta agli autobus ed accolgono gli utenti in attesa
11 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere facilmente individuabili dai passeggeri
12 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Albania
13 L'accordo Interbus è un accordo internazionale bilaterale tra l'Unione Europea e la Turchia, che disciplina tutti i servizi di trasporto persone
14 Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'impresa o dall'autista in duplice esemplare prima dell'inizio di ciascun viaggio
15 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere utilizzate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri
16 Gli autobus urbani se hanno 3 porte, solitamente quella centrale è per la salita e le altre 2 per la discesa
17 La corsia di marcia è una parte della carreggiata destinata ai soli pedoni
18 La corsia è una parte longitudinale della strada
19 I passeggeri hanno il dovere di rispettare il mezzo pubblico: non arrecare danni alle vetture con atti vandalici, non scrivere su sedili e fiancate dei mezzi, ecc.
20 In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali specializzati
21 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile degli eventuali ritardi nell'esecuzione del trasporto
22 Sugli autobus è obbligatorio installare una cassetta del pronto soccorso
23 I servizi occasionali comunitari possono essere in transito
24 L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è composta da una zona centrale di lunghezza pari a 12 m
25 Lo scuolabus deve essere munito di estintori
26 Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite velocità il più possibile uniforme
27 Le aree di fermata degli autobus non possono essere usate per la fermata degli altri veicoli
28 I filobus possono essere destinati al servizio atipico
29 Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone oltre a nove compreso il conducente
30 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
31 Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua trasporti occasionali di viaggiatori tra l'Italia e la Svezia, è rilasciato dalle competenti autorità italiane
32 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non richiede al conducente particolari obblighi in quanto è sempre presente un accompagnatore
33 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio
34 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio numerati progressivamente da 1 a 25
35 Le cinture di sicurezza sono dispositivi di sicurezza passiva
36 Possono essere causa di pericolo una curva, un dosso, un incrocio, ecc.
37 Gli autobus di colore giallo-limone sono scuolabus o minibus
38 Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autobus, intesi come veicoli destinati al trasporto di più di 9 persone
39 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità contrattuale di avaria delle cose
40 I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, rilasciata dallo Stato in cui ha origine il servizio
41 L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla scelta della modalità del trasporto marittimo
42 In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali infracomunitari
43 Le autostazioni consentono lo scambio di viaggiatori e dei bagagli nella rete dei trasporti
44 Gli autobus devono essere muniti di estintori
45 Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Croazia a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale del foglio di viaggio INTERBUS
46 I servizi occasionali comunitari prevedono l'obbligo di conservazione a bordo del veicolo del documento di controllo foglio di viaggio
47 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere realizzate solo sul lato destro dell'autobus
48 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono sempre ammesse e non richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione
49 La sede tranviaria è una parte longitudinale della strada, opportunamente delimitata
50 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore non è responsabile degli eventuali ritardi
51 I servizi occasionali internazionali e i servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito comunitario non sono assoggettati alla medesima disciplina, in quanto per entrambi i servizi occorre una specifica autorizzazione
52 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambinidi età uguale o superiore a 3 anni devono utilizzare appositi sistemi di ritenuta, se effettivamente presenti sul veicolo (omologati ed idonei al veicolo) oppure le cinture di sicurezza, se il loro utilizzo non è incompatibile con la loro statura
53 Gli scuolabus sono destinati esclusivamente al trasporto di alunni della scuola dell'obbligo
54 In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su rotaia è la flessibilità degli orari
55 La corsia specializzata può essere di accelerazione o decelerazione
56 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone in soprappeso
57 Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite curve percorse a velocità adeguata in relazione al raggio della curva
58 La sede tranviaria propria non consente la fermata o la sosta dei veicoli
59 I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico del vettore
60 All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone in soprannumero rispetto a quanto previsto dalla carta di circolazione solo se richiesto da esigenze di servizio
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 733
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali