Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 600

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 600 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La durata della licenza comunitaria è al massimo di tre anni
2 Nel titolo di viaggio deve essere presente la data di nascita dell'autista
3 In materia di servizi regolari comunitari non è necessaria l'autorizzazione allo svolgimento del servizio se non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari
4 Il documento di controllo foglio di viaggio è redatto in francese
5 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con ausilio di audiovisivi
6 La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve essere alloggiata in apposita sede
7 I servizi occasionali in regime di cabotaggio sono servizi di linea effettuati in ambito internazionale
8 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata
9 Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo
10 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono aver compilato l'apposito foglio di viaggio
11 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal servizio a cui viene destinato
12 Gli estintori degli autobus devono essere devono essere ben fissati nelle loro sedi ma facilmente estraibili in caso di necessità
13 La corsia specializzata può essere destinata alla svolta
14 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini
15 Il foglio di viaggio utilizzato per un trasporto occasionale comunitario deve contenere l'elenco dei passeggeri
16 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità contrattuale per aver procurato un danno ad un pedone
17 Gli autobus della classe I possono essere destinati al servizio di noleggio con conducente previa autorizzazione
18 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus comportano comunque l'aggiornamento della carta di circolazione
19 I sistemi di ritenuta per bambini non prevedono omologazione ma solo istruzioni d'uso
20 Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente
21 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
22 Gli autobus devono essere muniti di bretelle rifrangenti
23 L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla scelta della modalità del trasporto marittimo
24 Gli autobus possono avere diversi comportamenti durante la circolazione a seconda degli sbalzi anteriori o posteriori
25 La carta della mobilità garantisce partecipazione dei cittadini alle decisioni dell'azienda, attraverso rappresentanze organizzate
26 La corsia di decelerazione è destinata ai veicoli in avaria
27 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione consente di minimizzare i danni causati da un sinistro stradale
28 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio
29 I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che assicurano il trasporto di determinate categorie di viaggiatori, a esclusione di altri viaggiatori
30 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti esternamente all'autobus
31 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione è comunque utile anche per sinistri che avvengono a basse velocità
32 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di appositi sistemi di bloccaggio delle carrozzine
33 I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che si rivolgono ad un'utenza indifferenziata
34 I fogli di viaggio INTERBUS devono essere conservati a bordo del veicolo per tutta la durata del viaggio
35 I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono attribuiti con contratto di servizio soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica
36 Il marciapiede non può essere percorso da alcun veicolo
37 Le zone a traffico limitato sono escluse al traffico veicolare
38 La corsia specializzata può essere di accelerazione o di sorpasso
39 La carta della mobilità segue uno schema generale di riferimento emanato con apposito DPCM
40 I servizi automobilistici interregionali si svolgono in modo continuativo o periodico
41 Le corsie riservate agli autobus possono essere utilizzate anche dai taxi se espressamente indicato
42 L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea fuori dagli orari di servizio degli autobus, può essere utilizzata come parcheggio per le autovetture
43 Il golfo di fermata è riservato alla sosta dei veicoli
44 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali effettuati da vettori per conto terzi stabiliti in uno Stato membro
45 Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di trasporto
46 I servizi occasionali extracomunitari non sono soggetti ad autorizzazione, se il paese di destinazione è uno Stato membro
47 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati distribuendoli omogeneamente sul piano di carico della bagagliera
48 Il biglietto (documento di trasporto) non deve riportare nome e cognome del viaggiatore
49 In materia di servizi regolari comunitari specializzati, non è necessaria l'autorizzazione se sono attivati in base ad un contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore
50 La carta della mobilità è il documento che regola i rapporti fra le aziende che offrono servizi di pubblico trasporto e i cittadini che ne fruiscono
51 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella può essere effettuato in deroga alle prescrizioni riportate sulla carta di circolazione
52 In via generale, per recarsi all'estero occorre essere muniti di carta di identità quando non è obbligatorio il passaporto
53 La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve contenere farmaci non scaduti di validità
54 Il salvagente è segnalato da luci rosse lampeggianti
55 Il conducente di un autobus di linea può far uso di apparecchi di comunicazione con la centrale per situazioni di emergenza
56 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danni causati da forza maggiore il vettore non è responsabile
57 La rete integrata di trasporti è costituita da più sistemi di trasporto collegati tra loro
58 I servizi occasionali comunitari prevedono l'obbligo di conservazione a bordo del veicolo del documento di controllo foglio di viaggio
59 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il servizio reso dall'impresa di trasporto
60 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 600
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali