Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 380

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 380 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Le situazioni di pericolo possono sempre essere evitate con l'impiego dei dispositivi di sicurezza
2 Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di certificato di abilitazione professionale (CAP)
3 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata
4 La corsia specializzata è destinata alla circolazione di veicoli che godono sempre del diritto di precedenza
5 I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti a differenti discipline autorizzative a seconda dei paesi interessati: lo stesso tipo di servizio può essere liberalizzato in un accordo ed essere soggetto ad autorizzazione in un altro
6 I servizi di trasporto pubblico locale sono predeterminati dallo Stato nel Piano Generale dei Trasporti
7 Nel titolo di viaggio deve essere presente la professione del beneficiario
8 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata presso la sede dell'impresa
9 Per circolazione si intende il movimento, la fermata e la sosta dei pedoni, dei veicoli e degli animali sulla strada
10 In materia di trasporto pubblico locale i sistemi di bigliettazione elettronica sono in uso solo all'estero, in Italia non sono ancora impiegati
11 Nel contratto di trasporto stradale di persone i soggetti del contratto sono il vettore e il viaggiatore
12 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare una quantità qualsiasi di bagagli
13 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe B se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), predisposti esclusivamente per passeggeri in piedi
14 La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi internazionali
15 Le zone a traffico limitato sono riservate a pedoni e biciclette
16 Il conducente di un autobus deve attenersi alle indicazioni del Codice della Strada e non badare al comportamento degli altri conducenti che incontra sulla strada
17 Il marciapiede consente la sosta dei veicoli se lasciano spazio sufficiente al passaggio dei pedoni
18 I passeggeri hanno il dovere di arrecare danno al veicolo
19 Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi
20 In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di contrassegno di Stato, ad eccezione dei veicoli immatricolati con le targhe aventi già l'indicazione dello Stato e della CE
21 I servizi automobilistici interregionali hanno orari prestabiliti, ma le frequenze possono variare, a discrezione del titolare dell'autorizzazione
22 Il golfo di fermata è delimitato da segnaletica orizzontale di colore giallo
23 In materia di sicurezza in linea generale le cinture di sicurezza, quando presenti sull'autobus, devono essere utilizzate
24 All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone nel rispetto delle combinazioni di carico eventualmente previste
25 Le corsie riservate agli autobus possono essere delimitate da strisce gialle e bianche continue affiancate
26 Gli autobus devono essere muniti di pannelli retroriflettenti posteriori
27 Gli autobus devono essere muniti di cassetta di primo soccorso
28 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
29 La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso la sede dell'impresa
30 La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico consente una riduzione dei consumi di carburante e dell'inquinamento atmosferico
31 Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone la data del viaggio
32 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme della licenza di noleggio con conducente
33 I servizi regolari specializzati sono soggetti ad autorizzazione anche se sono attivati in base ad un contratto stipulato tra chi organizza il servizio ed il vettore
34 Lo scuolabus è un autobus che ha l'obbligo di trasportare qualsiasi alunno frequentante la scuola dell'obbligo
35 Per guidare filoveicoli è necessario che il veicolo sia munito di certificato ATP
36 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non richiede al conducente particolari obblighi in quanto è sempre presente un accompagnatore
37 I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 30
38 La responsabilità civile grava esclusivamente sul proprietario del veicolo
39 Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente
40 Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve anche a individuare il soggetto che ha diritto al trasporto
41 L'illuminazione interna degli autobus non è obbligatoria
42 Gli scuolabus non hanno uscite di sicurezza
43 Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: a condizione di essere autorizzata dall'Italia
44 Alla classe I appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani
45 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono aver compilato l'apposito foglio di viaggio
46 Sugli autobus è obbligatorio installare strisce posteriori retroriflettenti gialle o bianche
47 L'accordo Interbus è un accordo multilaterale internazionale che disciplina i servizi occasionali tra l'Unione europea ed altri Stati extra UE
48 Lo scuolabus deve essere munito di luce lampeggiante gialla
49 Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere botole di evacuazione sul tetto
50 Il parcheggio può essere destinato alla sosta solo di alcune categorie di veicoli
51 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non sono muniti di sedili perché sono destinati esclusivamente al trasporto di passeggeri in piedi
52 Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di codici di comportamento per il proprio personale
53 La licenza comunitaria originale deve essere conservata presso la sede dell'impresa
54 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata a bordo dell'autobus che effettua il servizio occasionale
55 L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore dello sbalzo posteriore
56 Il servizio interregionale di competenza statale è programmato dalle Regioni interessate, che rilasciano una apposita licenza
57 Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza
58 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono sempre ammesse e non richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione
59 Gli scuolabus possono essere dotati di sedili per accompagnatori
60 Gli scuolabus sono sempre muniti di sedili con caratteristiche (dimensioni) identiche a quelle di qualsiasi altro autobus
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 380
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali