Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1049

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1049 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 I servizi occasionali extracomunitari sono liberalizzati, in tutti i paesi terzi, se il paese di origine del servizio è uno Stato membro
2 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda il conducente e tutti gli altri occupanti dei veicoli che ne sono effettivamente provvisti
3 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus comportano comunque l'aggiornamento della carta di circolazione
4 La sede stradale è destinata alla separazione di correnti veicolari
5 I servizi occasionali extracomunitari non sono soggetti ad autorizzazione, se il paese di destinazione è uno Stato membro
6 In materia di mobilità il mercato unico prevede la libera circolazione delle merci ma non delle persone
7 I servizi di trasporto pubblico locale sono erogati da vettori privati di piccole dimensioni a cui sono stati affidati dai Comuni
8 La rete integrata di trasporti non comporta mai il trasbordo di passeggeri da un mezzo all'altro
9 Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi
10 In via generale, per recarsi all'estero occorre essere muniti di passaporto per tutti gli Stati d'Europa
11 Negli autobus, le uscite di sicurezza sono identificate tramite specifiche etichette
12 Gli scuolabus possono essere dotati di sedili per accompagnatori
13 La responsabilità penale non è coperta da assicurazione
14 I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 50
15 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore il vettore ne è sempre responsabile dal momento in cui li riceve al momento in cui li porta nella camera di albergo del viaggiatore
16 Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio di linea
17 Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a reggersi agli appositi sostegni durante la marcia per evitare i rischi dovuti a improvvise frenate (in caso di viaggio in piedi)
18 La responsabilità contrattuale si estende ai soggetti addetti all'esecuzione del trasporto, quindi principalmente al conducente
19 In materia di servizi regolari comunitari specializzati, è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio una copia certificata del contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore
20 Il conducente ha l'obbligo di assecondare le richieste di ogni viaggiatore anche se a discapito degli altri passeggeri
21 Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania richiede una specifica autorizzazione
22 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
23 L'area pedonale è un'area dove possono transitare i veicoli in servizio di emergenza
24 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria
25 L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore dello sbalzo posteriore
26 I passeggeri in piedi sono maggiormente esposti agli effetti di accelerazioni e decelerazioni
27 La copia conforme della licenza comunitaria non ha validità massima di cinque anni, come l'originale di cui è copia
28 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è la licenza di noleggio autobus con conducente valida per tutta Europa
29 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri, conducente compreso
30 La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente è consentita se sono rilasciate sia il nulla osta dell'Ente che ha autorizzato a svolgere il servizio di linea sia l'autorizzazione tecnica della Motorizzazione
31 Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a rispettare tutte le clausole contrattuali
32 Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere botole di evacuazione sul tetto
33 In materia di mobilità il trasporto combinato strada-ferrovia è consentito, in ambito comunitario, solo per il trasporto di merci e non per il trasporto di persone
34 Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori contiene solitamente sala di attesa, biglietteria, bar, ecc.
35 La sede tranviaria promiscua è percorribile da altri veicoli poiché i binari sono a raso
36 Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di40 m l'una dall'altra
37 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe B se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), predisposti esclusivamente per passeggeri in piedi
38 La piazzola di sosta è destinata alla sosta dei veicoli
39 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
40 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A sono predisposti per i passeggeri in piedi
41 Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali pulizia e condizioni igieniche dei mezzi e/o delle stazioni
42 L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal numero dei posti a sedere che risultano dalla carta di circolazione del veicolo
43 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
44 L'illuminazione interna degli autobus può equipaggiare alcuni autobus
45 I servizi regolari assicurano il trasporto di viaggiatori con una frequenza e su un itinerario predeterminati
46 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione consente di minimizzare i danni causati da un sinistro stradale
47 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente
48 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri
49 In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia conforme della licenza comunitaria, se si tratta di un servizio regolare specializzato
50 La responsabilità contrattuale consiste nel rispetto del contratto tra vettore e compagnia di assicurazione
51 I passeggeri in piedi sono ammessi se il campo S.1 della carta di circolazione lo prevede
52 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente
53 La carta della mobilità segue uno schema generale di riferimento emanato con apposito DPCM
54 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non sono destinati al trasporto di persone in piedi
55 Le norme di circolazione in Italia sono contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna
56 Le cinture di sicurezza sono munite di cinghie e opportuni sistemi di regolazione
57 Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, con più di 16 posti compreso il conducente, sono detti miniscuolabus
58 Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se la sede stradale non presenta variazione di pendenza
59 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e il Liechtenstein
60 L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1049
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali