Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1029

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1029 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La corsia riservata è solitamente delimitata da segnaletica orizzontale gialla
2 I servizi regolari UE non sono quei servizi in cui il tragitto è concordato tra il vettore ed i viaggiatori
3 L'illuminazione interna degli autobus deve essere periodicamente controllata
4 Gli scuolabus non sono mai muniti di sedili per accompagnatori
5 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi
6 Il trasporto degli alunni della scuola dell'obbligo può essere effettuato con autovetture
7 L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è realizzata con strisce blu
8 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza degli estintori
9 Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti
10 In materia di sicurezza per i conducenti di minibus e autobus, è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza
11 Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus
12 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali l'impresa individuale nella quale il titolare è anche conducente dell'unico veicolo
13 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nei corridoi interni, vicino alle uscite di sicurezza
14 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe A e di classe B
15 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono sempre ammesse e non richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione
16 Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli contiene nome e dati anagrafici del titolare
17 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Albania
18 I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti a differenti discipline autorizzative a seconda dei paesi interessati: lo stesso tipo di servizio può essere liberalizzato in un accordo ed essere soggetto ad autorizzazione in un altro
19 In materia di trasporto pubblico locale i sistemi tariffari integrati prevedono l'utilizzo di un unico titolo di viaggio
20 La rete integrata di trasporti è un sistema per ottimizzare il servizio di trasporto pubblico
21 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza passeggeri seduti che viaggiano in ambito urbano a bordo di autobus delle categorie M2 e M3 sui quali è autorizzato il trasporto di persone in piedi
22 Gli alunni non possono essere trasportati su autobus privi di cinture di sicurezza
23 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Confederazione Svizzera
24 L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) può riguardare diverse categorie di veicoli destinati al trasporto pubblico
25 Le uscite di sicurezza di un autobus sono fissate in numero minimo in relazione al numero di passeggeri che possono essere trasportati
26 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria
27 La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con libro paga
28 Il conducente durante il viaggio non può mai parlare con i passeggeri, nemmeno a veicolo fermo
29 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
30 L'obbligo di protezione del vettore comporta che il vettore attrezzi il mezzo in modo adeguato
31 Nel servizio di linea il biglietto non ha termini di validità
32 I servizi regolari UE non sono quei servizi che hanno un tragitto determinato
33 Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone il codice fiscale del conducente
34 Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: a condizione di essere autorizzata dalla Germania
35 Per circolazione sulla strada si intende anche il movimento de pedoni.
36 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza della presenza di almeno un posto per l'accompagnatore
37 L'area pedonale è un'area dove possono transitare i veicoli in servizio di emergenza
38 La durata della licenza comunitaria è al massimo di dieci anni
39 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione non toglie al conducente l'obbligo di guidare in maniera adeguata alle condizioni del traffico e della strada
40 La sede stradale è destinata alla separazione di correnti veicolari
41 Gli scuolabus non sono considerati autobus a tutti gli effetti
42 Si intende per servizio occasionale con entrata a vuoto ed uscita a carico quel trasporto di un gruppo di viaggiatori, che non inizia e non finisce nello Stato in cui è stabilito il vettore, cioè i viaggiatori non scendono né salgono in predetto Stato
43 Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve prestare particolare attenzione all'apertura delle uscite di sicurezza
44 In materia di sicurezza sugli autobus, l'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza può essere apposta con pittogrammi
45 In materia di sicurezza il bigliettaio non è tenuto ad informare i conducenti dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
46 Le parti contraenti in un contratto di trasporto di linea urbana sono i passeggeri ed il vettore
47 La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi internazionali
48 Gli scuolabus sono autobus che hanno sedili di ridotte dimensioni per gli alunni e sedili normali per gli accompagnatori
49 Alla classe III appartengono gli autobus di tipo granturismo
50 Il passo carrabile è un punto in cui è vietata la sosta ma non la fermata
51 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata a bordo dell'autobus che effettua il servizio occasionale
52 Gli scuolabus sono caratterizzati da un allestimento interno per il trasporto degli studenti
53 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente
54 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità contrattuale a causa del mancato rispetto di un obbligo contrattuale
55 In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio la copia conforme della licenza comunitaria
56 Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori
57 L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore dello sbalzo posteriore
58 La sede tranviaria propria è percorribile anche da altri veicoli
59 La responsabilità civile grava esclusivamente sul proprietario del veicolo
60 I servizi di linea si svolgono in modo alternato e non prevedibile
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1029
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali