Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto merci n. 1237

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1237 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Un errato posizionamento del carico può diminuire il rendimento del motore
2 Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando supera i limiti massimi di lunghezza fissati dal codice della strada
3 Il DAU non può essere utilizzato per le merci comunitarie
4 Per veicolo scoperto s'intende un veicolo il cui pianale è munito di sponde
5 Il sistema di navigazione satellitare Galileo non consente di ridurre i costi del trasporto
6 I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su rotaia
7 All'interno dell'Unione Europea per i conducenti è obbligatorio l'attestato di conducente
8 Per veicolo chiuso si intende un veicolo il cui pianale è munito di sponde
9 Il sovraccarico del veicolo di oltre il 5% della massa complessiva a pieno carico ammissibile comporta il sanzionamento del proprietario del veicolo ma non del conducente
10 Il pallet è un'attrezzatura utilizzata per la movimentazione dei container
11 L'autorizzazione CEMT è rilasciata dal paese di stabilimento dell'impresa
12 I vettori sono di norma imprese private
13 Nel caso in cui si verifichino dei danni alle persone, al materiale o ad altre merci o si debbano sostenere spese causate dall'imperfezione dell'imballaggio o da un difettoso od inadeguato fissaggio delle merci sul veicolo, la responsabilità è del vettore quando non ha adottato le precauzioni necessarie nonostante le segnalazioni indicate sulla lettera di vettura
14 Un'impresa italiana specializzata in traslochi che intende effettuare un trasporto in un Paese membro della CEMT non ha l'obbligo di dotarsi di una autorizzazione in quanto i traslochi sono liberalizzati nell'area CEMT
15 Nella CMR, il mittente risponde sempre dell'imperfezione dell'imballaggio
16 Nella CMR, i danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti di trasporto sono a carico del destinatario
17 Un veicolo è adibito al trasporto in conto proprio quando l'imprenditore si obbliga, dietro corrispettivo, a prestare i servizi di trasporto ordinati dal mittente
18 Tutte le merci trasportate da una regione ad un'altra devono essere munite di documenti doganali
19 Un'errata sistemazione del carico può provocare malfunzionamento del cronotachigrafo
20 I vettori svolgono attività di autotrasporto dietro corrispettivo
21 Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli la carta di circolazione deve contenere l'annotazione di idoneità al trasporto di merce pericolosa
22 Un'errata sistemazione del carico può avere conseguenze sulla stabilità di marcia di un autocarro
23 Nella CMR, il mittente non è responsabile verso il vettore per lo stato dell'imballo della merce
24 E' ammessa la tolleranza di sovraccarico per il trasporto delle merci pericolose purchè nel limite del 5% della massa complessiva a pieno carico del veicolo
25 L'unità di carico è una unità logistica per la movimentazione e lo stoccaggio delle merci
26 Per effettuare il trasporto internazionale di merci su strada per conto di terzi tra l'Italia e la Russia, per ogni paese extracomunitario attraversato, di norma è necessaria un'autorizzazione
27 Devono essere accompagnati da particolari documenti tutte le merci trasportate
28 Nella CMR, si ha impedimento assoluto alla realizzazione del viaggio quando il vettore non può realizzare il trasporto secondo la previsione di tempi, modalità e costi risultanti dalla lettera di vettura
29 L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto terzi è prevista per imprese che esercitano l'attività con trattori stradali
30 Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli delle categorie M2, M3, N2, N3
31 Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi in termini di sicurezza del trasporto
32 Ai fini della sicurezza non si deve concentrare il carico sullo sbalzo posteriore del veicolo
33 I veicoli cisterna sono soggetti ad instabilità a causa del fenomeno dello sbattimento del liquido trasportato
34 Il carico deve essere sistemato in modo da mantenere il baricentro del carico il più in alto possibile
35 Il carico di un veicolo non deve causare il superamento della sua massa complessiva a pieno carico
36 L'abolizione delle barriere doganali alle frontiere interne alla UE consente la libera circolazione delle persone ma non delle merci
37 Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno costoso in termini di inquinamento
38 Il carico utile è pari al peso della carrozzeria
39 Nella CMR, i danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti di trasporto sono a carico del vettore
40 I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per evitare lunghe soste al cassone mentre il veicolo è inattivo
41 L'accordo ATP riguarda il trasporto delle derrate deteriorabili
42 I trasporti delle merci su lunga distanza avvengono prevalentemente su rotaia
43 E' prevista una sanzione amministrativa pecuniaria se la massa totale a pieno carico del veicolo è superiore di oltre il 5% rispetto a quella indicata sulla carta di circolazione
44 L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto stradale
45 Non è ammessa alcuna tolleranza di sovraccarico per il trasporto di acido cloridrico
46 Durante il trasporto di derrate surgelate e congelate la temperatura più elevata delle derrate nella zona centrale del carico non deve superare la temperatura indicata
47 Il carico utile del rimorchio corrisponde alla sua massa massima a pieno carico
48 Un'errata sistemazione del carico è sanzionata con il sequestro del veicolo
49 Per effettuare trasporti combinati è obbligatorio utilizzare autoveicoli muniti di gru o sponda montacarichi
50 Sono esenti dalla scheda di trasporto i trasporti nazionali commissionati da terzi
51 Il trasporto di collettame può essere effettuato con veicolo munito di carrozzeria con cassone aperto
52 Il trasporto stradale non crea problemi di inquinamento ambientale
53 I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su gomma
54 Nel transito attraverso il confine Italo-Svizzero di Ponte Chiasso (CO) e di Gaggiolo (VA) la "scheda di circolazione" va compilata e sottoscritta da esportatore
55 L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto fluviale
56 L'originale della scheda di trasporto non deve essere tenuta a bordo del veicolo
57 Le merci movimentate con pallet devono poter sopportare il peso delle merci eventualmente stipate sopra
58 Nel campo dell'autotrasporto internazionale, il cabotaggio costituisce l'ammissione di vettori residenti ai trasporti nazionali di merci
59 Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre maggiori vantaggi in termini di sicurezza
60 Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP solo nel caso di alcune derrate deperibili
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1237
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali