Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto merci n. 1235

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1235 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La crescita del trasporto merci su strada è aumentata negli ultimi dieci anni
2 Un errato posizionamento del carico può diminuire il rendimento del motore
3 Il mittente può fare effettuare il trasporto verso un destinatario diverso da quello precedentemente indicato sulla lettera di vettura
4 Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a rilasciare fattura commerciale
5 La scheda di trasporto può essere compilata dopo l'inizio del trasporto della merce
6 Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente di un quarto della lunghezza
7 La scheda di trasporto è realizzata liberamente
8 Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a far condurre l'autobus ad autisti esperti ed affidabili
9 Il servizio doganale di riscontro è esercitato da militari della Guardia di finanza
10 La sostenibilità del sistema trasporti non è influenzata dalle reti transeuropee di trasporto
11 I vettori sono imprese che possono assumere dimensioni e forme giuridiche diverse
12 Il contrabbando è una violazione doganale
13 Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno adatto al mercato porta a porta
14 La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di merci deperibili in regime di temperatura controllata
15 L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci si ottiene tramite l'utilizzo della modalità di trasporto marittimo
16 Nella CMR, il vettore che dopo avere comunicato al mittente l'impossibilità di portare a termine il viaggio concordato, non riceve alcuna istruzione ha l'obbligo di adottare i provvedimenti più opportuni nell'interesse dell'avente diritto
17 I veicoli a basso impatto ambientale non hanno un peso rilevante in quanto l'autotrasporto assorbe il 10% del consumo totale di petrolio
18 Nel disporre più colli in un vano di carico bisogna distribuire il peso in maniera il più possibile uniforme
19 Nel caso in cui si verifichino dei danni alle persone, al materiale o ad altre merci o si debbano sostenere spese causate dall'imperfezione dell'imballaggio o da un difettoso od inadeguato fissaggio delle merci sul veicolo, la responsabilità è sempre del vettore anche se il carico della merce è stato fatto dal mittente
20 L'unità di carico è una unità logistica per la movimentazione e lo stoccaggio delle merci
21 Gli autoveicoli adibiti al trasporto di cose di massa complessiva pari a 7,5 t sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto di cose in conto proprio
22 L'installazione di una carrozzeria per trasporto di derrate deperibili in regime di temperatura controllata comporta specifica visita e prova presso il competente UMC (ufficio motorizzazione civile)
23 A bordo di un autocarro avente massa complessiva pari a 26 t immatricolato in uso proprio deve trovarsi il certificato e contrassegno assicurativo
24 Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP in nessun caso
25 Per veicolo scoperto s'intende un veicolo il cui pianale è munito di sponde
26 Innalzare il baricentro del veicolo può compromettere la stabilità di marcia
27 I veicoli muniti di attrezzature di scarramento consentono la ottimizzazione dei modi e dei tempi di carico e scarico
28 Ai fini della sicurezza, il carico deve essere disposto verticalmente ed orizzontalmente
29 Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è obbligatorio utilizzare teli di copertura per evitare la dispersione del materiale trasportato
30 Le betoniere sono veicoli classificati per trasporto specifico
31 Per il trasporto di prodotti alimentari non deperibili deve essere utilizzato un veicolo conforme alle norme dell'accordo ATP
32 Per transitare dal territorio Svizzero attraverso il confine di Ponte Chiasso e/o di Gaggiolo oltre al documento doganale di transito necessita il carnet TIR
33 Nella CMR, il mittente non è responsabile verso il vettore per lo stato dell'imballo della merce
34 Gli autoveicoli per soccorso stradale sono veicoli per uso speciale
35 Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno costoso in termini di inquinamento
36 Per l'effettuazione di trasporto di cose in conto proprio, l'impresa deve ottenere, per ciascun autoveicolo di massa complessiva superiore a 6 t, una licenza
37 Nel caso in cui si verifichino dei danni alle persone, al materiale o ad altre merci o si debbano sostenere spese causate dall'imperfezione dell'imballaggio o da un difettoso od inadeguato fissaggio delle merci sul veicolo, la responsabilità è del mittente quando il vettore ha segnalato sulla lettera di vettura le anomalie riscontrate
38 Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è più sicuro
39 I pallet caricati con merci sono movimentabili con il transpallets
40 I container e le casse mobili non hanno dimensioni standard
41 I magazzini di temporanea custodia sono solitamente gestiti dalla Dogana
42 Per unità di trasporto s'intende un contenitore
43 I container sono unità di carico usati nel traffico intermodale
44 L'unità di carico è un sindacato che tutela gli interessi dei caricatori professionali
45 Il carico deve essere sistemato in modo da distribuire il più uniformemente possibile la massa sulle strutture portanti
46 Il carico deve essere sistemato in modo da disporre i colli pesanti il più in alto possibile
47 Un trasporto viene definito "paese terzo" quando le cose sono caricate in un Paese per essere portate in un altro con un veicolo immatricolato in un Paese diverso da quello in cui il trasporto comincia o termina
48 In materia di contratto di trasporto su strada i diritti si prescrivono in 18 mesi se il trasporto ha inizio fuori d'Europa
49 Il carico deve essere sistemato in modo da mantenerne basso il baricentro
50 I veicoli cisterna sono soggetti ad instabilità a causa del fenomeno dello sbattimento del liquido trasportato
51 Lo spedizioniere non esige mai corrispettivo
52 Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza dei dispositivi di illuminazione e segnalazione visiva
53 Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nell'estremità posteriore del piano di carico
54 La sigla ATP si riferisce a accordo internazionale per il trasporto di derrate deperibili
55 I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per ridurre il carico sull'asse posteriore
56 L'autorizzazione CEMT è contingentata
57 L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci è legata esclusivamente all'utilizzo della modalità fluviale
58 Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP i prodotti surgelati
59 La riduzione del costo del trasporto si ottiene utilizzando il più possibile i trasporti aerei
60 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi facoltativamente, il certificato di approvazione modello DTT 306 (c.d. barrato rosa) per veicoli tipo EX/II, EX/III, FL, OX, AT e veicoli cisterna
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1235
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali