Modulo B2 - Quiz CQC merci n. 4

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 4 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
Domande
da 61 a 70
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il contratto di trasporto merci per il mittente è il trasferimento delle cose da un luogo ad un altro, mentre per il vettore è la riscossione della prestazione
2 Le autorizzazioni CEMT consentono di effettuare trasporti di cabotaggio in un Paese diverso da quello di stabilimento dell'impresa che effettua il trasporto solo se questa sta effettuando il terzo viaggio a carico consentito nell'arco del mese
3 A bordo dei veicoli per trasporto merci in conto proprio in ambito extra UE deve trovarsi l'attestazione per il viaggio rilasciata dall'UMC su modello DTT
4 I servizi di cabotaggio, in linea generale, sono consentiti a imprese comunitarie titolari di licenza comunitaria indipendentemente dalla proprietà di attestato del conducente per l'autista ove previsto
5 Durante un trasporto internazionale l'autorizzazione CEMT è l'unico documento che legittima l'impresa intestataria ad effettuare trasporti fra gli Stati membri e deve trovarsi a bordo del veicolo
6 Nella CMR, si ha perdita totale e non avaria quando la merce diventa obiettivamente non commerciabile nella sua totalità anche se l'avaria si riferisce ad una sola parte della merce trasportata
7 Il contratto di trasporto su strada di merci deve contenere il termine di resa che è formato dalla differenza tra i termini parziali
8 La dichiarazione doganale negli uffici doganali può essere presentata dal trasportatore
9 Le copie della licenza comunitaria devono essere conformi all'originale
10 La lettera di vettura internazionale CMR anche se non viene compilata non influisce sulla validità del contratto
11 Non occorre la bolla di accompagnamento (XAB) per fiammiferi
12 Il contratto di trasporto a "porto affrancato" prevede che a pagare sia il destinatario
13 All'uscita delle merci da una zona o deposito franco per il controllo doganale occorre esibire nessun documento
14 La lettera di vettura internazionale CMR deve contenere precise indicazioni obbligatorie
15 La CMR è la convenzione relativa al contratto nazionale di merci su strada
16 Nella CMR, nel caso di impossibilità a proseguire il viaggio, il vettore deve darne comunicazione all'ambasciata italiana presso lo Stato nel cui territorio si verifica l'impedimento
17 Per transitare dal territorio Svizzero attraverso il confine di Ponte Chiasso e/o di Gaggiolo oltre al documento doganale di transito necessita la scheda di circolazione azzurra
18 A bordo dei veicoli per trasporto merci conto terzi in ambito extra UE deve trovarsi sempre il certificato di approvazione modello DTT 306 (c.d. barrato rosa) per veicoli tipo EX/II, EX/III, FL, OX, AT e veicoli cisterna
19 Le merci in arrivo nel territorio doganale italiano, qualora non abbiano già ricevuto una destinazione doganale, debbono formare oggetto di dichiarazione sommaria verbale al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
20 Il servizio doganale di riscontro è esercitato da funzionari di dogana
21 Nella CMR, la riconsegna della merce è un atto complesso che comprende l'avviso di merce arrivata a destinazione, la richiesta di consegna merce fatta dal destinatario e la consegna materiale della merce
22 Nella CMR, il mittente non è mai responsabile del trasporto
23 Il trasporto in cisterna di sfarinati e farine destinate all'alimentazione umana deve essere accompagnato da cisterna con sigilli integri e cartelli identificativi dell'impresa molitrice
24 L'esecuzione di un trasporto di cose senza che la ditta sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori, oppure violandone le condizioni o i limiti di iscrizione è punita con la perdita dell'onorabilità
25 All'interno dell'Unione Europea il conducente, nel caso sia cittadino di un paese diverso dalla Confederazione svizzera e da quelli membri dell'UE e del SEE, deve essere in possesso dell'attestato di conducente
26 La CEMT ha liberalizzato i trasporti, per conto di terzi, di merci e persone esclusivamente nei paesi UE
27 All'arrivo in dogana della merce vincolata a T1, la Guardia di finanza riceve il documento dal conducente e lo consegna agli uffici doganali senza altra formalità
28 Il caricatore è responsabile civilisticamente per i danni cagionati a terze persone e cose in conseguenza delle violazioni commesse dal conducente
29 All'uscita delle merci da una zona o deposito franco per il controllo doganale occorre esibire il DDT
30 S'intende per territorio doganale italiano tutto il territorio italiano e la Corsica
31 Per trasportare bevande alcoliche non serve il DAS ma il DAA
32 Un'impresa italiana specializzata in traslochi che intende effettuare un trasporto in un Paese membro della CEMT può chiedere il rilascio di una autorizzazione CEMT fuori contingente
33 La licenza comunitaria è necessaria per il trasporto all'interno dell'Unione europea di merci in conto proprio
34 La licenza per il trasporto in conto proprio non riporta l'attività svolta dall'intestatario
35 Le autorizzazioni CEMT non consentono di effettuare trasporti di cabotaggio in un Paese diverso da quello di stabilimento dell'impresa che effettua il trasporto
36 Durante un trasporto internazionale l'autorizzazione CEMT è il documento che legittima l'impresa intestataria ad effettuare trasporti fra gli Stati membri e deve trovarsi a bordo del veicolo unitamente al libretto dei resoconti di viaggio e ai certificati tecnici di conformità dei veicoli
37 Il servizio doganale di riscontro è esercitato dallo spedizioniere doganale
38 Il caricatore è l'incaricato a sistemare la merce, ricevuta dal vettore, sugli scaffali o nei pallet
39 Quando il conducente del veicolo viola le norme di sicurezza della circolazione stradale, sono da ritenersi corresponsabili (obbligati in solido) il vettore, il committente, il caricatore ed il proprietario delle merci trasportate
40 La guida di un veicolo adibito al trasporto di cose in conto proprio è consentita al dipendente dell'azienda titolare della licenza
41 L'autorizzazione CEMT non può essere utilizzata contemporaneamente su più veicoli in disponibilità dell'impresa
42 Il Carnet TIR è obbligatorio per effettuare trasporti infracomunitari senza doversi fermare nelle dogane interne
43 Per effettuare trasporto di cose in conto proprio bisogna essere titolari di una licenza rilasciata dalla Provincia
44 Nella CMR, la durata del trasporto può essere indicata in un documento separato
45 Il termine per la prescrizione in materia di contratto di trasporto su strada decorre dal giorno in cui è avvenuta la riconsegna della merce al luogo di destinazione
46 L'autorizzazione CEMT consente tra gli altri l'effettuazione di trasporti di transito a vuoto fra Stati diversi da quello di immatricolazione del veicolo
47 Sono liberi da ogni regime di licenza comunitaria i trasporti in ambito UE di medicinali, apparecchiature ed attrezzature mediche, nonché altri articoli necessari in caso di soccorsi urgenti, soprattutto in presenza di calamità naturali
48 Nella CMR, il vettore è responsabile per il lavoro di tutti quelli che intervengono nell'esecuzione del trasporto purché retribuiti secondo il contratto
49 Non occorre la bolla di accompagnamento (XAB) per oli minerali
50 Nel contratto di trasporto a "porto assegnato" il prezzo è pagato dal destinatario
51 Se durante la circolazione il veicolo supera la massa limite, il conducente è corresponsabile (obbligato in solido) con il committente se il trasporto è effettuato in suo conto esclusivo
52 La licenza comunitaria è intestata a più autotrasportatori se trattasi di cooperativa
53 La dichiarazione doganale è un atto con cui si vincola la merce ad un determinato regime doganale
54 Fanno parte della Conferenza europea dei Ministri dei trasporti (CEMT) tutti gli Stati componenti della UE
55 Devono essere accompagnati da particolari documenti tutte le merci trasportate
56 All'interno dell'Unione Europea per i conducenti è obbligatorio l'attestato di conducente
57 L'esecuzione di un trasporto di cose senza che la ditta sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori, oppure violandone le condizioni o i limiti di iscrizione è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria
58 All'interno dell'Unione Europea il trasporto cose tra stati membri avviene attraverso la licenza CEMT
59 All'interno dell'Unione Europea è garantita la libertà di prestazione del servizio di trasporto attraverso il rilascio della licenza comunitaria
60 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di carni deve trovarsi l'autorizzazione sanitaria di idoneità del veicolo
61 Le dogane sono addette al controllo in entrata e in uscita delle merci
62 Durante un trasporto internazionale l'autorizzazione CEMT va conservata in azienda in quanto durante il trasporto è sufficiente che a bordo del veicolo venga conservato il libretto dei resoconti di viaggio
63 Il DAU è utilizzato per le merci trasportate in Italia esclusivamente in ambito nazionale
64 Il carnet ATA è rilasciato dalle Camere di commercio competenti per territorio
65 Un veicolo è adibito al trasporto in conto proprio quando l'imprenditore si obbliga, dietro corrispettivo, a prestare i servizi di trasporto ordinati dal mittente
66 Gli autoveicoli di proprietà dello Stato, Regioni, Province e Comuni,destinati esclusivamente al trasporto di cose necessarie al soddisfacimento delle esigenze dell'Ente, sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto di cose in conto proprio.
67 Per trasportare merci pericolose deve essere sempre presente sul veicolo anche una fattura
68 Gli autoveicoli adibiti al trasporto di cose di massa complessiva pari a 7,5 t sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto di cose in conto proprio
69 A bordo dei veicoli per trasporto merci in conto proprio in ambito extra UE deve trovarsi l'autorizzazione internazionale emessa dallo Stato extra UE o autorizzazione CEMT
70 Il carnet ATA è un documento doganale internazionale
Tempo rimasto
90:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 4
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali