Modulo B2 - Quiz CQC merci n. 12

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 12 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
Domande
da 61 a 70
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La dichiarazione doganale per l'assoggettamento ad un regime doganale di transito o sdoganamento deve essere fatta anche verbalmente
2 Con un veicolo munito della licenza in conto proprio possono essere trasportate esclusivamente cose di proprietà del conducente
3 Il DAU non può essere utilizzato per le merci provenienti da Paesi terzi
4 Nella CMR, il vettore che non ha la possibilità di eseguire le disposizioni del mittente deve decidere in base alla propria convenienza senza comunicarlo al mittente
5 Gli autoveicoli per uso speciale adibiti a soccorso stradale sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto di merci
6 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi facoltativamente, l'autorizzazione sanitaria di idoneità del veicolo
7 In ambito CEMT, fatto salvo l'effetto delle riserve, è liberalizzato il trasporto di semilavorati destinati all'assemblaggio
8 Nella CMR, il mittente risponde sempre dell'imperfezione dell'imballaggio
9 I servizi di cabotaggio, in linea generale, sono consentiti a imprese non abilitate nello Stato membro di stabilimento a effettuare i trasporti esentati da ogni regime licenza o autorizzazione internazionale
10 La licenza per il trasporto in conto proprio non deve accompagnare la carta di circolazione
11 è un regime doganale l'immissione in libera pratica
12 A bordo dei veicoli per trasporto merci in conto proprio in ambito extra UE deve trovarsi la copia certificata conforme della licenza comunitaria
13 Non è ammesso il rilascio di licenza per trasporto di cose in conto proprio se il trasporto avvenga con i mezzi di proprietà dell'impresa
14 Le autorizzazioni CEMT sono rilasciate in originale all'impresa che ha titolo per ottenerle
15 La licenza comunitaria è necessaria per il trasporto all'interno dell'Unione europea di merci per conto terzi con veicoli aventi massa complessiva oltre a 6 t o portata oltre 3,5 tonnellate
16 Il caricatore è responsabile delle violazioni al codice della strada commesse dal conducente quali esclusivamente le violazioni inerenti i tempi di guida e di riposo dei conducenti
17 è un regime doganale il deposito doganale
18 Nel contratto di trasporto su strada, la forma scritta è rappresentata dalla lettera di vettura
19 La copia certificata conforme della licenza comunitaria è rilasciata anche per veicoli in leasing
20 Nelle zone franche o depositi franchi è di solito conveniente l'acquisto di alcoolici, tabacchi, profumi, zucchero e carburanti
21 Per effettuare il trasporto internazionale di merci su strada per conto di terzi è necessario che i due paesi abbiano firmato un accordo bilaterale
22 Le autorizzazioni CEMT di breve durata hanno validità 90 giorni possono essere utilizzate solo per trasporti in ambito extra UE
23 Tra le parti di un contratto di trasporto di merci vi sono caricatore e destinatario
24 Nel trasporto cumulativo la responsabilità per i danni diversi da quelli dovuti per ritardo o interruzione del viaggio, spetta al singolo vettore in relazione al proprio percorso e di quello che lo precede
25 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di animali vivi deve trovarsi la licenza comunale per l'esercizio del servizio
26 Il carnet ATA è rilasciato dall'IRU
27 A bordo dei veicoli per trasporto merci in conto proprio in ambito extra UE deve trovarsi la carta di circolazione
28 Devono essere accompagnati da particolari documenti i rifiuti
29 Le sanzioni previste per il trasporto abusivo si applicano solo al vettore ed al caricatore
30 Non è ammesso il rilascio di licenza per trasporto di cose in conto proprio se l'attività di trasporto sia economicamente prevalente nell'impresa
31 Se il vettore ha problemi a consegnare la merce in tempo, per causa non imputabile a lui, non è tenuto alla custodia della merce
32 Il vettore è responsabile anche dopo l'avvenuta consegna della merce al destinatario a patto che questo abbia provveduto a pagargli quanto dovuto
33 Nel contratto di subtrasporto il vettore assume nei confronti del mittente l'obbligo di restituire le merci in caso di mancata consegna delle stesse
34 La dichiarazione doganale negli uffici doganali può essere presentata dal mittente stesso
35 Nella CMR, nel corso del trasporto, il vettore è responsabile della perdita totale o parziale della merce o della sua avaria o del ritardo nella consegna
36 Il trasporto di merci per conto di terzi oltre i confini nazionali è da considerarsi trasporto in regime di cabotaggio
37 Nel trasporto cumulativo la responsabilità per i danni diversi da quelli dovuti per ritardo o interruzione del viaggio, spetta a tutti i vettori in solido salva la possibilità di rivalsa contro colui o coloro che hanno causato il danno
38 L'autorizzazione CEMT non deve essere obbligatoriamente accompagnata dal libretto dei resoconti di viaggio altrimenti detto libretto statistico in quanto non previsto
39 Nella CMR, i danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti di trasporto sono a carico del vettore
40 Nel caso in cui si verifichino dei danni alle persone, al materiale o ad altre merci o si debbano sostenere spese causate dall'imperfezione dell'imballaggio o da un difettoso od inadeguato fissaggio delle merci sul veicolo, la responsabilità è del vettore anche quando ha segnalato sulla lettera di vettura le anomalie riscontrate
41 Nella CMR, la durata del trasporto deve essere indicata solo nella lettera di vettura
42 Sono liberi da ogni regime di licenza comunitaria i trasporti in ambito UE di merci in conto proprio
43 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di animali vivi deve trovarsi il giornale di viaggio
44 L'esecuzione di un trasporto di cose senza che la ditta sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori, oppure violandone le condizioni o i limiti di iscrizione è punita con la revoca dell'iscrizione
45 La lettera di vettura è rilasciata dal vettore su richiesta del mittente
46 Il caricatore è responsabile civilisticamente per i danni negli incidenti stradali
47 L'autorizzazione CEMT in Italia è rilasciata in base ad una graduatoria
48 L'abolizione delle barriere doganali alle frontiere interne alla UE consente gli scambi commerciali ma non il trasporto tra i Paesi UE
49 Il trasporto in cisterna di sfarinati e farine destinate all'alimentazione umana deve essere accompagnato da nessun documento specifico
50 Se il vettore ha problemi a consegnare la merce deve chiedere indicazioni al destinatario e non al mittente
51 Il caricatore è corresponsabile, unitamente al mittente, della scelta del vettore
52 è un regime doganale l'ATA
53 L'esecuzione di un trasporto di cose senza che la ditta sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori, oppure violandone le condizioni o i limiti di iscrizione è punita con il fermo amministrativo per tre mesi del veicolo col quale è stata commessa la violazione
54 Il regime di transito esterno consente la circolazione delle merci comunitarie nel territorio doganale della comunità con dazi all'importazione
55 La licenza comunitaria è rilasciata dalla Direzione generale per il trasporto stradale e per l'intermodalità del Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici
56 Le autorizzazioni CEMT di breve durata hanno validità 60 giorni
57 I mezzi d'opera in dotazione alle Regioni per il soddisfacimento delle esigenze interne dell'Ente, sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto di merci
58 Nella CMR, nel corso del trasporto, il vettore è responsabile solo della perdita parziale o totale della merce
59 A bordo dei veicoli per trasporto merci conto terzi in ambito extra UE deve trovarsi l'autorizzazione CEMT
60 La licenza comunitaria è sufficiente, per un'impresa italiana, per svolgere attività di trasporto su strada per conto terzi in Russia
61 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi il certificato integrativo per carrozzerie intercambiabili
62 Nella CMR, la responsabilità del vettore inizia dal momento nel quale il veicolo comincia di fatto il trasporto e termina quando il veicolo entra nel luogo di destinazione della merce
63 Livigno e Campione d'Italia sono territori italiani considerati extradoganali
64 Per transitare dal territorio Svizzero attraverso il confine di Ponte Chiasso e/o di Gaggiolo oltre al documento doganale di transito necessita il DDT
65 Il carnet TIR non è applicabile ai percorsi combinati in quanto presuppongono sempre una "rottura di carico"
66 I soggetti giuridici coinvolti nel contratto di trasporto su strada comprendono solo il mittente e lo spedizioniere
67 Si configura un trasporto abusivo quando si effettua il trasporto con personale non in regola, senza assicurazione RCA, senza aver versato il contributo all'Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi
68 Il regime di transito esterno consente la circolazione delle merci non comunitarie nel territorio doganale della comunità con dazi all'importazione
69 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose in cisterna devono trovarsi le attrezzature richieste dalle norme per il trasporto di merci pericolose
70 I servizi di cabotaggio, in linea generale, sono consentiti a imprese comunitarie titolari di licenza comunitaria e proprietarie di attestato del conducente per l'autista, ove previsto
Tempo rimasto
90:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 12
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali