Modulo 9 - Quiz CQC n. 2

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 2 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 L'emorragia esterna arteriosa, pur se abbondante, non comporta pericolo di vita
2 L' infortunato con trauma cranico si soccorre sdraiandolo sulla schiena con le gambe alzate
3 Nel primo soccorso, tra i controlli prioritari vi è quello delle funzioni vitali dell'infortunato
4 Se l'infortunato non respira, bisogna cercare di rimetterlo in piedi
5 In caso di incidente stradale, la prima cosa da fare è allontanarsi per recarsi dai Carabinieri
6 In un incidente stradale senza feriti è obbligatorio chiamare gli agenti del traffico
7 Il massaggio cardiaco deve essere evitato sui soggetti ipertesi
8 Nel settore dell'autotrasporto le rapine più frequenti sono finalizzate a sottrarre il motore dal veicolo lasciato in sosta
9 E' opportuno che il soccorritore si protegga dal contatto con il sangue dell'infortunato utilizzando guanti o altri mezzi.
10 In presenza di infortunato con trauma cranico occorre tener conto che possono essere presenti lesioni molto gravi con danni cerebrali
11 Quando si verifica un incidente stradale devono essere esibiti, tra gli altri, la patente e la carta di circolazione, per identificare, rispettivamente, il conducente e l'intestatario del veicolo
12 Nel caso di incidente stradale il conducente deve verificare che non vi siano fumo o fiamme dai veicoli coinvolti
13 La respirazione artificiale serve per introdurre anidride carbonica nell'infortunato
14 Se la vittima presenta un corpo estraneo in un occhio bisogna versare acqua nell'occhio
15 Se l'infortunato è in stato di shock presenta battiti del cuore deboli ma frequenti
16 Le fratture vanno sempre immobilizzate
17 In caso di incendio, il soccorritore deve staccare i residui di tessuto aderenti alle parti ustionate della vittima
18 Se l'infortunato è incosciente ma respira è necessario porlo nella posizione laterale di sicurezza
19 Un'abbondante perdita di sangue può provocare lo stato di shock
20 Una situazione è considerata di emergenza solo quando l'incidente ha provocato più di due feriti
21 Per ridurre il rischio di rapine ai conducenti occorre sostare in aree isolate o poco illuminate per passare inosservati
22 Per compilare il modulo di constatazione amichevole di incidente correttamente, è necessario riportare gli estremi della carta di qualificazione del conducente
23 Il primo soccorso non è un obbligo giuridico
24 Nel caso in cui l'infortunato riprenda conoscenza, viene meno la necessità di chiamare il 118
25 Il conducente che provoca danni solo materiali in un incidente può risarcire il danneggiato attraverso l'assicurazione RCA obbligatoria per legge
26 Se l'infortunato non respira, bisogna buttargli acqua fresca sul viso
27 Se la vittima presenta fratture ad un arto, bisogna somministrarle bevande alcoliche
28 Nel caso di emorragia arteriosa il sangue fluisce con continuità
29 In caso di incidente senza feriti, i conducenti devono annotare il numero dei chilometri percorsi dai veicoli
30 Il conducente che provoca danni solo materiali in un incidente non è responsabile verso i verso i pedoni danneggiati
31 Se l'infortunato è cosciente mantiene tutte le funzioni vitali primarie
32 Per ridurre il rischio di rapina ai danni di un conducente, è opportuno sostare in luoghi non isolati
33 Se la vittima presenta un corpo estraneo in un occhio bisogna coprirlo con materiale possibilmente sterile
34 Nel caso di infortunio con frattura della base cranica si deve tamponare l'emorragia dall'orecchio.
35 L'emorragia esterna arteriosa è caratterizzata dal fatto che il sangue esce zampillando a schizzi intermittenti
36 Il conducente non deve reagire con violenza alle aggressioni verbali
37 Per valutare se l'infortunato respira si deve guardare il torace per vedere se si solleva e si abbassa
38 Il massaggio cardiaco effettuato nel primo soccorso consiste nel fare delle insufflazioni
39 In caso di incidente senza feriti, i conducenti devono annotare numero di patente con data e luogo di rilascio degli altro conducenti coinvolti
40 Se la vittima di un incidente stradale presenta una ferita sanguinante non bisogna intervenire se l'infortunato è in stato di ebbrezza
41 Se la vittima di un incidente stradale presenta una ferita sanguinante bisogna allargare la ferita per fare uscire il pus
42 La Convenzione indennizzo diretto (CID) può essere attivata nel caso di un sinistro con soli due veicoli coinvolti
43 Il primo soccorso è l'attuare semplici ed immediate misure sanitarie nei riguardi di una persona ferita
44 Un infortunato è in stato di shock quando urla in continuazione
45 Il massaggio cardiaco effettuato nel primo soccorso stimola la circolazione sanguigna
46 Per compilare il modulo di constatazione amichevole di incidente correttamente, è necessario riportare i dati della carta tachigrafica
47 Nel primo soccorso, la respirazione viene facilitata facendo bere all'infortunato
48 L'emorragia esterna venosa comporta il rischio di soffocamento
49 In caso di incidente senza feriti in Italia, se è coinvolto un veicolo immatricolato in Stato non comunitario, i conducenti devono annotare anche il numero della carta verde, le generalità del conducente e del proprietario del mezzo
50 Una delle cose da fare in situazioni di emergenza e di cercare di evitare che altri conducenti vengano coinvolti
51 Il conducente che provoca danni solo materiali in un incidente si libera dall'obbligo del risarcimento rimborsando direttamente il danneggiato
52 Il Codice delle assicurazioni private prevede il risarcimento da parte dell'INAIL
53 La respirazione artificiale consiste nell'inspirare e poi espirare nella bocca dell'infortunato
54 In caso di incidente, se non si riesce a liberare la carreggiata dai veicoli, si può chiamare la Polizia stradale
55 In un incidente stradale senza feriti si deve cercare di sgomberare la carreggiata per non arrecare pericolo per sè o per gli altri
56 In caso di frattura delle costole bisogna evitare il più possibile che l'infortunato si muova
57 Se l'infortunato non respira, bisogna portargli la testa all'indietro per facilitare il passaggio dell'aria
58 In caso di incidente senza feriti, i conducenti devono prendere nota degli estremi di patente, veicolo e assicurazione dell'altro conducente coinvolto
59 Quando si entra in un tunnel autostradale occorre accendere tutte le luci interne della cabina
60 La segnalazione di pericolo può essere attuata alzando al massimo il volume dell'autoradio
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 2
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali