Modulo 2 - Integrazione quiz CQC comuni n. 7

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 7 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il modulatore di pressione in funzione del carico al bloccaggio delle ruote riduce la pressione dell'aria su tutti gli elementi frenanti
2 L'indicazione di un eccesso di pressione dell'aria nel serbatoio dell'impianto frenante può essere causato da un prolungato uso dei freni
3 L'uso combinato del rallentatore e freno comporta un minor usura delle ganasce
4 L'accensione della spia della temperatura del liquido di raffreddamento del motore può essere causata dall'insufficiente quantità del liquido stesso
5 Il distributore a mano scarica aria compressa dei freni a molla sia dell'assale anteriore che posteriore
6 L'insufficiente pressione dell'aria nei serbatoi o nel circuito frenante impedisce al veicolo munito di freno di stazionamento a molla di mettersi in movimento
7 Il modulatore di pressione in funzione del carico regola l'intensità della forza frenante in funzione del carico del veicolo
8 Il modulatore di pressione in funzione del carico è regolato dal conducente in funzione dl carico trasportato
9 L'utilizzo di una marcia bassa consente di sfruttare meglio l'inerzia del veicolo
10 L'impianto frenante oleopneumatico è dotato di una pompa pneumoidraulica
11 Le ruote gemellate, se sgonfie, possono deteriorarsi a causa del loro reciproco sfregamento
12 Periodicamente deve essere controllato il livello dell'olio del cambio di velocità per garantire il corretto funzionamento degli ingranaggi
13 Prima della partenza è opportuno verificare il funzionamento delle luci di corridoio degli autobus
14 L'uso prolungato del freno motore provoca un innalzamento della temperatura del motore
15 L'anomalo funzionamento dell'alternatore non compromette l'efficienza dell'impianto frenante pneumoidraulico
16 I serbatoi dell'impianto frenante immagazzinano l'aria generata durante la fase di compressione nei cilindri del motore
17 I serbatoi dell'impianto frenante oleo-pneumatico sono muniti di valvola di protezione
18 Il funzionamento dei motori è descrivibile attraverso le curve caratteristiche di coppia e di potenza
19 E' necessario aumentare la forza di trazione con l'aumentare del carico
20 Il distributore duplex consente il passaggio dell'aria compressa contenuta nei serbatoi verso l'impianto frenante
21 I freni a tamburo hanno una minore superficie di attrito dei freni a disco
22 L'intasamento del filtro del carburante comporta maggior usura degli iniettori
23 L'accensione della spia della temperatura del liquido di raffreddamento del motore può essere causata dal difettoso funzionamento della ventola
24 L'insufficiente pressione degli pneumatici diminuisce la possibilità dell'insorgenza del fenomeno dell'aquaplaning
25 è ammissibile lo spessore del battistrada degli pneumatici inferiore a 1,6 mm, ma soltanto sulle ruote posteriori
26 Il distributore a mano agisce sul rallentatore di velocità
27 L'accensione della spia dell'olio del motore può essere determinata dalla scarsa fluidità dell'olio
28 L'accensione della spia della temperatura del liquido di raffreddamento del motore può essere causata da un difettoso funzionamento del termometro
29 Prima di iniziare la marcia è necessario che aria ed olio dell'impianto frenante oleo-pneumatico abbia raggiunto una sufficiente pressione
30 L'eccessivo gioco dello sterzo provoca una difficoltà nel mantenere la traiettoria voluta
31 Prima di avviare il motore è necessario accertarsi che l'aria dell'impianto frenante abbia raggiunto una sufficiente pressione
32 Il freno motore annulla la mandata del gasolio
33 Uno sterzo troppo duro può essere indice di malfunzionamento del servosterzo
34 La pressione degli pneumatici va controllata con pneumatici freddi
35 Lo sfarfallamento dello sterzo può essere causato dalla non corretta convergenza delle ruote anteriori
36 Il convertitore pneumo-idraulico consente l'inserimento di marce ridotte
37 L'impianto frenante oleo-pneumatico è munito di convertitore pneumo-idraulico
38 Il controllo della corretta accensione dell'impianto di illuminazione può essere svolto solo da elettrauto
39 Bisogna periodicamente controllare il filtro dell'olio al fine di trattenere le impurità dell'olio
40 La non corretta equilibratura delle ruote diminuisce lo spazio di frenatura del veicolo
Tempo rimasto
50:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 7
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali