Modulo C1 - Quiz estensione a CQC persone n. 12

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 12 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Durante la salita e la discesa di persone diversamente abili su carrozzella, il conducente dell'autobus deve utilizzare i sollevatori o le pedane, se l'autobus ne è dotato
2 Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli comprende zone per la rimessa, il parcheggio, la pulizia e il rifornimento degli autobus
3 Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se la strada è pianeggiante
4 L'attraversamento pedonale è una parte della carreggiata riservata all'attraversamento dei pedoni ma non esclusa alla circolazione dei veicoli
5 La corsia riservata è solitamente delimitata da segnaletica orizzontale gialla
6 Il parcheggio è destinato alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli
7 Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali marca dei veicoli utilizzati nei servizi
8 Le situazioni di pericolo possono sempre essere evitate
9 Il piazzale dell'autostazione non è mai utilizzato dai viaggiatori
10 Lo spartitraffico è una parte della strada in cui non è vietata la fermata
11 Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli è attrezzato per la permanenza dei viaggiatori in attesa dell'arrivo degli autobus
12 Il contratto di trasporto stradale di persone ha per oggetto il trasporto di merci da un luogo all'altro
13 I passeggeri hanno il dovere di pulire il veicolo
14 I passeggeri hanno il dovere di non occupare più di un posto a sedere per ogni singola persona e non ingombrare uscite e passaggi
15 Il passaggio pedonale agevola l'intermodalità
16 Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di40 m l'una dall'altra
17 La corsia può essere riservata agli autobus in servizio pubblico
18 Con la carta della mobilità i soggetti erogatori non devono garantire partecipazione degli utenti
19 Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se la sede stradale non presenta variazione di pendenza
20 L'attraversamento pedonale può trovarsi anche su strade extraurbane
21 La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita striscia di colore bianco
22 L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale può avere un numero illimitato di marciapiedi
23 Il personale viaggiante non può mai scendere dal mezzo
24 Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di presentabilità del personale
25 La sede tranviaria può essere propria o promiscua
26 La corsia di decelerazione è una corsia specializzata sulla quale è vietata la fermata
27 La carta della mobilità è nata per riqualificare l'offerta e l'organizzazione dei servizi di pubblica utilità
28 Nel servizio di linea il biglietto non è cedibile se è vietato dalle condizioni generali di trasporto
29 Il conducente di un autobus di linea può aderire alla richiesta dei passeggeri di poter scendere o salire al di fuori delle fermate previste
30 Per circolazione si intende il movimento la fermata e la sosta dei soli veicoli sulla strada
Tempo rimasto
40:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 12
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy