Simulazione esame CQC per l'estensione al trasporto persone n. 64

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 64 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata a bordo dell'autobus che effettua il servizio regolare
2 Il servizio NCC si effettua su percorsi autorizzati dall'ente concedente
3 Alla classe II appartengono gli autobus destinati al trasporto di massimo 22 persone oltre il conducente
4 I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta nella lingua dello Stato che la rilascia
5 Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone comporta responsabilità civile da parte del vettore
6 Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone fino a nove compreso il conducente
7 Le autostazioni comprendono, tra l'altro, piazzale, fabbricato viaggiatori e fabbricato veicoli
8 L'illuminazione interna degli autobus può equipaggiare alcuni autobus
9 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con ausilio di audiovisivi
10 Alla classe B appartengono gli autobus di classe II
11 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B sono destinati al trasporto di persone in piedi
12 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri oltre al conducente
13 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati distribuendoli omogeneamente sul piano di carico della bagagliera
14 Le zone a traffico limitato sono riservate a pedoni e biciclette
15 I servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito UE non sono soggetti ad autorizzazioni, oltre la licenza comunitaria, purché l'itinerario non comprenda paesi extra-UE
16 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
17 Per effettuare un servizio occasionale internazionale tra l'Italia e la Svezia, un'impresa italiana necessita dei documenti di controllo - foglio di viaggio rilasciati dalle competenti autorità italiane e svedesi, nonché dei paesi di transito attraversati
18 La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso la sede dell'impresa
19 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare un numero non prestabilito di passeggeri
20 La copia conforme della licenza comunitaria non è rilasciata dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
21 In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali, cioè servizi di linea
22 I servizi di linea interregionali si svolgono tra un Paese di confine e un Paese estero
23 La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita segnaletica verticale
24 La responsabilità penale è personale
25 Nelle autostazioni, i marciapiedi possono essere dotati di pensiline per proteggere i viaggiatori dalle intemperie
26 Nel servizio di linea il biglietto identifica l'avente diritto al trasporto
27 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza sempre, gli addetti ai servizi di soccorso sanitario e antincendio
28 Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo "scuolabus"
29 Le norme di circolazione in Italia sono in contrasto con le norme internazionali
30 Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve prestare particolare attenzione a porte e scalini di accesso (ove presenti) che si aprono verso l'esterno della carrozzeria
Tempo rimasto
40:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 64
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali