Simulazione esame CQC per l'estensione al trasporto persone n. 4

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 4 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal veicolo provvisto o no di cinture di sicurezza
2 Il conducente di un autobus deve tenere conto del comportamento degli altri utenti della strada
3 La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve contenere farmaci non scaduti di validità
4 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il servizio reso dall'impresa di trasporto
5 Alla classe I della classificazione comunitaria corrispondono gli autobus interurbani della classificazione nazionale
6 Il contratto di trasporto stradale di persone, di regola, si perfeziona con la consegna dei bagagli al proprietario
7 l golfo di fermata ripara dalle intemperie gli autobus
8 Gli autobus della classe I possono essere destinati al servizio di noleggio con conducente previa autorizzazione
9 La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria solamente per autobus con più di 16 posti escluso il conducente
10 L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare, nel Paese che ha rilasciato l'autorizzazione, unicamente il carico passeggeri nel viaggio di ritorno
11 I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in ambito comunitario, non sono soggetti ad alcuna autorizzazione, nemmeno nel caso in cui il percorso preveda l'attraversamento di paesi extracomunitari
12 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
13 A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità dello Stato di origine del servizio e l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio
14 La carta della mobilità garantisce la presenza di corse anche nelle ore notturne
15 Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani
16 In materia di trasporto pubblico locale gli enti competenti mettono in atto azioni promozionali al fine di raggiungere una mobilità più sostenibile
17 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto alunni della scuola dell'obbligo
18 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e Repubblica di Macedonia e Repubblica di Moldova se la destinazione è l'Albania
19 Gli autobus urbani sono destinati a percorrere tratte brevi
20 Il trasporto degli alunni della scuola dell'obbligo può essere effettuato con motocarri
21 Il biglietto (documento di trasporto) deve essere conservato dai viaggiatori per tutta la durata del viaggio
22 Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania è disciplinato dalla normativa comunitaria in materia e dalla normativa UE del noleggio di autobus con conducente
23 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il rapporto del conducente con i colleghi
24 Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale verticale installato dal proprietario della strada, previa intesa con il comune
25 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio
26 L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) può riguardare diverse categorie di veicoli destinati al trasporto pubblico
27 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata
28 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi l'esperienza del conducente
29 Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale verticale installato dal gestore del servizio, previa intesa con l'ente proprietario della strada
30 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
Tempo rimasto
40:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 4
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy