Modulo 16 - Quiz CQC n. 3

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 3 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari, cioè servizi di noleggio
2 Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di collettività
3 La licenza comunitaria è rilasciata al vettore che ha la professionalità per esercitare l'attività di autotrasporto di persone in ambito internazionale
4 La copia conforme della licenza comunitaria non è rilasciata dall'UMC (Ufficio motorizzazione civile), nel cui territorio provinciale di competenza ha sede l'impresa, mediante procedura informatica
5 In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari specializzati, che sono ad offerta indifferenziata
6 In materia di servizi regolari comunitari non specializzati, è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio una copia certificata del contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore
7 A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio
8 In via generale, per recarsi all'estero occorre essere muniti di carta di identità quando non è obbligatorio il passaporto
9 Il servizio interregionale di competenza statale è programmato dalle Regioni interessate, che rilasciano una apposita licenza
10 I filobus possono essere destinati sia al servizio di linea che a quello di noleggio con conducente
11 Gli autobus della classe I possono essere destinati al servizio di noleggio con conducente previa autorizzazione
12 Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria
13 In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di patente
14 Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli ad entrata a carico ed uscita a vuoto
15 Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato ADR
16 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria
17 Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, è indispensabile che sia riportato il prezzo del trasporto
18 La licenza comunitaria non è obbligatoria per effettuare servizi regolari attraverso la Svizzera
19 La licenza comunitaria è sufficiente per svolgere servizi regolari che prevedono l'attraversamento di paesi terzi
20 I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti a differenti discipline autorizzative a seconda dei paesi interessati: lo stesso tipo di servizio può essere liberalizzato in un accordo ed essere soggetto ad autorizzazione in un altro
21 I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che non necessitano di autorizzazione se contemplati in un contratto stipulato tra organizzatore del servizio e vettore esercente che deve essere obbligatoriamente tenuto a bordo del veicolo
22 La licenza comunitaria è necessaria per svolgere servizi regolari
23 In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio la copia conforme della licenza comunitaria
24 Il servizio di noleggio con conducente è il servizio di trasporto in cui il vettore offre il servizio in modo indifferenziato agli utenti che salgono sull'autobus parcheggiato presso appositi spazi sulla strada pubblica, concordando con questi una determinata prestazione a tempo e/o a viaggio
25 I servizi regolari UE non sono quei servizi che hanno un tragitto determinato
26 Le norme di circolazione in Italia sono diverse da quelle degli altri Stati in quanto l'Italia non ha aderito alle Convenzioni di Vienna
27 I titolari di impresa individuale di autotrasporto possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente
28 I servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito UE non sono soggetti ad autorizzazioni, oltre la licenza comunitaria, purché l'itinerario non comprenda paesi extra-UE
29 I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che non può mai essere rilasciata da uno Stato diverso da quello in cui ha sede l'azienda
30 I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 30
31 Gli scuolabus sono autobus che hanno sedili di ridotte dimensioni per gli alunni e sedili normali per gli accompagnatori
32 Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di imprenditori
33 A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e del documento di controllo - foglio di viaggio
34 I servizi occasionali comunitari con partenza a carico e ritorno a vuoto, sono liberalizzati solamente in alcuni Stati membri
35 Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: la copia conforme delle autorizzazioni dello Stato di destinazione, di quella italiana e degli eventuali Stati di transito nonché la copia conforme della licenza comunitaria
36 In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di contrassegno di Stato, ad eccezione dei veicoli immatricolati con le targhe aventi già l'indicazione dello Stato e della CE
37 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è sufficiente avere a bordo dell'autobus solo gli originali dei fogli di viaggio comunitari
38 La mano da tenere è la sinistra in Galles
39 La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente non è mai consentita
40 La copia conforme della licenza comunitaria non va esibita agli organi di controllo sulla strada
41 I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto domicilio-scuola degli studenti
42 La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali attraverso la Svizzera
43 La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi internazionali
44 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale non richiedono autorizzazione se trattasi di servizi svolti mediante circuiti a porte chiuse
45 I servizi regolari UE non sono quei servizi in cui il tragitto è concordato tra il vettore ed i viaggiatori
46 I soci di una società di capitali di autotrasporto possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente
47 Il documento di controllo foglio di viaggio è composto da 30 fogli di viaggio
48 Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato il prezzo del trasporto
49 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e Repubblica di Macedonia e Repubblica di Moldova se la destinazione è l'Albania
50 I servizi occasionali comunitari prevedono l'obbligo di conservazione a bordo del veicolo del documento di controllo foglio di viaggio
51 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali in partenza od in arrivo in Italia
52 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato presso il competente UMC del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
53 I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che si caratterizzano principalmente dal fatto di trasportare gruppi costituiti su richiesta di un committente o del vettore stesso
54 In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari occasionali
55 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari non è prevista alcuna autorizzazione se il paese di partenza o destinazione è l'Italia
56 Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto effettuato mediante lo stesso autobus, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza
57 Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio di linea
58 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio non numerati
59 La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è legittima se è rilasciata unicamente un'autorizzazione tecnica da parte dell'UMC
60 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio in triplice esemplare
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 3
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali