Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 972

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 972 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La durata della licenza comunitaria è al massimo di cinque anni
2 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione non toglie al conducente l'obbligo di guidare in maniera adeguata alle condizioni del traffico e della strada
3 Nel servizio di linea il biglietto identifica l'avente diritto al trasporto
4 L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare unicamente l'attraversamento del territorio del Paese che ha rilasciato l'autorizzazione di transito, senza avere né la salita né la discesa dei passeggeri
5 Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autocarri, intesi come autoveicoli destinati al trasporto di cose e delle persone addette all'uso e al trasporto delle cose stesse
6 I servizi automobilistici interregionali sono ad offerta indifferenziata
7 Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base al numero di passeggeri
8 In materia di sicurezza per i conducenti di minibus e autobus, è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza
9 Il conducente dell'autobus può mangiare o fumare a bordo quando non è in servizio
10 Gli autobus sono muniti di barella
11 Nel servizio di noleggio con conducente il contratto deve contenere solamente l'indicazione del corrispettivo del trasporto
12 I passeggeri in piedi devono essere concentrati nella parte posteriore del veicolo
13 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali in ambito extra UE che attraversano il territorio di uno Stato UE
14 La mano da tenere è la sinistra in Irlanda
15 La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi di trasporto viaggiatori in Italia
16 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari in ambito nazionale
17 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe II se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
18 Le autostazioni permettono la sosta agli autobus ed accolgono gli utenti in attesa
19 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati distribuendoli omogeneamente sul piano di carico della bagagliera
20 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
21 I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 15
22 L'illuminazione interna degli autobus può equipaggiare alcuni autobus
23 I servizi di linea interregionali sono soggetti ad autorizzazione, rilasciata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
24 La responsabilità civile è indipendente dalla responsabilità penale e amministrativa
25 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali e regolari con paesi non appartenenti all'UE
26 Il conducente ha l'obbligo di interrompere il servizio di propria iniziativa, qualora lo ritenga necessario
27 Le cinture di sicurezza sono munite di cinghie e opportuni sistemi di regolazione
28 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari non è prevista alcuna autorizzazione se il paese di partenza o destinazione è l'Italia
29 Si intende per servizio occasionale con entrata a vuoto ed uscita a carico quel trasporto effettuato mediante lo stesso veicolo, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza
30 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti gli autobus ad eccezione di quelli immatricolati per noleggio con conducente
31 Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori comprende zone per la rimessa, il parcheggio, la pulizia e il rifornimento degli autobus
32 I servizi occasionali comunitari possono essere con partenza a vuoto e ritorno a carico
33 Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente
34 Il conducente durante il viaggio non può mai parlare con i passeggeri, nemmeno a veicolo fermo
35 Possono essere causa di pericolo la statura del conducente
36 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda i veicoli effettivamente provvisti di cinture di sicurezza fin dal momento dell'immatricolazione
37 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti i passeggeri dei veicoli che consentono il trasporto di passeggeri in piedi
38 I servizi regolari extracomunitari prevedono l'obbligo, da parte del conducente, di far salire e scendere i passeggeri solamente in fermate prestabilite
39 Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di trasporto
40 Negli autobus, le uscite di sicurezza coincidono sempre con le porte di servizio
41 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono sempre ammesse e non richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione
42 La sede tranviaria è riservata alla circolazione dei tram e dei veicoli assimilabili
43 Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio con rilascio di fattura commerciale
44 La copia conforme della licenza comunitaria non va esibita agli organi di controllo sulla strada
45 In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su strada sono i ricorrenti ingorghi stradali
46 Le zone a traffico limitato sono riservate a pedoni e biciclette
47 Gli alunni tendono a non utilizzare gli appositi sostegni presenti sull'autobus
48 Le norme di circolazione in Italia sono non contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna
49 Negli autobus da noleggio con conducente sono previsti posti in piedi in numero limitato
50 Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a notevole valore della distanza tra il centro dell'asse anteriore e quello dell'asse posteriore
51 L'illuminazione interna degli autobus deve essere periodicamente controllata
52 Il conducente dell'autobus, durante il servizio aziona il comando di apertura e chiusura delle porte previa verifica di poter compiere la manovra senza alcun pericolo
53 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini devono utilizzare i dispositivi di ritenuta o le cinture di sicurezza se trattasi di autobus urbani ovvero suburbani o extraurbani sui quali è consentito il trasporto di passeggeri in piedi quando circolano in ambito urbano
54 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati concentrandoli in una zona del piano di carico della bagagliera
55 Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza
56 Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di effettuare il servizio a titolo gratuito per i dipendenti comunali
57 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere tutte segnalate
58 L'attraversamento pedonale può trovarsi anche su strade extraurbane
59 La responsabilità civile da fatto illecito può comportare il diritto di rivalsa sull'assicurato da parte dell'impresa assicuratrice
60 In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia conforme della licenza comunitaria, se si tratta di un servizio regolare
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 972
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali