Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 965

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 965 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata presso la sede dell'impresa
2 Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo "scuolabus"
3 I servizi regolari assicurano il trasporto di viaggiatori con una frequenza e su un itinerario predeterminati
4 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere facilmente individuabili dai passeggeri
5 Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone l'itinerario con le relative soste
6 I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite rampe che si comandano a mano
7 L'area pedonale è un'area dove possono eventualmente circolare solo i veicoli rappresentati nel pannello integrativo
8 Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio di noleggio con conducente
9 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti ad autorizzazione specifica qualsiasi servizio si tratti
10 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto solo gli alunni della scuola media se autorizzati al trasporto di studenti della scuola media
11 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è il documento rilasciato dalle competenti autorità nazionali che attesta che l'impresa è abilitata al trasporto internazionale di persone su strada
12 Gli scuolabus non sono considerati autobus a tutti gli effetti
13 Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a rispettare tutte le clausole contrattuali
14 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri dei sedili posteriori degli autobus che ne sono provvisti
15 Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori
16 Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo
17 Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone la data dell'ultimo viaggio effettuato dal vettore
18 Gli scuolabus possono essere dotati di sedili per accompagnatori
19 La responsabilità contrattuale ricade esclusivamente sul conducente
20 Il passo carrabile è destinato alla sosta dei veicoli
21 La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi di trasporto di viaggiatori con paesi non appartenenti all'Unione Europea, Svizzera o firmatari dell'accordo INTERBUS
22 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari con Stati extra UE che attraversano il territorio di uno Stato UE
23 L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare un trasporto avente come destinazione finale il Paese che ha rilasciato l'autorizzazione di transito
24 L'accordo Interbus è un accordo internazionale multilaterale che disciplina i servizi regolari tra gli Stati UE
25 I sistemi di ritenuta per bambini devono essere utilizzati solo se di tipo omologato
26 Lo scuolabus è un autobus che può essere munito di segnale di indicazione "scuolabus" quadrato a fondo arancione sistemato posteriormente
27 Gli autobus devono essere muniti di pannelli retroriflettenti posteriori
28 Le uscite di sicurezza di un autobus possono anche coincidere con le porte di servizio
29 I servizi occasionali in regime di cabotaggio e i servizi occasionali internazionali, in ambito comunitario, sono assoggettati alla medesima disciplina in quanto non necessitano di autorizzazioni particolari
30 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II
31 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe A e di classe B
32 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal servizio a cui viene destinato
33 Il conducente ha l'obbligo di trasportare qualsiasi cosa voglia il passeggero
34 Le autostazioni comprendono, tra l'altro, piazzale, fabbricato viaggiatori e fabbricato veicoli
35 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danno, la responsabilità è del vettore anche nel caso in cui il conducente abbia scaricato le cose dal mezzo e le abbia condotte all'interno dell'albergo
36 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e il Liechtenstein
37 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari sono i singoli accordi internazionali a stabilire la disciplina autorizzativi
38 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non può avvenire per mezzo degli autobus/minibus
39 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il servizio reso dall'impresa di trasporto
40 Le zone a traffico limitato sono escluse al traffico veicolare
41 Gli autobus devono essere muniti di bretelle rifrangenti
42 Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se il tratto di strada è percorso ad alta velocità
43 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina
44 Gli scuolabus possono trasportare solamente alunni della scuola materna
45 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Ucraina
46 Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a reggersi agli appositi sostegni durante la marcia per evitare i rischi dovuti a improvvise frenate (in caso di viaggio in piedi)
47 La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria solamente per autobus con più di 16 posti escluso il conducente
48 I titolari di impresa individuale di autotrasporto possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente
49 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali effettuati nel territorio dell'Unione europea
50 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei sinistri che colpiscono il passeggero durante il viaggio
51 Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori comprende zone per la rimessa, il parcheggio, la pulizia e il rifornimento degli autobus
52 I servizi occasionali comunitari con partenza a carico e ritorno a vuoto, sono liberalizzati solamente in alcuni Stati membri
53 La rete integrata di trasporti comporta quasi sempre il trasbordo di passeggeri da un mezzo all'altro
54 Nel titolo di viaggio deve essere presente la data di nascita dell'autista
55 Gli autobus devono essere muniti di cinture di sicurezza e adattatori per bambini
56 Nelle autostazioni, i marciapiedi facilitano le operazioni di salita e discesa dei passeggeri dagli autobus
57 I fogli di viaggio INTERBUS sono 30 contenuti in un libretto da cui si staccano e compilano per ciascun viaggio
58 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali e regolari con paesi non appartenenti all'UE
59 Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite apposite scritte e/o simboli
60 Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli non contiene nessun riferimento alla patente di cui è in possesso il titolare
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 965
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali