Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 943

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 943 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori contiene solitamente sala di attesa, biglietteria, bar, ecc.
2 In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo l'originale del foglio di viaggio, se si tratta di un servizio regolare specializzato
3 Molti scuolabus sono privi di sistemi di ritenuta(cinture di sicurezza)
4 In via generale, per recarsi all'estero occorre essere muniti di carta di identità quando non è obbligatorio il passaporto
5 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza del pannello dei carichi sporgenti
6 Il conducente di un autobus di linea può far uso di apparecchi di comunicazione con la centrale per situazioni di emergenza
7 Gli autobus urbani sono destinati a circolare prevalentemente nei centri urbani
8 I servizi di linea interregionali sono di competenza statale
9 Possono essere causa di pericolo una curva, un dosso, un incrocio, ecc.
10 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata presso la sede dell'impresa
11 La licenza comunitaria originale deve essere conservata a bordo del veicolo
12 I golfi di fermata dei veicoli pubblici favoriscono il decongestionamento della circolazione
13 Le aree di fermata degli autobus non sono mai segnalate da strisce gialle
14 I sistemi di ritenuta per bambini hanno le stesse caratteristiche, qualsiasi sia il peso del bambino trasportato
15 Le autostazioni comprendono, tra l'altro, piazzale, fabbricato viaggiatori e fabbricato veicoli
16 L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda i veicoli M1 immatricolati dopo il 15 maggio 1976 predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio
17 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità contrattuale per aver procurato un danno ad un pedone
18 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata
19 In materia di trasporto pubblico locale i sistemi tariffari integrati possono essere applicati solo ai seguenti mezzi di trasporto: autobus e metropolitana
20 La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve contenere farmaci non scaduti di validità
21 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari l'Italia si rifà ad una disciplina di carattere generale
22 I servizi regolari extracomunitari prevedono l'obbligo, da parte del conducente, di far salire e scendere i passeggeri solamente in fermate prestabilite
23 I servizi di trasporto pubblico locale sono predeterminati dallo Stato nel Piano Generale dei Trasporti
24 I passeggeri in piedi devono sorreggersi agli appositi sostegni
25 L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale ha sempre un numero molto limitato di marciapiedi
26 Gli autobus gran turismo hanno solo posti a sedere
27 Nei servizi di linea di competenza statale è un'infrazione molto grave effettuare una fermata diversa da quelle prescritte nell'autorizzazione
28 Il foglio di viaggio in caso di tragitto che prevede l'attraversamento di paesi terzi, deve essere accompagnato dalle relative autorizzazioni di transito
29 Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base al numero di passeggeri
30 I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono conferiti a seguito di procedure concorsuali
31 Alla classe III appartengono gli autobus di tipo granturismo
32 Gli autobus urbani hanno esclusivamente posti a sedere
33 Le zone a traffico limitato sono delimitate da appositi segnali
34 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
35 Le aree di fermata degli autobus consentono la sosta ma non la fermata degli altri veicoli
36 Gli autobus devono essere muniti di pannelli retroriflettenti posteriori
37 La responsabilità civile da fatto illecito si fonda sull'obbligo di risarcimento in capo a chiunque cagiona a terzi un danno ingiusto
38 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dei fogli di viaggio comunitari oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
39 Alla classe I della classificazione comunitaria corrispondono gli autobus interurbani della classificazione nazionale
40 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nei corridoi interni, vicino alle uscite di sicurezza
41 Gli scuolabus sono caratterizzati da un allestimento interno per il trasporto degli studenti
42 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti solo al rispetto delle norme italiane
43 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare un numero non prestabilito di passeggeri
44 L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea ha, all'interno della zona di fermata, la scritta BUS
45 Il salvagente è segnalato da luci rosse lampeggianti
46 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari sono i singoli accordi internazionali a stabilire la disciplina autorizzativi
47 La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi regolari e occasionali con o attraverso la Svizzera
48 Il golfo di fermata è esterno alla carreggiata
49 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
50 Il documento di controllo foglio di viaggio è rilasciato dalle autorità competenti dello Stato in cui ha termine il servizio
51 Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo SCUOLABUS
52 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
53 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere realizzate esclusivamente tramite botole sul tetto
54 Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori con la lettera "a"
55 Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se lo sbalzo posteriore è molto lungo
56 I servizi occasionali comunitari prevedono l'obbligo di conservazione a bordo del veicolo del documento di controllo foglio di viaggio
57 L'obbligo di protezione del vettore non esime il passeggero dall'onere di autoprotezione e collaborazione
58 Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che non consente all'impresa di offrire ai propri clienti escursioni locali nel territorio dello Stato di destinazione del servizio
59 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità contrattuale di avaria delle cose
60 Il conducente durante il viaggio non si deve preoccupare che i passeggeri si attengano all'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 943
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali