Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 888

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 888 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La durata della licenza comunitaria è al massimo di dieci anni
2 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari specializzati
3 La carta della mobilità è nata per riqualificare l'offerta e l'organizzazione dei servizi di pubblica utilità
4 Gli autobus urbani hanno esclusivamente posti a sedere
5 Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di50 m l'una dall'altra
6 Gli autobus devono essere muniti di posti a sedere, posti in piedi e posti per diversamente abili in base all'allestimento interno
7 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla capacità di trasporto richiesta
8 Gli scuolabus possono essere dotati di sedili per accompagnatori
9 Il conducente ha l'obbligo di trasportare qualsiasi cosa voglia il passeggero
10 I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite sollevatore a comando elettrico o idraulico
11 La carta della mobilità garantisce rispetto dell'ambiente
12 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il livello di attenzione del conducente
13 I fogli di viaggio INTERBUS non esistono, si utilizzano sempre i fogli di viaggio CEE
14 Le autostazioni sono aree di sosta per gli autobus urbani e suburbani
15 I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che si caratterizzano principalmente dal fatto di trasportare gruppi costituiti su richiesta di un committente o del vettore stesso
16 Lo scuolabus è un autobus che può non rispettare alcune dotazioni di sicurezza
17 Il trasporto degli alunni della scuola dell'obbligo può essere effettuato con scuolabus
18 Possono essere causa di pericolo la presenza di segnaletica stradale lungo il tragitto
19 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio
20 Gli autobus della classe I possono essere destinati al servizio di noleggio con conducente previa autorizzazione
21 In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali extracomunitari
22 Il contratto di trasporto stradale di persone, di regola, si perfeziona con la consegna dei bagagli al proprietario
23 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali effettuati in conto terzi, a prescindere dall'autoveicolo utilizzato
24 La mano da tenere è la sinistra in Francia
25 Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari UE
26 Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, con più di 16 posti compreso il conducente, sono detti miniscuolabus
27 I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono autorizzati soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica
28 Possono essere causa di pericolo il mancato rispetto delle regole della strada da parte del pedone o di altri conducenti
29 Le corsie riservate agli autobus possono essere percorse dagli autobus in servizio pubblico
30 Alla classe I appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani
31 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: non hanno obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini
32 La responsabilità contrattuale ricade esclusivamente sul vettore
33 In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali, cioè servizi di linea
34 I golfi di fermata dei veicoli pubblici favoriscono il congestionamento della circolazione
35 Gli autobus sono muniti di dispositivi lampeggianti a luce gialla
36 Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, sono detti scuolabus
37 Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli specializzati
38 Per effettuare un servizio occasionale internazionale tra l'Italia e la Svezia, un'impresa italiana necessita delle autorizzazioni rilasciate da tutti i paesi interessati dal percorso
39 Il passo carrabile è destinato alla sosta regolamentata o non dei veicoli
40 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone in soprappeso
41 Le cinture di sicurezza possono essere munite di riavvolgitore
42 L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della distanza tra il centro dell'asse anteriore e quello dell'asse posteriore
43 Lo spartitraffico è destinato alla separazione di correnti veicolari
44 Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate con apposite etichette
45 La responsabilità civile può essere assunta, solitamente a titolo oneroso, anche da soggetti esterni, quali le assicurazioni
46 La corsia riservata se riservata alla circolazione degli autobus in servizio pubblico è delimitata da strisce longitudinali gialle
47 Gli autobus devono essere muniti di cassetta di primo soccorso
48 Gli estintori degli autobus devono essere utilizzati solo dal conducente
49 La cassetta del pronto soccorso degli autobus può mancare ma in tal caso deve essere presente almeno un medico a bordo
50 I servizi occasionali comunitari possono essere con partenza a vuoto e ritorno a carico
51 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B sono destinati al trasporto di persone in piedi
52 I servizi automobilistici interregionali sono servizi di trasporto di persone effettuati su strada mediante autobus
53 Le uscite di sicurezza di un autobus non possono essere azionate dai passeggeri neppure in caso di emergenza
54 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria
55 Il conducente di un autobus deve tenere sempre sotto controllo l'ambiente esterno
56 La corsia specializzata è destinata alla circolazione di veicoli che godono sempre del diritto di precedenza
57 La mano da tenere è la sinistra in Olanda
58 I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti a differenti discipline autorizzative a seconda dei paesi interessati: lo stesso tipo di servizio può essere liberalizzato in un accordo ed essere soggetto ad autorizzazione in un altro
59 Gli autobus urbani se hanno 3 porte, solitamente quella centrale è per la salita e le altre 2 per la discesa
60 Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale compilato del foglio di viaggio INTERBUS
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 888
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali