Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 883

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 883 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua trasporti occasionali di viaggiatori tra l'Italia e la Germania, deve essere accompagnato dalle autorizzazioni rilasciate da tutti i paesi interessati dal servizio
2 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono ammesse e non richiedono specifica approvazione qualora riguardino la variazione del numero di posti a sedere
3 Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a reggersi agli appositi sostegni durante la marcia per evitare i rischi dovuti a improvvise frenate (in caso di viaggio in piedi)
4 I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono svolti in regime di libera concorrenza
5 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede il corretto utilizzo degli apparecchi di sollevamento di cui è munito l'autobus
6 Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli è attrezzato per la permanenza dei viaggiatori in attesa dell'arrivo degli autobus
7 Possono essere causa di pericolo l'età del conducente
8 Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza
9 Gli autobus sono muniti di strisce retroriflettenti laterali e posteriori
10 La rete integrata di trasporti non comporta mai il trasbordo di passeggeri da un mezzo all'altro
11 In materia di sicurezza in linea generale le cinture di sicurezza, quando presenti sull'autobus, devono essere utilizzate
12 La licenza comunitaria è rilasciata al vettore che ha la professionalità per esercitare l'attività di autotrasporto di persone in ambito internazionale
13 I servizi regolari specializzati sono soggetti ad autorizzazione anche se sono attivati in base ad un contratto stipulato tra chi organizza il servizio ed il vettore
14 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari in ambito UE
15 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe A e di classe B
16 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Confederazione Svizzera
17 La sede tranviaria propria consente la sosta dei veicoli se non intralciano la marcia dei tram
18 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza degli estintori
19 Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve prestare particolare attenzione a porte e scalini di accesso (ove presenti) che si aprono verso l'esterno della carrozzeria
20 Il servizio interregionale di competenza statale è programmato dalle Regioni interessate, che rilasciano una apposita licenza
21 Sulle aree di fermata degli autobus è consentito il transito dei veicoli privati
22 Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'autista in duplice esemplare prima della fine di ciascun viaggio
23 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non sono muniti di sedili perché sono destinati esclusivamente al trasporto di passeggeri in piedi
24 I servizi regolari UE non sono quei servizi in cui il tragitto è concordato tra il vettore ed i viaggiatori
25 I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone da l'Italia verso territori posti al di fuori dell'UE e viceversa
26 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali di viaggiatori con autobus
27 E'obbligatoria la presenza di un accompagnatore maggiorenni sugli autobus in servizio pubblico di linea che trasportano alunni
28 I servizi occasionali extracomunitari non sono soggetti ad autorizzazione, se il paese di destinazione è uno Stato membro
29 Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite curve percorse a velocità adeguata in relazione al raggio della curva
30 Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus
31 La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente non è mai consentita
32 In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali extracomunitari
33 La carta della mobilità è il documento che regola i rapporti fra le aziende che offrono servizi di pubblico trasporto e i cittadini che ne fruiscono
34 Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere botole di evacuazione sul tetto
35 La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria solamente per autobus con più di 16 posti escluso il conducente
36 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
37 Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: l'originale o la copia conforme delle autorizzazioni dello Stato di destinazione, di quella italiana e degli eventuali Stati di transito
38 Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone l'itinerario con le relative soste
39 La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve essere alloggiata in apposita sede
40 La responsabilità contrattuale può ricadere sul vettore
41 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda il conducente e i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti
42 Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a pulire i sedili del veicolo dopo che si sono seduti
43 Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, con più di 16 posti compreso il conducente, sono detti miniscuolabus
44 Il foglio di viaggio e la copia conforme della licenza comunitaria devono essere presenti a bordo dei mezzi che effettuano servizi occasionali in ambito comunitario
45 All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone in soprannumero rispetto a quanto previsto dalla carta di circolazione solo se richiesto da esigenze di servizio
46 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri oltre al conducente
47 I passeggeri in piedi possono essere caricati fino a quando esiste spazio disponibile
48 Gli autobus urbani non possono mai essere a 4 porte
49 Gli scuolabus devono avere sedili e spazi di dimensioni normali
50 I servizi occasionali sono quei servizi che non rispondono né alle caratteristiche dei servizi regolari, né a quelle dei servizi regolari specializzati
51 Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autobus, intesi come veicoli destinati al trasporto di più di 9 persone
52 Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso e le porte di servizio hanno una funzione diversa
53 Le aree di fermata degli autobus sono segnalate da appositi segnali verticali (palina o apposito segnale)
54 Gli autobus possono avere lunghezza massima di 15,00 m per veicoli a 3 assi
55 La responsabilità penale è trasmissibile ad altri
56 La corsia riservata può essere riservata alla circolazione degli autobus in servizio pubblico
57 Gli scuolabus devono possedere almeno 35 posti
58 I servizi regolari sono servizi di linea
59 Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli contiene all'interno bar, edicole, ufficio postale, bancomat, negozi, tabaccherie
60 Il biglietto (documento di trasporto) deve essere necessariamente ritirato dal viaggiatore prima di salire a bordo dell'autobus
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 883
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali