Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 860

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 860 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione è comunque utile anche per sinistri che avvengono a basse velocità
2 I fogli di viaggio INTERBUS sono 30 contenuti in un libretto da cui si staccano e compilano per ciascun viaggio
3 In materia di sicurezza in linea generale le cinture di sicurezza, quando presenti sull'autobus, devono essere utilizzate
4 I servizi occasionali comunitari effettuati in regime di cabotaggio sono vietati
5 Il conducente ha l'obbligo di preservare la sicurezza e l'incolumità dei viaggiatori
6 I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi occasionali UE
7 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi
8 Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto effettuato mediante lo stesso autobus, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza
9 La corsia di accelerazione è una corsia specializzata sulla quale è vietato il sorpasso
10 La responsabilità civile consiste nell'obbligo di risarcire i danni causati sia a persone che a cose
11 Gli scuolabus non sono considerati autobus a tutti gli effetti
12 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria
13 Alla classe I della classificazione comunitaria corrispondono gli autobus interurbani della classificazione nazionale
14 I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone da l'Italia verso territori posti al di fuori dell'UE e viceversa
15 Le uscite di sicurezza degli autobus possono non essere segnalate
16 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi l'esperienza del conducente
17 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
18 L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla possibilità di utilizzare le più convenienti modalità di trasporto nell'ambito di una rete integrata di trasporti
19 La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita segnaletica verticale
20 Nei servizi di linea di competenza statale è un'infrazione molto grave effettuare una fermata diversa da quelle prescritte nell'autorizzazione
21 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza persone affette da patologie particolari con certificazione della ASL
22 Il golfo di fermata è riservato alla sosta dei veicoli
23 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
24 La responsabilità contrattuale consiste nel rispetto del contratto tra vettore e compagnia di assicurazione
25 L'attraversamento pedonale è una parte della carreggiata opportunamente segnalata ed organizzata
26 Le autostazioni sono aree dedicate esclusivamente al ricovero e la manutenzione dei mezzi
27 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone affette da particolari patologie per le quali le cinture siano controindicate
28 Le cinture di sicurezza sono installate mediante appositi ancoraggi fissati alla struttura del veicolo o dei sedili
29 La mano da tenere è la sinistra in Austria
30 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali in ambito extra UE che attraversano il territorio di uno Stato UE
31 I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che sono effettuati da vettori speciali, in quanto per la loro natura possono svolgere i servizi senza nessun documento a bordo dell'autobus
32 Gli autobus urbani sono destinati a circolare prevalentemente nei centri urbani
33 La responsabilità civile da fatto illecito non obbliga chi ha commesso il fatto a risarcire il danno
34 La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente è legittima se è rilasciata un'unica autorizzazione tecnica e amministrativa da parte della Motorizzazione
35 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danno, la responsabilità è del vettore anche nel caso in cui il conducente abbia scaricato le cose dal mezzo e le abbia condotte all'interno dell'albergo
36 Gli autobus urbani sono destinati a percorrere tratte brevi
37 I golfi di fermata dei veicoli pubblici comprendono una zona di entrata e una zona di uscita per l'autobus
38 Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, è indispensabile che sia riportato il prezzo del trasporto
39 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non sono muniti di sedili perché sono destinati esclusivamente al trasporto di passeggeri in piedi
40 In materia di servizi regolari comunitari specializzati, è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio una copia certificata del contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore
41 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono aver compilato l'apposito foglio di viaggio
42 Alla classe A appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani
43 La sede tranviaria propria consente la sosta dei veicoli se non intralciano la marcia dei tram
44 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata
45 I servizi automobilistici interregionali sono di competenza statale
46 Agli utenti non è consentito fumare in vettura
47 Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone la data del viaggio
48 Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari della carta di qualificazione del conducente
49 La corsia di marcia è larga a sufficienza per la circolazione di una fila di veicoli
50 Il conducente di un autobus non è mai soggetto all'obbligo del cronotachigrafo
51 Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio effettuato con un'autovettura da noleggio
52 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini della scuola materna a condizione che sia presente nel veicolo almeno un accompagnatore
53 Il piazzale dell'autostazione non è mai utilizzato dai viaggiatori
54 Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori con la lettera "a"
55 In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari infracomunitari
56 La sede tranviaria è parte delle strada
57 Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere botole di evacuazione sul tetto
58 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di apposite pedane per la salita e la discesa delle carrozzine
59 Gli alunni tendono a non utilizzare gli appositi sostegni presenti sull'autobus
60 L'obbligo di protezione del vettore non esime il passeggero dall'onere di autoprotezione e collaborazione
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 860
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali