Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 757

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 757 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato presso l'Autorità competente dello Stato UE destinazione del servizio
2 Le parti contraenti in un contratto di trasporto di linea urbana sono i passeggeri ed il vettore
3 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali
4 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto alunni della scuola dell'obbligo
5 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus comportano comunque l'aggiornamento della carta di circolazione
6 Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente la copia conforme della licenza comunitaria
7 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere realizzate solo sul lato destro dell'autobus
8 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone in soprappeso
9 L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla scelta della modalità del trasporto marittimo
10 Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli contiene gli estremi della patente di cui è in possesso il titolare
11 La cassetta del pronto soccorso degli autobus è facoltativa
12 Gli autobus devono essere muniti di finestrini di emergenza
13 Il passo carrabile è destinato al transito dei pedoni
14 I golfi di fermata dei veicoli pubblici comprendono una zona riservata alla sosta di altri veicoli
15 Il marciapiede consente la sosta dei veicoli se dotato di stalli di stazionamento
16 La responsabilità contrattuale può ricadere sul conducente
17 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti solo al rispetto delle norme italiane
18 La sede tranviaria propria è una parte della strada opportunamente delimitata vietata alla circolazione dei veicoli gommati
19 Negli autobus, le uscite di sicurezza coincidono sempre con le porte di servizio
20 Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite apposite scritte e/o simboli
21 Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve anche a individuare il vettore che ha diritto al trasporto
22 Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere porte o finestrini
23 Il foglio di viaggio utilizzato per un trasporto occasionale comunitario deve contenere l'elenco dei passeggeri
24 La cassetta del pronto soccorso degli autobus può essere utilizzata solo da personale medico
25 La corsia di accelerazione è una corsia specializzata sulla quale è vietata la fermata
26 In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari
27 I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che sono effettuati da vettori speciali, in quanto per la loro natura possono svolgere i servizi senza nessun documento a bordo dell'autobus
28 La licenza comunitaria originale deve essere conservata presso la sede dell'impresa
29 Nel titolo di viaggio deve essere presente il periodo di validità
30 In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio il documento di controllo foglio di viaggio
31 Nel titolo di viaggio deve essere presente la denominazione dell'impresa emittente
32 La corsia di marcia consente la circolazione a tutti i veicoli a motore
33 Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Croazia a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale del foglio di viaggio CEE compilato
34 L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio
35 L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea fuori dagli orari di servizio degli autobus, può essere utilizzata come parcheggio per le autovetture
36 Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite curve percorse a velocità adeguata in relazione al raggio della curva
37 Lo scuolabus è un autobus che può non rispettare alcune dotazioni di sicurezza
38 La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve contenere farmaci non scaduti di validità
39 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere equamente ripartite sui due lati dell'autobus
40 L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare un trasporto di cabotaggio nel Paese che ha rilasciato l'autorizzazione di transito
41 I servizi occasionali comunitari prevedono l'obbligo di conservazione a bordo del veicolo del documento di controllo foglio di viaggio
42 Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, con più di 16 posti compreso il conducente, sono detti miniscuolabus
43 Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone la nazionalità dei viaggiatori, se il servizio si svolge in ambito nazionale
44 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria
45 I servizi occasionali comunitari con circuito a porte chiuse prevedono il trasporto di uno stesso gruppo di viaggiatori sia nel viaggio di andata che in quello di ritorno
46 Le cinture di sicurezza possono essere munite di riavvolgitore
47 Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende esclusivamente dalla forma giuridica dell'impresa
48 Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve prestare particolare attenzione all'apertura delle uscite di sicurezza
49 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non sono muniti di sedili perché sono destinati esclusivamente al trasporto di passeggeri in piedi
50 La corsia può essere riservata agli autobus in servizio pubblico
51 Il conducente durante il viaggio non deve distrarsi
52 I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti a differenti discipline autorizzative a seconda dei paesi interessati: lo stesso tipo di servizio può essere liberalizzato in un accordo ed essere soggetto ad autorizzazione in un altro
53 Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo "scuolabus"
54 Il conducente di un autobus deve azionare tutti i comandi con la massima gradualità
55 Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso
56 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
57 Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria
58 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il titolo di studio del conducente
59 I golfi di fermata dei veicoli pubblici comprendono una zona di entrata e una zona di uscita per l'autobus
60 I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi di transito
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 757
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali