Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 741

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 741 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
2 Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio di noleggio con conducente
3 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri dei sedili posteriori degli autobus che ne sono provvisti
4 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Confederazione Svizzera
5 I passeggeri hanno il dovere di astenersi da comportamenti che causano disturbo o danno ad altri passeggeri
6 Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori
7 La sede tranviaria propria è una parte della strada opportunamente delimitata vietata alla circolazione dei veicoli gommati
8 Le autostazioni comprendono, tra l'altro, piazzale, fabbricato viaggiatori e fabbricato veicoli
9 Per circolazione sulla strada si intende anche il movimento de pedoni.
10 Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di appalto
11 I soci di una società di capitali di autotrasporto possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente
12 La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi nazionali
13 Alla classe I della classificazione comunitaria corrispondono gli autobus interurbani della classificazione nazionale
14 Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus
15 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e il Regno Unito
16 La corsia specializzata è destinata ai veicoli che si accingono ad effettuare determinate manovre o che presentano basse velocità
17 I servizi occasionali possono essere nazionali
18 Sugli autobus è obbligatorio installare strisce posteriori retroriflettenti gialle o bianche
19 I servizi di linea interregionali sono soggetti ad autorizzazione, rilasciata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
20 La sede tranviaria propria consente la sosta dei veicoli se non intralciano la marcia dei tram
21 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe V se muniti di se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi
22 Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se la sede stradale non presenta variazione di pendenza
23 La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
24 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe A se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), di sedili e predisposti per passeggeri in piedi
25 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, secondo la classificazione nazionale si distinguono in veicoli di classe A e di classe B
26 Nei servizi di linea di competenza statale è un'infrazione molto grave effettuare una fermata diversa da quelle prescritte nell'autorizzazione
27 Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di imprenditori
28 La sede tranviaria propria è delimitata da appositi segnali verticali
29 I servizi occasionali possono essere internazionali
30 I sistemi di ritenuta per bambini devono essere utilizzati solo se di tipo omologato
31 Alla classe B appartengono gli autobus di classe II
32 Il servizio interregionale di competenza statale è programmato dalle Regioni interessate, che rilasciano una apposita licenza
33 I servizi regolari extracomunitari sono servizi di noleggio senza conducente
34 Gli autobus devono essere muniti di posti a sedere, posti in piedi e posti per diversamente abili in base all'allestimento interno
35 Nelle autostazioni, i marciapiedi possono essere dotati di pensiline per proteggere i viaggiatori dalle intemperie
36 Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori contiene appositi spazi per effettuare la manutenzione e la riparazione degli autobus
37 Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato nome e cognome del passeggero
38 A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e del documento di controllo - foglio di viaggio
39 I passeggeri in piedi devono essere concentrati nella parte posteriore del veicolo
40 La sede stradale è destinata alla separazione di correnti veicolari
41 La sede stradale comprende i golfi di fermata
42 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto esclusivamente studenti della scuola dell'obbligo
43 La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi di linea con paesi extracomunitari, che non prevedono l'attraversamento dell'UE
44 La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con visura della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura competente per territorio
45 La cassetta del pronto soccorso degli autobus può mancare ma in tal caso deve essere presente almeno un medico a bordo
46 La responsabilità penale è sempre punita esclusivamente con sanzioni amministrative
47 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono essere autorizzate al servizio
48 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
49 Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autosnodati, intesi come autobus costituiti da un'unica unità rigida
50 Gli autobus sono veicoli che richiedono un titolo autorizzativo nel caso in cui siano destinati ad uso terzi
51 Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite autoadesivi di colore blu e bianco
52 La sede tranviaria propria non è percorribile da altri veicoli
53 Il conducente dell'autobus, durante il servizio deve indossare la divisa durante il servizio, se prevista
54 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata ai titolari di imprese in possesso dei requisiti per l'accesso all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale
55 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza delle cinture di sicurezza
56 La corsia di marcia consente ed agevola l'ingresso dei veicoli sulla carreggiata
57 La responsabilità penale può essere assunta, solitamente a titolo oneroso, anche da soggetti esterni, quali le assicurazioni
58 Il conducente durante il viaggio deve fermarsi in luoghi che garantiscano ai passeggeri una discesa dal mezzo in tutta sicurezza
59 Sugli autobus è obbligatorio installare una cassetta del pronto soccorso
60 Gli autobus devono essere muniti di cassetta di primo soccorso
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 741
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali