Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 674

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 674 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata
2 Agli utenti non è consentito pretendere il trasporto di merci o altro materiale diverso dal bagaglio al seguito
3 Adibire a noleggio con conducente un autobus non munito del prescritto titolo comporta il ritiro della carta di circolazione da due a otto mesi
4 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini devono utilizzare i dispositivi di ritenuta o le cinture di sicurezza se trattasi di autobus urbani ovvero suburbani o extraurbani sui quali è consentito il trasporto di passeggeri in piedi quando circolano in ambito urbano
5 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti
6 La sede tranviaria è una parte longitudinale della strada, opportunamente delimitata
7 Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus
8 Il servizio interregionale di competenza statale è concordato tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ed il vettore
9 In ambito UE, i servizi occasionali di trasporto persone con autobus seguono una diversa disciplina. Per quelli che prevedono l'ingresso a vuoto e l'uscita a carico serve l'autorizzazione
10 L'attraversamento pedonale non da diritto di precedenza ai pedoni rispetto ai veicoli
11 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione
12 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata alle imprese abilitate all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale
13 Il golfo di fermata è destinato alle fermate dei mezzi collettivi di linea ed adiacente al marciapiede o ad altro spazio di attesa per i pedoni
14 Il passo carrabile è destinato alla sosta dei veicoli
15 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati distribuendoli omogeneamente sul piano di carico della bagagliera
16 Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone l'atto costitutivo della società di trasporto
17 Nel titolo di viaggio deve essere presente il periodo di validità
18 Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a rompere i finestrini di emergenza
19 I servizi occasionali effettuati da un'impresa svizzera tra la Francia e l'Italia, sono vietati
20 In materia di sicurezza il bigliettaio non è tenuto ad informare i conducenti dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
21 In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia certificata del contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore, se si tratta di un servizio regolare
22 La mano da tenere è la sinistra in Inghilterra
23 I servizi occasionali comunitari con circuito a porte chiuse prevedono il trasporto di uno stesso gruppo di viaggiatori sia nel viaggio di andata che in quello di ritorno
24 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare una quantità qualsiasi di bagagli
25 Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone comporta responsabilità civile da parte del vettore
26 L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto alla scarsa altezza da terra della carrozzeria del veicolo
27 Possono essere causa di pericolo il mancato rispetto delle regole della strada da parte del pedone o di altri conducenti
28 Il foglio di viaggio deve essere compilato da un'impresa francese che effettua servizi occasionali di trasporto viaggiatori in territorio italiano
29 La corsia può essere riservata ad alcune categorie di veicoli
30 Possono essere causa di pericolo la presenza di segnaletica stradale lungo il tragitto
31 Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente
32 Gli autobus della classe I possono essere destinati al servizio di noleggio con conducente previa autorizzazione
33 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella può essere effettuato in deroga alle prescrizioni riportate sulla carta di circolazione
34 Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di licenza comunitaria
35 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile delle eventuali perdite o deterioramenti dei bagagli, se non prova di aver adottato tutte le misure idonee a evitare il danno
36 Il biglietto (documento di trasporto) non deve riportare la durata di validità dello stesso biglietto
37 L'obbligo di protezione del vettore comporta che il vettore attrezzi il mezzo in modo adeguato
38 Negli autobus, le uscite di sicurezza sono identificate tramite specifiche etichette
39 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione consente di minimizzare i danni causati da un sinistro stradale
40 Le cinture di sicurezza sono dispositivi di sicurezza passiva
41 Relativamente alle porte degli autobus la porta di sicurezza è destinata ad essere utilizzata dai passeggeri per scendere dal veicolo unicamente in caso di pericolo imminente
42 Gli autobus urbani sono destinati a percorrere tratte brevi
43 I passeggeri hanno il dovere di arrecare danno al veicolo
44 Gli autobus devono essere muniti di cinture di sicurezza e adattatori per bambini
45 In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali, cioè servizi di linea
46 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio
47 Il parcheggio scambiatore evita ulteriori congestionamenti del traffico veicolare nelle grandi città
48 Il biglietto (documento di trasporto) non deve indicare le località di partenza ed arrivo del viaggiatore o il tipo di corsa (urbana, interurbana ecc.)
49 Il viaggiatore non deve occupare più di un posto a sedere
50 I servizi di linea interregionali sono servizi di trasporto di persone con autobus
51 Gli autobus devono essere muniti di esclusivamente di posti a sedere
52 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di capitali con diversi conducenti dipendenti
53 Gli scuolabus sono compresi tra gli autobus
54 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe II se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
55 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali l'impresa individuale nella quale il titolare è anche conducente dell'unico veicolo
56 Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di presentabilità del personale
57 Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: a condizione di essere autorizzata dall'Italia
58 L'attraversamento pedonale fa parte della carreggiata
59 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
60 Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'impresa in un unico esemplare prima dell'inizio di ciascun servizio
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 674
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali