Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 646

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 646 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Per effettuare un servizio occasionale internazionale tra l'Italia e la Svezia, un'impresa italiana necessita dei documenti di controllo - foglio di viaggio rilasciati dalle competenti autorità italiane e svedesi, nonché dei paesi di transito attraversati
2 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A sono predisposti per i passeggeri in piedi
3 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II
4 Gli autobus urbani sono destinati a percorrere tratte brevi
5 I servizi occasionali effettuati da un'impresa francese tra Spagna e Italia sono vietati
6 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve accertarsi che il veicolo sia dotato dei cunei fermaruota
7 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati distribuendoli omogeneamente sul piano di carico della bagagliera
8 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Ucraina
9 Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori senza cinture di sicurezza
10 I servizi regolari sono sempre servizi di trasporto effettuati in ambito nazionale
11 La corsia è una parte longitudinale della strada ove circolano solamente i veicoli a motore
12 Agli utenti non è consentito fumare in vettura
13 Il documento di controllo foglio di viaggio deve indicare la denominazione dell'impresa che effettua il servizio
14 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone anziane
15 Le autostazioni consentono il transito degli autobus e di eventuali veicoli di servizio
16 Possono essere causa di pericolo il tipo di veicolo impiegato
17 Il golfo di fermata è una parte della strada destinata alla fermata dei veicoli
18 Gli scuolabus possono essere dotati di sedili e spazi di dimensioni ridotte
19 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore non è responsabile degli eventuali ritardi
20 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare il funzionamento dello spinterogeno
21 Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, sono detti scuolabus
22 I golfi di fermata dei veicoli pubblici sono aree di fermata interne alla carreggiata
23 La corsia riservata se riservata alla circolazione degli autobus in servizio pubblico è delimitata da strisce longitudinali gialle
24 Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve a provare il diritto del possessore di pretendere la prestazione da parte del vettore
25 Sugli autobus è obbligatorio installare una cassetta del pronto soccorso
26 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal numero di posti a sedere
27 In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia conforme della licenza comunitaria, se si tratta di un servizio regolare
28 Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli ad entrata a carico ed uscita a vuoto
29 Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: l'originale del foglio di viaggio appositamente compilato dall'impresa
30 Si intende per servizio occasionale a porte chiuse quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in entrata in uno Stato, effettuato mediante un autobus che in seguito esce dal medesimo Stato senza il gruppo in precedenza trasportato
31 Il personale viaggiante non può mai scendere dal mezzo
32 Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente l'originale della specifica autorizzazione italiana e la licenza comunitaria
33 Gli estintori degli autobus devono essere caricati prima della partenza
34 I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che hanno un itinerario predeterminato dall'Autorità
35 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati in modo da evitare il superamento delle masse ammesse sugli assi del veicolo
36 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella può essere effettuato in deroga alle prescrizioni riportate sulla carta di circolazione
37 Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato di idoneità rilasciato dall'USTIF
38 L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare unicamente l'attraversamento del territorio del Paese che ha rilasciato l'autorizzazione di transito, senza avere né la salita né la discesa dei passeggeri
39 Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in uscita da uno Stato, effettuato mediante un autobus che in precedenza è entrato nel medesimo Stato senza il gruppo in seguito trasportato
40 Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso o di servizio è quella utilizzata dai passeggeri in condizioni normali, con il conducente seduto al posto di guida
41 Gli autobus devono essere muniti di estintori
42 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio non removibili
43 Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali pulizia e condizioni igieniche dei mezzi e/o delle stazioni
44 In via generale, per recarsi all'estero occorre essere muniti di passaporto per tutti gli Stati d'Europa
45 La corsia specializzata di accelerazione consente l'ingresso in autostrada
46 Le zone a traffico limitato coincidono con il centro città
47 I servizi occasionali vengono prestati su richiesta di un committente o di un vettore
48 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla capacità di trasporto richiesta
49 I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che si svolgono utilizzando veicoli speciali
50 La rete integrata di trasporti è un sistema per ottimizzare il servizio di trasporto pubblico
51 I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati da un'impresa italiana in territorio svizzero sono vietati
52 L'illuminazione interna degli autobus può equipaggiare alcuni autobus
53 Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Croazia a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale del foglio di viaggio INTERBUS
54 Il conducente dell'autobus, durante il servizio può tenere le porte aperte se la temperatura esterna è alta anche quando è in movimento
55 Lo spartitraffico è destinato ai pedoni
56 Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto il divieto di mangiare durante la sosta nella parte della vettura riservata ai passeggeri
57 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini
58 Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio
59 Gli autobus devono essere muniti di cuscini, nel caso in cui qualche passeggero ne avesse bisogno
60 Gli autobus devono essere muniti di cassetta di primo soccorso
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 646
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali