Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 63

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 63 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza degli eventuali martelletti per i finestrini di sicurezza
2 La sede tranviaria può essere propria o promiscua
3 Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve a provare il diritto del possessore di pretendere la prestazione da parte del committente
4 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore non è responsabile degli eventuali ritardi
5 La mano da tenere è la sinistra in Irlanda
6 I servizi automobilistici interregionali hanno orari prestabiliti, ma le frequenze possono variare, a discrezione del titolare dell'autorizzazione
7 I passeggeri hanno il dovere di rispettare il divieto di fumare a bordo delle vetture
8 In materia di trasporto pubblico locale gli enti competenti mettono in atto azioni promozionali al fine di raggiungere una mobilità più sostenibile
9 Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se la strada è pianeggiante
10 Nei servizi di linea di competenza statale è consentito non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio
11 Per effettuare un servizio occasionale internazionale tra l'Italia e la Svezia, un'impresa italiana necessita delle autorizzazioni rilasciate da tutti i paesi interessati dal percorso
12 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con appositi cartelli o pittogrammi apposti in modo ben visibile su ogni sedile
13 Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio in regola con le normative fiscali
14 I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono dati in concessione soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica
15 Il parcheggio è destinato alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli
16 I passeggeri hanno il dovere di tenere i bambini, gli oggetti e gli animali lontani dalle porte
17 I servizi di linea interregionali se interessano più di 5 regioni sono di competenza statale, altrimenti regionale
18 La cassetta del pronto soccorso degli autobus può essere utilizzata solo da personale medico
19 In materia di mobilità il trasporto combinato strada-ferrovia è consentito, in ambito comunitario, solo per il trasporto di merci e non per il trasporto di persone
20 La responsabilità contrattuale sorge in forza del mancato rispetto di un obbligo contrattuale
21 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali ditta individuale
22 Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo SCUOLABUS
23 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati in modo da evitare il superamento delle masse ammesse sugli assi del veicolo
24 I servizi di linea interregionali interessano almeno 3 regioni
25 Il servizio NCC si effettua su percorsi autorizzati dall'ente concedente
26 Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori
27 Agli utenti non è consentito chiedere informazioni al conducente, anche a veicolo fermo
28 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
29 I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che sono espletati con una frequenza costante e predeterminata in una autorizzazione
30 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore non risponde mai di avaria delle cose
31 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini dell'asilo nido solo se trattenuti da idonei sistemi di ritenuta ed in presenza di almeno un accompagnatore
32 Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione attiva
33 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza chiunque si prende la responsabilità della decisione di non indossarle, sollevando il conducente
34 Gli scuolabus non hanno uscite di sicurezza
35 Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione passiva
36 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di appositi sistemi di bloccaggio delle carrozzine
37 Le aree di fermata degli autobus consentono la sosta ma non la fermata degli altri veicoli
38 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
39 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri oltre al conducente
40 La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi regolari comunitari
41 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti esternamente all'autobus
42 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente
43 Gli scuolabus non possono trasportare studenti
44 La piazzola di sosta è presegnalata da appositi segnali verticali
45 Il passeggero deve rispettare le condizioni di trasporto esposte mediante avvisi al pubblico
46 Le aree di fermata degli autobus sono segnalate da appositi segnali verticali (palina o apposito segnale)
47 Lo scuolabus deve essere munito di sirena
48 Per circolazione si intende il movimento, la fermata e la sosta dei pedoni, dei veicoli e degli animali sulla strada
49 La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita segnaletica verticale
50 Il biglietto (documento di trasporto) non deve riportare nome e cognome del viaggiatore
51 Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di50 m l'una dall'altra
52 La licenza comunitaria è rilasciata al vettore che ha la professionalità per esercitare l'attività di autotrasporto di persone in ambito internazionale
53 Il marciapiede consente ed agevola l'uscita dei veicoli da una carreggiata
54 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali in partenza od in arrivo in Italia
55 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare un numero non prestabilito di passeggeri
56 Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che prevede il trasporto di uno stesso gruppo di persone sia nel viaggio di andata che in quello di ritorno
57 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal servizio a cui viene destinato
58 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza forze dell'ordine durante l'espletamento dei servizi di emergenza
59 In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di contrassegno di Stato, ad eccezione dei veicoli immatricolati con le targhe aventi già l'indicazione dello Stato e della CE
60 In materia di trasporto pubblico locale i sistemi di bigliettazione elettronica consentono di utilizzare titoli di viaggio elettronici, registrati su smart card
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 63
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy