Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 416

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 416 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali che almeno attraversano il territorio dell'Unione europea
2 L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio
3 La sede tranviaria propria è destinata esclusivamente alla circolazione dei tram
4 Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a rompere i finestrini di emergenza
5 In materia di sicurezza in linea generale le cinture di sicurezza, quando presenti sull'autobus, devono essere utilizzate
6 Gli scuolabus sono compresi tra gli autobus
7 Nel titolo di viaggio deve essere presente la denominazione dell'impresa emittente
8 La carta della mobilità viene elaborata dall'impresa e questa è tenuta a rispettare i principi in essa contenuti
9 Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, con più di 16 posti compreso il conducente, sono detti miniscuolabus
10 Gli estintori degli autobus devono essere devono essere ben fissati nelle loro sedi ma facilmente estraibili in caso di necessità
11 Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli non contiene nessun riferimento alla patente di cui è in possesso il titolare
12 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il rapporto del conducente con i colleghi
13 Le situazioni di pericolo devono essere evitate, non assumendo comportamenti rischiosi
14 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere tutte segnalate
15 I servizi regolari specializzati assicurano il trasporto di determinate categorie di viaggiatori
16 In materia di trasporto pubblico locale sono in vigore norme che prevedono delle colorazioni obbligatorie, per i differenti tipi di autobus, tranne per gli scuolabus e i miniscuolabus
17 I servizi occasionali sono quei servizi che non rispondono né alle caratteristiche dei servizi regolari, né a quelle dei servizi regolari specializzati
18 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
19 Nel servizio di linea il biglietto non è mai cedibile
20 L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla scelta della modalità di trasporto ferroviaria
21 Negli autobus in servizio di linea, il dispositivo di segnalazione luminosa di pericolo consiste nel lampeggio simultaneo delle luci di arresto (stop)
22 A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità dello Stato di destinazione del servizio
23 Possono essere causa di pericolo le condizioni atmosferiche come la pioggia, il gelo, la nebbia, ecc.
24 Si intende per servizio occasionale con entrata a vuoto ed uscita a carico quel trasporto effettuato mediante lo stesso veicolo, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza
25 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri oltre al conducente
26 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini
27 Il parcheggio scambiatore è situato in prossimità di stazioni o fermate del trasporto pubblico locale o del trasporto ferroviario
28 Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autobus, intesi come veicoli destinati al trasporto di più di 9 persone
29 La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi internazionali
30 I filobus possono essere destinati al servizio di linea di persone
31 I passeggeri hanno il dovere di agevolare le persone con ridotta capacità motoria e lasciare il posto a sedere a persone anziane, invalidi e donne in gravidanza
32 Il conducente ha l'obbligo di assecondare le richieste di ogni viaggiatore anche se a discapito degli altri passeggeri
33 I servizi occasionali effettuati da un'impresa svizzera tra la Francia e l'Italia, sono vietati
34 Lo scuolabus deve essere munito di estintori
35 Il conducente durante il viaggio deve prestare l'assistenza necessaria all'incarrozzamento dei soggetti diversamente abili
36 Il trasporto degli alunni della scuola dell'obbligo può essere effettuato con autobus
37 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali la ditta individuale con numerosi conducenti dipendenti
38 Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono le autovetture, intese come veicoli destinati al trasporto di persone ed equipaggiati per trasportare più di 9 persone
39 I servizi regolari UE non sono quei servizi che assicurano il trasporto di persone con una certa frequenza
40 I servizi occasionali effettuati da un'impresa francese tra Spagna e Italia sono vietati
41 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nelle bagagliere del veicolo
42 L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) aumenta l'impatto ambientale dei veicoli adibiti al trasporto pubblico
43 Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di associazioni, bande musicali, scuole, compagnie teatrali
44 Le autostazioni sono aree dedicate esclusivamente al ricovero e la manutenzione dei mezzi
45 Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani
46 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di accompagnatore e del relativo sedile
47 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata
48 La sede tranviaria propria è percorribile da altri veicoli poiché i binari sono a raso
49 I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono autorizzati soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica
50 Le norme di circolazione in Italia sono completamente diverse da quelle delle Nazioni che fanno parte dell'ONU
51 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Ucraina
52 Le uscite di emergenza degli autobus devono coincidere con le porte di servizio
53 Le aree di fermata degli autobus consentono la sosta ma non la fermata degli altri veicoli
54 La corsia di accelerazione consente ed agevola l'ingresso dei veicoli sulla carreggiata
55 Gli scuolabus sono caratterizzati da un allestimento interno per il trasporto degli studenti
56 Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se la strada è pianeggiante
57 Il salvagente è una parte della strada che agevola la salita/discesa dei passeggeri dai filobus
58 La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria
59 La durata della licenza comunitaria è al massimo di cinque anni
60 Gli autobus sono veicoli che richiedono un titolo autorizzativo nel caso in cui siano destinati ad uso terzi
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 416
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali