Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 392

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 392 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli ad entrata a vuoto ed uscita a carico
2 L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal veicolo provvisto o no di cinture di sicurezza
3 I servizi occasionali non sono diretti ad un'utenza indifferenziata
4 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza dei panelli retroriflettenti posteriori
5 Negli autobus, le uscite di servizio sono usate nelle normali condizioni di impiego per l'evacuazione dei passeggeri in caso di pericolo
6 Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che prevede il trasporto di uno stesso gruppo di persone sia nel viaggio di andata che in quello di ritorno
7 La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria solamente per autobus con più di 16 posti escluso il conducente
8 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe B se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), predisposti esclusivamente per passeggeri in piedi
9 Il parcheggio può essere destinato alla sosta solo di alcune categorie di veicoli
10 Gli autobus urbani hanno prevalenza di posti in piedi
11 L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea
12 La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico consente di ridurre l'usura dei veicoli
13 La mano da tenere è la sinistra in Austria
14 I golfi di fermata dei veicoli pubblici sono aree di fermata esterne alla carreggiata
15 Per circolazione si intende il movimento la fermata e la sosta dei soli veicoli sulla strada
16 I golfi di fermata dei veicoli pubblici comprendono una zona riservata alla sosta di altri veicoli
17 Gli scuolabus devono avere sedili e spazi di dimensioni normali
18 Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari specializzati UE
19 La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso la sede dell'impresa
20 Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari UE
21 I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta nella lingua dello Stato che la rilascia
22 Lo spartitraffico è una parte longitudinale non carrabile della strada
23 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti ad autorizzazione
24 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere facilmente individuabili dai passeggeri
25 Il biglietto (documento di trasporto) non deve riportare il prezzo del trasporto
26 Il golfo di fermata si trova solo su strade extraurbane
27 Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: solo l'originale delle autorizzazioni dello Stato di destinazione
28 Le aree di fermata degli autobus favoriscono l'interscambio tra veicoli pubblici di differenti linee
29 Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono avere almeno 16 posti
30 Il marciapiede è una parte della strada, esterna alla carreggiata, rialzata o altrimenti delimitata e protetta per i pedoni
31 I servizi regolari extracomunitari sono servizi di noleggio con conducente
32 La corsia di accelerazione è una corsia specializzata sulla quale è vietato il sorpasso
33 Gli autobus devono essere muniti di posti a sedere, posti in piedi e posti per diversamente abili in base all'allestimento interno
34 Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato il prezzo del trasporto
35 I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono autorizzati ad imprese private che possiedono i requisiti per l'esercizio della professione ed un'adeguata disponibilità di mezzi e strutture per il corretto svolgimento del servizio
36 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere utilizzate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri
37 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di accompagnatore e del relativo sedile
38 Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari con Stati extra UE
39 In materia di sicurezza in linea generale le cinture di sicurezza, quando presenti sull'autobus, devono essere utilizzate
40 In materia di sicurezza per i passeggeri di autobus adibiti al trasporto locale e autorizzati al trasporto in piedi, non è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza
41 La corsia di marcia è una parte della carreggiata destinata ai soli pedoni
42 Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani
43 Lo scuolabus è un autobus avente sedili di dimensioni ridotte in base alla tipologia di alunni da trasportare
44 Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo
45 La corsia di decelerazione è una corsia su cui sono vietati la sosta ed il sorpasso
46 L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla politica dei trasporti
47 I passeggeri in piedi sono ammessi se espressamente indicato sulla carta di circolazione
48 Gli autobus urbani hanno prevalentemente posti in piedi
49 Il servizio interregionale di competenza statale è programmato dalle Regioni interessate, che rilasciano una apposita licenza
50 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina
51 Il conducente di un autobus deve aumentare la velocità più la curva ha un raggio di curvatura piccolo in quanto diminuisce la forza centrifuga
52 Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone ha termine sempre quando il passeggero discende dal mezzo di trasporto
53 Il conducente ha l'obbligo di rifiutare il trasporto dei supporti destinati ad assicurare o favorire la mobilità dei portatori di handicap
54 La sede tranviaria è sempre percorribile anche dagli autobus
55 Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto di non far salire persone estranee a quelle che lo hanno noleggiato
56 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere comandate solo dal conducente
57 Il servizio interregionale di competenza statale è concordato tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ed il vettore
58 Il passo carrabile è destinato alla sosta regolamentata o non dei veicoli
59 Gli autobus di linea possono essere impiegati esclusivamente sulle linee per le quali l'intestatario della carta di circolazione ha ottenuto il titolo
60 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini dell'asilo nido solo se trattenuti da idonei sistemi di ritenuta ed in presenza di almeno un accompagnatore
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 392
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali