Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 331

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 331 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 L'obbligo di protezione del vettore comporta l'adozione di tutte le "misure idonee" per far sì che il trasportato giunga a destinazione incolume
2 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella deve avvenire su autobus appositamente predisposti
3 I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone con una frequenza regolare
4 Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio in regola con le normative fiscali
5 Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori senza cinture di sicurezza
6 Può guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente il familiare del titolare della ditta a cui è stata rilasciata l'autorizzazione
7 Alla classe III appartengono gli autobus di tipo granturismo
8 Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo
9 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo il conducente in quanto i passeggeri sono espressamente esentati
10 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari in ambito UE
11 Il conducente ha l'obbligo di preservare la sicurezza e l'incolumità dei viaggiatori
12 Gli autobus devono essere muniti di coprisedili
13 La piazzola di sosta è adiacente esternamente alla banchina
14 Il personale viaggiante deve aiutare le persone in difficoltà e con problemi motori
15 I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto Stato di origine-luoghi di stanza dei militari e delle loro famiglie
16 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare una quantità qualsiasi di bagagli
17 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza delle cinture di sicurezza
18 I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi a navetta
19 I passeggeri in piedi sono maggiormente esposti agli effetti di accelerazioni e decelerazioni
20 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in linea generale è necessaria un'apposita autorizzazione
21 Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari con Stati extra UE
22 La responsabilità civile consiste nell'obbligo di risarcire i danni causati sia a persone che a cose
23 Gli autobus possono avere altezza massima di 4,20 m per autobus e filobus destinati a servizi pubblici di linea urbani e suburbani circolanti su itinerari prestabiliti
24 Il conducente ha l'obbligo di trasportare qualsiasi cosa voglia il passeggero
25 La sede stradale comprende i golfi di fermata
26 L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è realizzata con strisce azzurre longitudinali a tratto discontinuo
27 L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla politica dei trasporti
28 Nel titolo di viaggio deve essere presente la data di nascita dell'autista
29 Gli autobus urbani hanno prevalenza di posti in piedi
30 La licenza comunitaria è rilasciata al vettore che ha la professionalità per esercitare l'attività di autotrasporto di persone in ambito internazionale
31 In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali infracomunitari
32 Sugli autobus è obbligatorio installare strisce posteriori retroriflettenti gialle o bianche
33 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio numerati progressivamente a partire dalla numerazione dello stesso libretto
34 Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di codici di comportamento per il proprio personale
35 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve accertarsi che gli estintori siano in regola con il controllo periodico
36 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini
37 L'area pedonale vieta la sosta da 15 metri prima a 15 metri dopo i suoi limiti
38 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di appositi sistemi di bloccaggio delle carrozzine
39 Alla classe B appartengono gli autobus di classe II
40 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede il corretto utilizzo degli apparecchi di sollevamento di cui è munito l'autobus
41 Gli estintori degli autobus devono essere devono essere di tipo approvato
42 In materia di trasporto pubblico locale i sistemi tariffari integrati possono essere applicati solo ai seguenti mezzi di trasporto: autobus e metropolitana
43 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza del pannello dei carichi sporgenti
44 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio
45 La sede tranviaria propria non consente la fermata o la sosta dei veicoli
46 Il conducente di un autobus non è mai soggetto all'obbligo del cronotachigrafo
47 La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è legittima, se è rilasciata un'autorizzazione amministrativa sia da parte dell'UMC che dall'Ente affidante il servizio di linea
48 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità contrattuale a causa del mancato rispetto di un obbligo contrattuale
49 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe II se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
50 I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che si svolgono utilizzando veicoli speciali
51 I servizi regolari specializzati sono soggetti ad autorizzazione anche se sono attivati in base ad un contratto stipulato tra chi organizza il servizio ed il vettore
52 Il golfo di fermata è una parte della strada, esterna alla carreggiata
53 La corsia di marcia consente la circolazione a tutti i veicoli a motore
54 Gli autobus devono essere muniti di obliteratrice
55 Il documento di controllo foglio di viaggio deve contenere l'indicazione del servizio svolto
56 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda il conducente e tutti gli altri occupanti dei veicoli che ne sono effettivamente provvisti
57 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali ditta individuale
58 I servizi occasionali extracomunitari possono essere effettuati in tutti i paesi terzi con il solo possesso della licenza comunitaria
59 L'accordo Interbus è un accordo internazionale bilaterale, che disciplina i servizi occasionali a porte chiuse tra l'Italia e la Confederazione Svizzera
60 La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve essere alloggiata in apposita sede
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 331
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali