Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 304

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 304 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Per guidare filoveicoli è necessario che il veicolo sia munito di certificato ATP
2 A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio
3 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo il conducente in quanto i passeggeri sono espressamente esentati
4 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile delle eventuali perdite o deterioramenti dei bagagli, se non prova di aver adottato tutte le misure idonee a evitare il danno
5 Il salvagente è riservato alla circolazione dei tram e dei veicoli assimilati
6 Il passeggero non ha alcun obbligo di auto protezione
7 Il foglio di viaggio e una copia certificata del contratto stipulato tra organizzatore e vettore devono essere presenti a bordo dei mezzi che effettuano servizi regolari specializzati
8 I servizi regolari extracomunitari sono servizi di noleggio senza conducente
9 Gli scuolabus non sono mai muniti di sedili per accompagnatori
10 Lo scuolabus è un autobus che può essere munito di segnale di indicazione "scuolabus" quadrato a fondo arancione sistemato posteriormente
11 Gli scuolabus sono destinati esclusivamente al trasporto di alunni della scuola dell'obbligo
12 In materia di sicurezza sugli autobus, l'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza può essere apposta con pittogrammi
13 I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che si rivolgono ad un'utenza indifferenziata
14 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti ad autorizzazione anche se si tratta di un servizio svolto a porte chiuse
15 La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali in Stati extracomunitari in cui sia vigente l'accordo Interbus
16 Le uscite di sicurezza di un autobus possono anche coincidere con le porte di servizio
17 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe B se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), predisposti esclusivamente per passeggeri in piedi
18 Gli autobus sono muniti di dispositivi lampeggianti a luce gialla
19 Gli scuolabus non necessitano delle uscite di sicurezza
20 Il parcheggio è destinato alla sosta regolamentata o non dei veicoli
21 Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: la copia conforme delle autorizzazioni dello Stato di destinazione, di quella italiana e degli eventuali Stati di transito nonché la copia conforme della licenza comunitaria
22 La licenza comunitaria non è obbligatoria per effettuare servizi occasionali comunitari, se i paesi interessati sono Italia e Francia
23 I servizi automobilistici interregionali sono servizi di trasporto di persone effettuati su strada mediante autobus
24 Lo scuolabus deve essere munito di luci lampeggianti blu
25 Agli utenti non è consentito gettare oggetti dai veicoli sia fermi che in movimento
26 Nel servizio di linea il biglietto deve contenere la durata del viaggio
27 La carta della mobilità garantisce la gratuità dei servizi
28 La corsia riservata è destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli
29 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale non richiedono autorizzazione se hanno aderito alla convenzione di New York del 4.6.1954
30 Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti
31 I servizi occasionali possono essere nazionali
32 Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti
33 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
34 Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato di idoneità rilasciato dall'USTIF
35 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
36 Relativamente alle porte degli autobus la doppia porta è destinata ad essere utilizzata dai passeggeri per scendere dal veicolo unicamente in caso di pericolo imminente
37 Le autostazioni consentono il transito degli autobus e di eventuali veicoli di servizio
38 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati concentrandoli in una zona del piano di carico della bagagliera
39 La piazzola di sosta è adiacente esternamente alla banchina
40 La corsia specializzata di decelerazione consente l'uscita dall'autostrada
41 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di dimensioni consistenti, in particolare con riferimento al parco veicolare
42 I titolari di impresa individuale di autotrasporto possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente
43 Gli autobus devono essere muniti di pannelli retroriflettenti posteriori
44 La corsia di decelerazione è destinata ai veicoli in avaria
45 Le cinture di sicurezza possono essere munite di riavvolgitore
46 Il servizio interregionale di competenza statale è autorizzato dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
47 La carta della mobilità non segue uno schema generale di riferimento
48 I servizi occasionali sono quei servizi che non rispondono né alle caratteristiche dei servizi regolari, né a quelle dei servizi regolari specializzati
49 La corsia riservata può essere riservata alla circolazione degli autobus in servizio pubblico
50 La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico consente una riduzione dei consumi di carburante e dell'inquinamento atmosferico
51 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri dei sedili posteriori degli autobus che ne sono provvisti
52 Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto esclusivo degli studenti della scuola elementare
53 Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale di pericolo generico
54 La sede tranviaria è destinata alla separazione di correnti veicolari
55 Il viaggiatore può fumare se lo desidera
56 I passeggeri hanno il dovere di tenere i bambini, gli oggetti e gli animali lontani dalle porte
57 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere utilizzate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri
58 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore il vettore ne è sempre responsabile dal momento in cui li riceve al momento in cui li porta nella camera di albergo del viaggiatore
59 La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria
60 I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta in lingua francese
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 304
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali