Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 278

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 278 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Le autostazioni comprendono solamente un piazzale ove circolano gli autobus
2 Gli scuolabus non sono mai muniti di sedili per accompagnatori
3 Gli autobus fino a 30 posti devono essere equipaggiati con estintori da uno a cinque litri a schiuma
4 L'illuminazione interna degli autobus non è obbligatoria
5 Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli è costituito da un modulo compilato dall'USTIF
6 Gli autobus devono essere muniti di cuscini, nel caso in cui qualche passeggero ne avesse bisogno
7 Gli scuolabus possono essere muniti di appositi sedili per accompagnatori
8 Le situazioni di pericolo non sono mai causate dallo stato fisico del conducente
9 Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere botole di evacuazione sul tetto
10 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri, conducente compreso
11 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
12 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto bambini della scuola materna a condizione che sia presente nel veicolo almeno un accompagnatore
13 L'attraversamento pedonale fa parte della carreggiata
14 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Confederazione Svizzera
15 Le situazioni di pericolo non possono essere fronteggiate dal conducente
16 La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
17 Il personale viaggiante deve assumere un comportamento civile e rispettoso verso il cliente
18 Nei servizi di linea di competenza statale è un'infrazione molto grave effettuare una fermata diversa da quelle prescritte nell'autorizzazione
19 Lo scuolabus è un autobus che ha l'obbligo di trasportare qualsiasi alunno frequentante la scuola dell'obbligo
20 In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari infracomunitari
21 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio
22 Le corsie riservate agli autobus possono essere delimitate da strisce gialle e bianche continue affiancate
23 La sede tranviaria promiscua non è percorribile da altri veicoli
24 Il documento di controllo foglio di viaggio deve contenere l'indicazione del servizio svolto
25 Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di trasporto
26 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali
27 Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli può essere attrezzato con appositi spazi per effettuare la manutenzione e la riparazione degli autobus
28 Il biglietto (documento di trasporto) deve essere necessariamente pagato dal viaggiatore prima di salire sull'autobus
29 Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani
30 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria
31 La sede tranviaria è una parte longitudinale della strada, opportunamente delimitata
32 Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli a porte chiuse
33 L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla possibilità di utilizzare le più convenienti modalità di trasporto nell'ambito di una rete integrata di trasporti
34 La corsia è una parte della strada destinata alla circolazione di una sola fila di veicoli
35 La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico migliora il confort dei passeggeri
36 Il viaggiatore deve rispettare le istruzioni, le disposizioni e le indicazioni ricevute dal personale del vettore
37 Gli estintori degli autobus non devono essere scaduti di validità
38 In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo il foglio di viaggio, se si tratta di un servizio regolare che non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari
39 Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di linea effettuato mediante autobus il cui percorso interessa il territorio di almeno due Regioni
40 L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale rappresenta un buon compromesso per la circolazione degli autobus e dei viaggiatori
41 Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Croazia a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente la copia conforme della licenza comunitaria
42 Le norme di circolazione in Italia sono in contrasto con le norme internazionali
43 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal colore esterno della carrozzeria
44 Il salvagente è una parte della strada che agevola la salita/discesa dei passeggeri dai filobus
45 Le cinture di sicurezza sono installate mediante appositi ancoraggi fissati alla struttura del veicolo o dei sedili
46 Adibire a noleggio con conducente un autobus non munito del prescritto titolo comporta il ritiro della carta di circolazione da due a otto mesi
47 L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda i veicoli M1 immatricolati dopo il 15 maggio 1976 predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio
48 Gli autobus di colore giallo-limone sono scuolabus o minibus
49 L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è realizzata con strisce gialle
50 Per circolazione si intende il movimento, la fermata e la sosta dei soli pedoni sulla strada
51 Le norme di circolazione in Italia sono non contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna
52 Gli autobus urbani sono destinati a circolare prevalentemente nei centri urbani
53 In materia di trasporto pubblico locale i sistemi di bigliettazione elettronica consentono di utilizzare titoli di viaggio elettronici, registrati su smart card
54 Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione attiva
55 E'obbligatoria la presenza di un accompagnatore maggiorenni sugli autobus in servizio pubblico di linea che trasportano alunni
56 Agli utenti non è consentito parlare al telefono cellulare a bassa voce
57 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e Repubblica di Macedonia e Repubblica di Moldova se la destinazione è l'Albania
58 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda il conducente e i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti
59 La responsabilità penale non è trasmissibile ad altri
60 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A sono predisposti per i passeggeri in piedi
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 278
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali