Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 221

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 221 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo i passeggeri in quanto il conducente è espressamente esentato
2 La sede tranviaria promiscua non è percorribile da altri veicoli
3 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare persone diversamente abili su carrozzella
4 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza della cassetta di pronto soccorso
5 La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da iscrizione "BUS" di colore giallo
6 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è il documento necessario allo svolgimento di servizi occasionali e regolari attraverso la Confederazione Elvetica
7 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e l'Albania
8 Sugli autobus è obbligatorio installare una cassetta del pronto soccorso
9 Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: solo l'originale delle autorizzazioni dello Stato di destinazione
10 La corsia specializzata può essere di accelerazione o di sorpasso
11 Le cinture di sicurezza sono installate mediante appositi ancoraggi fissati alla struttura del veicolo o dei sedili
12 Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone fino a nove compreso il conducente
13 I servizi occasionali in regime di cabotaggio sono servizi di linea effettuati in ambito internazionale
14 L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) consente di migliorare il rispetto degli orari di servizio dei veicoli destinati al trasporto pubblico
15 Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende anche dalla tipologia del trasporto
16 Nel servizio di linea il biglietto costituisce anche scontrino fiscale
17 Alla classe I appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani
18 I servizi di linea si svolgono su un percorso concordato tra le parti
19 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato presso l'Autorità competente dello Stato UE destinazione del servizio
20 I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone da l'Italia verso territori posti al di fuori dell'UE e viceversa
21 La cassetta del pronto soccorso degli autobus può essere utilizzata solo da personale medico
22 La corsia di decelerazione è una corsia specializzata sulla quale è vietato il sorpasso
23 Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti
24 Lo scuolabus deve essere munito di sirena
25 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore non è soggetto alla responsabilità contrattuale, che invece viene applicata al "trasporto di cortesia"
26 Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite autoadesivi di colore blu e bianco
27 Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto effettuato mediante lo stesso autobus, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza
28 Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve a provare il diritto del possessore di pretendere la prestazione da parte del committente
29 La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi regolari e occasionali con o attraverso la Svizzera
30 Gli autobus non sono mai iscrivibili in una corona circolare avente raggio esterno 12,50 m e raggio interno 5,30 m (fascia d'ingombro)
31 In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari specializzati, che sono ad offerta indifferenziata
32 I servizi automobilistici interregionali si svolgono in modo continuativo o periodico
33 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata ai titolari di imprese in possesso dei requisiti per l'accesso all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale
34 Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite apposite scritte e/o simboli
35 Il conducente ha l'obbligo di rifiutare il trasporto dei supporti destinati ad assicurare o favorire la mobilità dei portatori di handicap
36 Il conducente di un autobus di linea verifica che le porte siano chiuse prima di partire, dopo la fermata
37 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di capitali con diversi conducenti dipendenti
38 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria
39 Lo scuolabus deve essere munito di cassetta del pronto soccorso
40 La corsia di marcia consente la circolazione a tutti i veicoli a motore
41 I servizi di trasporto pubblico locale sono richiesti su libera iniziativa dei vettori
42 Il conducente durante il viaggio non deve distrarsi
43 I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta nella lingua dello Stato che la rilascia
44 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella può essere effettuato in deroga alle prescrizioni riportate sulla carta di circolazione
45 Lo spartitraffico è una parte della strada in cui non è vietata la fermata
46 La mano da tenere è la sinistra in Inghilterra
47 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono sempre ammesse e non richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione
48 Il salvagente è segnalato da luci rosse lampeggianti
49 Il conducente durante il viaggio deve assicurarsi che i passeggeri siano saliti e scesi dal mezzo e siano in sicurezza prima di ripartire
50 Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza
51 Il piazzale dell'autostazione è destinato alla circolazione e sosta degli autobus e alla circolazione dei viaggiatori
52 Gli autobus sono muniti di pannelli posteriori a strisce bianche e rosse
53 Il salvagente è una parte della strada che agevola la salita/discesa dei passeggeri dai filobus
54 Il marciapiede è una parte della strada, esterna alla carreggiata, rialzata o altrimenti delimitata e protetta per i pedoni
55 Lo scuolabus è un autobus avente sedili di dimensioni ridotte in base alla tipologia di alunni da trasportare
56 Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso
57 In materia di trasporto pubblico locale spesso vengono creati sistemi tariffari integrati, al fine di favorire l'uso combinato di sistemi di trasporto
58 In materia di sicurezza il bigliettaio non è tenuto ad informare i conducenti dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
59 La durata della licenza comunitaria è al massimo di tre anni
60 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 221
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali