Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 152

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 152 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La rete integrata di trasporti è un sistema per ottimizzare il servizio di trasporto pubblico
2 I servizi occasionali sono quei servizi che non rispondono né alle caratteristiche dei servizi regolari, né a quelle dei servizi regolari specializzati
3 Possono essere causa di pericolo l'età del conducente
4 I servizi automobilistici interregionali sono servizi di linea
5 Le uscite di sicurezza di un autobus sono fissate in numero minimo in relazione al numero di passeggeri che possono essere trasportati
6 La sede tranviaria è una parte longitudinale della strada, opportunamente delimitata
7 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla capacità di trasporto richiesta
8 Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di associazioni, bande musicali, scuole, compagnie teatrali
9 Le norme di circolazione in Italia sono non contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna
10 Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani
11 In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di patente
12 In materia di mobilità il mercato unico si fonda sulla libera circolazione di beni, servizi, persone e capitali
13 Il contratto di trasporto è un contratto a titolo oneroso
14 Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania non è disciplinato da alcuna fonte normativa internazionale
15 La sede tranviaria propria è percorribile anche da altri veicoli
16 Il personale viaggiante non può mai scendere dal mezzo
17 Le norme di circolazione in Italia sono contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna
18 Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso e le porte di servizio hanno una funzione diversa
19 Il conducente di un autobus non è mai soggetto all'obbligo del cronotachigrafo
20 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini
21 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di appositi sistemi di bloccaggio delle carrozzine
22 La corsia specializzata è destinata ai veicoli che si accingono ad effettuare determinate manovre o che presentano basse velocità
23 I passeggeri hanno il dovere di rispettare le norme che regolano il trasporto di oggetti e animali
24 Nel servizio di noleggio con conducente il contratto deve contenere l'indicazione delle persone da trasportare da un luogo ad un altro ma non il corrispettivo del trasporto
25 Nel titolo di viaggio deve essere presente la denominazione dell'impresa emittente
26 Il marciapiede consente la sosta dei veicoli se lasciano spazio sufficiente al passaggio dei pedoni
27 I servizi di trasporto pubblico locale sono programmati dalle Regioni
28 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda i veicoli effettivamente provvisti di cinture di sicurezza fin dal momento dell'immatricolazione
29 Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto di studenti esclusivamente della scuola materna
30 Le uscite di emergenza degli autobus devono coincidere con le porte di servizio
31 Lo scuolabus deve essere munito di luci lampeggianti blu
32 L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale ha una serie di marciapiedi paralleli al lato del fabbricato
33 I passeggeri hanno il dovere di segnalare eventuali guasti agli organi di trazione del veicolo
34 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente
35 Il biglietto (documento di trasporto) non deve riportare nome e cognome del viaggiatore
36 Nel titolo di viaggio deve essere presente tutti gli elementi previsti dalla normativa fiscale
37 Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo "scuolabus"
38 In ambito UE, i servizi occasionali di trasporto persone con autobus seguono una diversa disciplina. Per quelli che prevedono l'ingresso a vuoto e l'uscita a carico serve l'autorizzazione
39 I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono autorizzati soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica
40 Adibire a noleggio con conducente un autobus non munito del prescritto titolo comporta una sanzione pecuniaria e la sospensione della carta di circolazione da due a otto mesi
41 All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone a sedere entro il numero massimo indicato sulla carta di circolazione
42 Agli utenti non è consentito pretendere che il trasporto sia reso in violazione alle norme di sicurezza previste dal vigente codice della strada
43 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza forze dell'ordine durante l'espletamento dei servizi di emergenza
44 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi
45 I servizi occasionali comunitari sono servizi regolari internazionali
46 I servizi regolari assicurano il trasporto di viaggiatori con una frequenza e su un itinerario predeterminati
47 L'area pedonale è destinata alla circolazione dei pedoni, delle biciclette e degli autobus
48 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danni, il vettore e il conducente sono entrambi responsabili anche in caso di trasporto gratuito
49 I servizi di linea interregionali interessano almeno 3 regioni
50 Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi
51 Nei servizi di linea di competenza statale è consentito non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio
52 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nelle bagagliere del veicolo
53 I servizi automobilistici interregionali non hanno prezzi prestabiliti, il costo viene contrattato di volta in volta direttamente con gli utenti
54 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore la responsabilità è del conducente e del vettore anche nel caso in cui le cose vengono affidate all'albergatore
55 Gli alunni tendono a non utilizzare gli appositi sostegni presenti sull'autobus
56 In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali specializzati
57 Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite apposite scritte e/o simboli
58 Gli autobus devono essere muniti di strisce retroriflettenti laterali di colore rosso
59 Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'impresa o dall'autista in duplice esemplare prima dell'inizio di ciascun viaggio
60 L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal veicolo provvisto o no di cinture di sicurezza
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 152
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali