Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 142

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 142 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il marciapiede è destinato alla sosta dei veicoli
2 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di accompagnatore e del relativo sedile
3 Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere botole di evacuazione sul tetto
4 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone affette da particolari patologie per le quali le cinture siano controindicate
5 I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto Stato di origine-luoghi di stanza dei militari e delle loro famiglie
6 Agli utenti non è consentito chiedere informazioni al conducente, anche a veicolo fermo
7 Le zone a traffico limitato sono delimitate da appositi segnali
8 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti solo al rispetto delle norme italiane
9 La rete integrata di trasporti comporta quasi sempre il trasbordo di passeggeri da un mezzo all'altro
10 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
11 I passeggeri hanno il dovere di pulire il veicolo
12 Alla classe II appartengono gli autobus destinati al trasporto di massimo 22 persone oltre il conducente
13 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
14 Il viaggiatore può fumare se lo desidera
15 La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è legittima se è rilasciata unicamente un'autorizzazione tecnica da parte dell'UMC
16 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere realizzate esclusivamente tramite botole sul tetto
17 Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone il numero e l'elenco dei partecipanti, cioè delle persone da trasportare
18 Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base al numero di passeggeri
19 Gli scuolabus devono avere sedili e spazi di dimensioni normali
20 Il conducente dell'autobus, durante il servizio non è tenuto a prestare assistenza ai passeggeri durante il trasporto
21 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza forze dell'ordine durante l'espletamento dei servizi di emergenza
22 Lo spartitraffico è destinato ai pedoni
23 Sulle aree di fermata degli autobus è consentita la fermata ma è vietata la sosta alle autovetture
24 L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla scelta delle modalità di trasporto (stradale, fluviale, marittimo e aereo)
25 Possono essere causa di pericolo le condizioni atmosferiche come la pioggia, il gelo, la nebbia, ecc.
26 Lo scuolabus è un autobus avente sedili di dimensioni ridotte in base alla tipologia di alunni da trasportare
27 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio numerati progressivamente a partire dalla numerazione dello stesso libretto
28 Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e può essere munito di sedili per accompagnatori
29 Gli autobus sono muniti di pannelli posteriori a strisce bianche e rosse
30 Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a rompere i finestrini di emergenza
31 Il passo carrabile è destinato alla sosta regolamentata o non dei veicoli
32 Il foglio di viaggio in caso di tragitto che prevede l'attraversamento di paesi terzi, deve essere accompagnato dalle relative autorizzazioni di transito
33 Le autostazioni consentono il transito degli autobus e di eventuali veicoli di servizio
34 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza donne in stato di gravidanza, anche senza certificazione medica che comprovi condizioni di rischio conseguenti all'uso delle cinture
35 I servizi di trasporto pubblico locale sono richiesti su libera iniziativa dei vettori
36 La corsia di accelerazione è una corsia su cui sono vietati la sosta ed il sorpasso
37 L'area pedonale è un'area esclusa ai pedoni e delimitata da marciapiedi col ciglio dipinto di giallo-nero
38 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con ausilio di audiovisivi
39 I servizi occasionali internazionali e i servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito comunitario non sono assoggettati alla medesima disciplina, in quanto per entrambi i servizi occorre una specifica autorizzazione
40 Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti
41 Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio di trasporto di persone con una certa frequenza, su di un percorso determinato, con possibilità di salita e discesa dei passeggeri solo a fermate prestabilite
42 Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di imprese di autotrasporto
43 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi
44 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza chiunque si prende la responsabilità della decisione di non indossarle, sollevando il conducente
45 Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto di studenti e può essere immatricolato a uso di terzi
46 I servizi di linea sono offerti esclusivamente a gruppi precostituiti
47 A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità dello Stato di origine del servizio e l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio
48 La responsabilità contrattuale può ricadere sul conducente
49 In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio la copia conforme dell'autorizzazione
50 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina
51 In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su strada sono i ricorrenti ingorghi stradali
52 Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende dal ricorso al trasporto marittimo
53 Il personale viaggiante deve mantenere un aspetto curato
54 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai servizi regolari internazionali che almeno attraversano il territorio dell'Unione europea
55 La copia conforme della licenza comunitaria non è rilasciata dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
56 La licenza comunitaria originale deve essere conservata a bordo del veicolo
57 La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico comporta maggiori rischi per la circolazione
58 La carta della mobilità garantisce continuità dei servizi
59 La cassetta del pronto soccorso degli autobus è facoltativa
60 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza istruttori di guida nell'esercizio della loro funzione (anche durante le prove d'esame)
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 142
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali