Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1319

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1319 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La sede tranviaria può essere propria o promiscua
2 La corsia specializzata può essere di accelerazione o di sorpasso
3 Le parti contraenti in un contratto di trasporto di linea urbana sono i passeggeri ed il vettore
4 La responsabilità civile grava in solido sul conducente e sul proprietario del veicolo
5 I servizi automobilistici interregionali sono ad offerta indifferenziata
6 La corsia di marcia è una parte della carreggiata destinata ai soli pedoni
7 Le norme di circolazione in Italia sono in contrasto con le norme internazionali
8 Il conducente di un autobus deve moderare particolarmente la velocità se l'autobus è adibito al trasporto di passeggeri in piedi
9 All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone anche in piedi se il campo S.2 della carta di circolazione lo prevede
10 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata a bordo dell'autobus che effettua il servizio regolare
11 Le cinture di sicurezza sono munite di cinghie e opportuni sistemi di regolazione
12 La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi di linea con paesi extracomunitari, che non prevedono l'attraversamento dell'UE
13 Gli estintori degli autobus devono essere devono essere ben fissati nelle loro sedi ma facilmente estraibili in caso di necessità
14 Gli autobus devono essere muniti di finestrini di emergenza
15 I filobus possono essere destinati al servizio di linea di persone
16 Gli scuolabus sono compresi tra gli autobus
17 I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti a differenti discipline autorizzative a seconda dei paesi interessati: lo stesso tipo di servizio può essere liberalizzato in un accordo ed essere soggetto ad autorizzazione in un altro
18 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio numerati progressivamente a partire dalla numerazione dello stesso libretto
19 Gli autobus urbani sono destinati a circolare prevalentemente nei centri urbani
20 Gli scuolabus sono destinati esclusivamente al trasporto di alunni della scuola dell'obbligo
21 Gli scuolabus devono possedere almeno 35 posti
22 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza chiunque si prende la responsabilità della decisione di non indossarle, sollevando il conducente
23 Gli autobus sono veicoli che godono di specifiche deroghe rispetto ai limiti generali per dimensioni
24 I passeggeri in piedi se presenti, obbligano a una condotta di guida particolarmente prudente e anticipata
25 Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta riducono il rischio di lesioni gravi e di morte
26 I servizi automobilistici interregionali sono servizi di linea
27 I servizi occasionali comprendono il trasporto domicilio-posto di lavoro dei lavoratori
28 Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali tutela dell'utente/viaggiatore
29 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, secondo la classificazione nazionale si distinguono in veicoli di classe A e di classe B
30 Gli estintori degli autobus devono essere devono essere di tipo approvato
31 Nei servizi di linea di competenza statale è consentito effettuare una fermata in più, e non in meno, rispetto a quelle previste nell'autorizzazione
32 I servizi occasionali effettuati da un'impresa svizzera tra la Francia e l'Italia, sono vietati
33 Il personale viaggiante non può mai scendere dal mezzo
34 Alla classe I della classificazione comunitaria corrispondono gli autobus interurbani della classificazione nazionale
35 Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso e le porte di servizio hanno una funzione diversa
36 I passeggeri hanno il dovere di tenere i bambini, gli oggetti e gli animali lontani dalle porte
37 I golfi di fermata dei veicoli pubblici comprendono una zona di entrata e una zona di uscita per l'autobus
38 I servizi di trasporto pubblico locale sono predeterminati dallo Stato nel Piano Generale dei Trasporti
39 Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato il prezzo del trasporto
40 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto alunni della scuola dell'obbligo
41 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
42 Gli scuolabus sono sempre muniti di sedili con caratteristiche (dimensioni) identiche a quelle di qualsiasi altro autobus
43 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
44 Lo scuolabus deve essere munito di luce lampeggiante gialla
45 Le zone a traffico limitato sono riservate a pedoni e biciclette
46 Si intende per servizio occasionale con entrata a vuoto ed uscita a carico quel trasporto effettuato mediante lo stesso veicolo, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza
47 Il conducente durante il viaggio deve prestare l'assistenza necessaria all'incarrozzamento dei soggetti diversamente abili
48 Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso o di servizio è quella utilizzata dai passeggeri in condizioni normali, con il conducente seduto al posto di guida
49 Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus
50 I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi di transito
51 I servizi occasionali extracomunitari possono essere effettuati in tutti i paesi terzi con il solo possesso della licenza comunitaria
52 Possono essere causa di pericolo le condizioni contrattuali del conducente
53 Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve a provare il diritto del possessore di pretendere la prestazione da parte del vettore
54 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve accertarsi che il veicolo sia dotato dei cunei fermaruota
55 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza della cassetta di primo soccorso
56 Le situazioni di pericolo non possono essere contrastate da comportamenti del conducente
57 I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone da l'Italia verso territori posti al di fuori dell'UE e viceversa
58 Il contratto di trasporto è un contratto aleatorio
59 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambinidi età uguale o superiore a 3 anni devono utilizzare appositi sistemi di ritenuta, se effettivamente presenti sul veicolo (omologati ed idonei al veicolo) oppure le cinture di sicurezza, se il loro utilizzo non è incompatibile con la loro statura
60 Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua servizi occasionali internazionali di trasporto viaggiatori tra Italia e Germania è il medesimo utilizzato per i trasporti tra Italia e Svezia
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1319
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali