Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1297

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1297 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto domicilio-posto di lavoro dei lavoratori
2 La responsabilità contrattuale ricade esclusivamente sul vettore
3 In materia di trasporto pubblico locale gli utenti autorizzati ad usufruire del servizio sono i soli cittadini residenti nel comune o provincia o regione interessata dal servizio
4 La sede tranviaria è parte della carreggiata se di tipo promiscuo
5 Il viaggiatore può salire sui mezzi di trasporto anche senza biglietto e/o prenotazione
6 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare una quantità qualsiasi di bagagli
7 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda i veicoli effettivamente provvisti di cinture di sicurezza fin dal momento dell'immatricolazione
8 Gli autobus devono essere muniti di coprisedili
9 La responsabilità contrattuale può ricadere sul vettore
10 L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) comporta vantaggi economici e aumenta la sicurezza
11 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non richiede al conducente particolari obblighi in quanto è sempre presente un accompagnatore
12 I sistemi di ritenuta per bambini devono essere accompagnati da un foglio di istruzioni comprendente notizie relative alla corretta installazione e alla corretta utilizzazione del dispositivo
13 Non è consentito svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse tra l'Italia e la Confederazione Svizzera
14 Il parcheggio è destinato alla sosta regolamentata o non dei veicoli
15 Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli regolari
16 Sugli autobus in servizio pubblico di linea gli alunni sono obbligati ad occupare posti a sedere
17 Gli autobus possono avere altezza massima di 4,30 m per autobus e filobus destinati a servizi pubblici di linea urbani e suburbani circolanti su itinerari prestabiliti
18 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari in ambito nazionale
19 Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali tutela dell'utente/viaggiatore
20 Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto di un gruppo di viaggiatori, che non inizia e non finisce nello Stato in cui è stabilito il vettore, cioè i viaggiatori non scendono né salgono in predetto Stato
21 Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire copertura assicurativa per danni a persone e cose
22 Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone oltre a nove compreso il conducente
23 Gli autobus di linea possono essere destinati sia al servizio di linea sia al servizio di noleggio con conducente previa autorizzazione
24 In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari specializzati, che sono ad offerta indifferenziata
25 Le autostazioni sono aree di sosta per gli autobus urbani e suburbani
26 Lo scuolabus è un autobus che può non rispettare alcune dotazioni di sicurezza
27 Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari UE
28 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non sono destinati al trasporto di persone in piedi
29 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambinidi età uguale o superiore a 3 anni devono utilizzare appositi sistemi di ritenuta, se effettivamente presenti sul veicolo (omologati ed idonei al veicolo) oppure le cinture di sicurezza, se il loro utilizzo non è incompatibile con la loro statura
30 La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del legale rappresentante dell'impresa che, nel caso di titolare, socio o collaboratore, deve risultare dal registro delle imprese presso la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura competente per territorio
31 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve accertarsi che gli estintori siano in regola con il controllo periodico
32 L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea
33 La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente non necessita di autorizzazione
34 La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi regolari e occasionali con o attraverso la Svizzera
35 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo i passeggeri in quanto il conducente è espressamente esentato
36 Gli autobus possono avere larghezza massima di 2,55 metri
37 Le autostazioni consentono lo scambio di viaggiatori e dei bagagli nella rete dei trasporti
38 La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da cordoli
39 L'attraversamento pedonale non da diritto di precedenza ai pedoni rispetto ai veicoli
40 Gli estintori degli autobus devono essere nel numero minimo stabilito
41 L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse anteriore
42 Le cinture di sicurezza possono essere munite di riavvolgitore
43 La responsabilità civile da fatto illecito può comportare il diritto di rivalsa sull'assicurato da parte dell'impresa assicuratrice
44 Per guidare filoveicoli è necessaria la titolarità della patente di guida della categoria D oppure della categoria DE
45 Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza
46 Il biglietto (documento di trasporto) deve essere necessariamente pagato dal viaggiatore prima di salire sull'autobus
47 Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio di linea
48 Le aree di fermata degli autobus favoriscono l'interscambio tra veicoli pubblici di differenti linee
49 Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'impresa in duplice esemplare al termine di ciascun viaggio
50 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono sempre ammesse e non richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione
51 I servizi occasionali extracomunitari possono essere effettuati in tutti i paesi terzi con il solo possesso della licenza comunitaria
52 Le uscite di emergenza degli autobus devono coincidere con le porte di servizio
53 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio
54 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata al di fuori di qualsiasi contingente
55 Lo spartitraffico è una parte della strada in cui non è vietata la fermata
56 I servizi occasionali comunitari qualora prevedano l'attraversamento di paesi extracomunitari, sono soggetti ad autorizzazioni rilasciate da questi
57 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con annunci fonici di conducente, bigliettaio o persona designata come capogruppo
58 Il conducente di un autobus deve avere un comportamento corretto e gentile con i passeggeri
59 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto solo i bambini della scuola elementare se le carte circolazione dei veicoli riportano "adibito al trasporto di studenti della scuola dell'obbligo"
60 In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio i permessi di transito
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1297
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali