Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1276

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1276 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Sulle aree di fermata degli autobus è consentito il transito dei veicoli privati
2 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali in ambito nazionale
3 Lo scuolabus è un autobus avente sedili di dimensioni ridotte in base alla tipologia di alunni da trasportare
4 Il documento di controllo foglio di viaggio è redatto in francese
5 La cassetta del pronto soccorso degli autobus può essere utilizzata solo da personale medico
6 Gli autobus sono muniti di pannelli posteriori a strisce bianche e rosse
7 La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi di linea con paesi extracomunitari, che non prevedono l'attraversamento dell'UE
8 Per effettuare un servizio occasionale internazionale tra l'Italia e la Svezia, un'impresa italiana necessita del solo documento di controllo - foglio di viaggio rilasciato dalle competenti autorità italiane, oltre alla licenza comunitaria
9 Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate con apposite etichette
10 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza degli estintori
11 La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico consente il rispetto degli orari di servizio
12 Agli utenti non è consentito gettare oggetti dai veicoli sia fermi che in movimento
13 Nelle autostazioni, i marciapiedi possono essere dotati di pensiline per proteggere i viaggiatori dalle intemperie
14 Le cinture di sicurezza sono installate mediante appositi ancoraggi fissati alla struttura del veicolo o dei sedili
15 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono sempre ammesse e non richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione
16 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella può essere effettuato in deroga alle prescrizioni riportate sulla carta di circolazione
17 I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti ad autorizzazioni rilasciate in base ad accordi bilaterali
18 In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia conforme della licenza comunitaria, se si tratta di un servizio regolare specializzato
19 I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in ambito comunitario da un'impresa stabilita in uno Stato extracomunitario, sono sempre consentiti purché l'impresa sia in possesso di licenza comunitaria
20 I passeggeri in piedi sono maggiormente esposti agli effetti di accelerazioni e decelerazioni
21 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati in modo da evitare il superamento delle masse ammesse sugli assi del veicolo
22 L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e il Regno Unito
23 Gli autobus devono essere iscrivibili in una corona circolare avente raggio esterno 12,50 m e raggio interno 5,30 m (fascia d'ingombro)
24 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda i veicoli effettivamente provvisti di cinture di sicurezza fin dal momento dell'immatricolazione
25 Alla classe III appartengono gli autobus di tipo granturismo
26 La carta della mobilità è il documento che regola i rapporti fra le aziende che offrono servizi di pubblico trasporto e i cittadini che ne fruiscono
27 La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali
28 Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio di linea
29 Le corsie riservate agli autobus possono essere delimitate da strisce gialle e bianche continue affiancate
30 Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli scuolabus, intesi come particolare categoria di autobus, destinati al trasporto di alunni con specifici allestimenti
31 Gli autobus devono essere muniti di cinture di sicurezza e adattatori per bambini
32 In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo l'originale del foglio di viaggio, se si tratta di un servizio regolare specializzato
33 Le corsie riservate agli autobus possono essere utilizzate dai velocipedi (biciclette)
34 I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che si svolgono utilizzando autovetture e non autobus
35 Nel servizio di noleggio con conducente il contratto deve contenere l'indicazione del corrispettivo del trasporto
36 La corsia di accelerazione è una corsia su cui sono vietati la sosta ed il sorpasso
37 Il biglietto (documento di trasporto) non deve essere esibito ad ogni richiesta degli agenti preposti al controllo
38 Agli utenti non è consentito fumare in vettura
39 L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea
40 La responsabilità penale è trasmissibile ad altri
41 Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di ispezionare il veicolo dopo ogni corsa al fine di restituire oggetti dimenticati all'interno del veicolo
42 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia non esiste una disciplina di carattere generale
43 L'obbligo di protezione del vettore non esime il passeggero dall'onere di autoprotezione e collaborazione
44 Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite manovre sufficientemente anticipate
45 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare un numero non prestabilito di passeggeri
46 Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone fino a nove compreso il conducente
47 Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto di un gruppo di viaggiatori, che non inizia e non finisce nello Stato in cui è stabilito il vettore, cioè i viaggiatori non scendono né salgono in predetto Stato
48 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali con gli Stati aderenti all'accordo Interbus
49 Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti
50 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria
51 Gli autobus devono essere muniti di posti a sedere, posti in piedi e posti per diversamente abili in base all'allestimento interno
52 L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare, nel Paese che ha rilasciato l'autorizzazione, unicamente il carico passeggeri nel viaggio di ritorno
53 I golfi di fermata dei veicoli pubblici sono aree di fermata esterne alla carreggiata
54 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali l'impresa familiare
55 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio in triplice esemplare
56 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi
57 Le uscite di sicurezza di un autobus non possono essere azionate dai passeggeri neppure in caso di emergenza
58 Il conducente di un autobus di linea deve rispettare gli orari di arrivo alle fermate
59 Il piazzale dell'autostazione deve essere utilizzato seguendo le norme del regolamento di esercizio
60 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei sinistri che colpiscono il passeggero durante il viaggio
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1276
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali