Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1163

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1163 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 La mano da tenere è la sinistra in Olanda
2 L'area pedonale è un'area esclusa ai pedoni e delimitata da marciapiedi col ciglio dipinto di giallo-nero
3 I servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito UE non sono soggetti ad autorizzazioni, oltre la licenza comunitaria, purché l'itinerario non comprenda paesi extra-UE
4 I golfi di fermata dei veicoli pubblici sono aree di fermata interne alla carreggiata
5 I servizi occasionali in regime di cabotaggio e i servizi occasionali internazionali, in ambito comunitario, sono assoggettati alla medesima disciplina in quanto non necessitano di autorizzazioni particolari
6 Il conducente di un autobus di linea può mangiare a bordo quando l'autobus raggiunge il capolinea
7 Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, con più di 16 posti compreso il conducente, sono detti miniscuolabus
8 La carta della mobilità viene elaborata dall'impresa e questa è tenuta a rispettare i principi in essa contenuti
9 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti sulla palina di fermata
10 Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a trasferire persone o merci da un luogo all'altro verso un corrispettivo
11 Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di linea effettuato mediante autobus il cui percorso interessa il territorio di almeno tre Regioni
12 Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto alunni della scuola dell'obbligo
13 La corsia di decelerazione è una corsia su cui sono vietati la sosta ed il sorpasso
14 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione
15 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente
16 Nelle autostazioni, gli stalli di sosta a spina di pesce sono riservati agli autosnodati
17 I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico dell'agenzia e dell'organizzatore del gruppo in caso di servizio occasionale
18 Le autostazioni possono rappresentare importanti complessi di interscambio modale
19 I golfi di fermata dei veicoli pubblici favoriscono il decongestionamento della circolazione
20 Possono essere causa di pericolo l'età del conducente
21 Gli autobus devono essere muniti di bretelle rifrangenti
22 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria
23 In materia di servizi regolari comunitari specializzati, è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio una copia certificata del contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore
24 Gli autobus devono essere muniti di finestrini di emergenza
25 Le uscite di sicurezza degli autobus possono essere porte, finestrini o botole
26 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dai possibili itinerari da percorrere
27 Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania richiede di tenere a bordo dell'autobus esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria
28 I servizi di linea si svolgono in modo alternato e non prevedibile
29 Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo "scuolabus"
30 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda il conducente e tutti gli altri occupanti dei veicoli che ne sono effettivamente provvisti
31 Il salvagente è parte della strada, rialzata o opportunamente delimitata e protetta
32 Lo scuolabus deve essere munito di cassetta del pronto soccorso
33 E'obbligatoria la presenza di un accompagnatore maggiorenni sugli autobus in servizio pubblico di linea che trasportano alunni
34 Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite velocità non uniforme e brusche sterzate
35 Variazioni dell'allestimento interno degli autobus sono sempre ammesse e non richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione
36 Il documento di controllo foglio di viaggio deve essere compilato al termine del servizio
37 Gli autobus sono veicoli che richiedono un titolo autorizzativo nel caso in cui siano destinati ad uso terzi
38 Il salvagente ripara i pedoni presso attraversamenti
39 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali la società di persone
40 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal colore esterno della carrozzeria
41 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata presso il competente UMC del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
42 Le aree di fermata degli autobus non sono percorribili da altri veicoli
43 Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori retroriflettenti a strisce
44 Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di licenza comunitaria
45 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
46 I sistemi di ritenuta per bambini non occorre che siano specificamente omologati
47 Le corsie riservate agli autobus possono essere percorse dagli autobus in servizio pubblico
48 Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite curve percorse a velocità adeguata in relazione al raggio della curva
49 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe A e di classe B
50 Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli ad entrata a carico ed uscita a vuoto
51 La licenza comunitaria non è obbligatoria per effettuare servizi occasionali comunitari, se i paesi interessati sono Italia e Francia
52 Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani
53 In materia di trasporto pubblico locale i sistemi tariffari integrati possono essere applicati solo ai seguenti mezzi di trasporto: autobus e metropolitana
54 Nei servizi di linea di competenza statale è consentito non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio
55 Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono essere autorizzate al servizio
56 La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico consente di ridurre l'usura dei veicoli
57 La corsia specializzata consente la circolazione di soli veicoli pubblici
58 Il personale viaggiante deve assumere un comportamento civile e rispettoso verso il cliente
59 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia la materia è regolata dagli accordi internazionali, bilaterali e multilaterali
60 In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia certificata del contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore, se si tratta di un servizio regolare specializzato
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1163
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali