Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1143

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1143 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Alla classe B appartengono gli autobus di classe II
2 Nel titolo di viaggio deve essere presente il periodo di validità
3 Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella può essere effettuato in deroga alle prescrizioni riportate sulla carta di circolazione
4 Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone oltre a nove compreso il conducente
5 Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus
6 In materia di sicurezza il conducente non è tenuto ad informare i passeggeri dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza
7 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danni causati da forza maggiore il vettore non è responsabile
8 Le uscite di emergenza degli autobus devono coincidere con le porte di servizio
9 I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che vengono effettuati principalmente mediante noleggio con conducente di autobus
10 Gli autobus devono essere muniti di cassetta di primo soccorso
11 In materia di trasporto pubblico locale i sistemi di bigliettazione elettronica consentono di utilizzare titoli di viaggio elettronici, registrati su smart card
12 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio numerati progressivamente da 1 a 25
13 I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati da un'impresa italiana in territorio svizzero sono vietati
14 Sulle aree di fermata degli autobus è consentita la fermata ma è vietata la sosta alle autovetture
15 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia si è attuata una liberalizzazione totale che ha eliminato ogni tipo di autorizzazione, indipendentemente dai paesi interessati
16 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe V se muniti di se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi
17 Gli autobus devono essere muniti di pannelli retroriflettenti posteriori
18 Le norme di circolazione in Italia sono in contrasto con le norme internazionali
19 Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire libertà di scelta
20 Il conducente di un autobus deve evitare di allacciare le cinture di sicurezza nei percorsi di breve durata
21 L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto alla notevole valore della distanza tra i centri degli assi (anteriore e posteriore)
22 La responsabilità penale può sorgere in caso di omicidio colposo
23 I servizi automobilistici interregionali possono essere svolti anche con altri mezzi, oltre agli autobus, purché siano adibiti al trasporto di persone
24 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe A se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), di sedili e predisposti per passeggeri in piedi
25 In materia di servizi regolari comunitari non è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio la copia conforme dell'autorizzazione
26 I filobus possono essere destinati al servizio di noleggio con conducente
27 Gli autobus sono veicoli che possono essere destinati esclusivamente ad uso terzi
28 Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli può essere attrezzato con appositi spazi per effettuare la manutenzione e la riparazione degli autobus
29 Alla classe A appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani
30 Gli scuolabus sono sempre muniti di sedili con caratteristiche (dimensioni) identiche a quelle di qualsiasi altro autobus
31 I servizi di linea interregionali sono stati liberalizzati e perciò non sono soggetti ad autorizzazione
32 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia si fa riferimento, per tutti i trasporti extracomunitari, all'accordo Interbus
33 I sistemi di ritenuta per bambini hanno le stesse caratteristiche, qualsiasi sia il peso del bambino trasportato
34 Il biglietto (documento di trasporto) deve essere necessariamente pagato dal viaggiatore prima di salire sull'autobus
35 Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono obbligatori solo su autobus in servizio di linea
36 I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in ambito comunitario da un'impresa stabilita in uno Stato extracomunitario, sono sempre consentiti purché l'impresa sia in possesso di licenza comunitaria
37 L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto alla interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria con la sede stradale
38 Il salvagente è destinato al riparo ed alla sosta dei pedoni
39 Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone fino a nove compreso il conducente
40 Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari specializzati UE
41 Il salvagente è segnalato da luci rosse lampeggianti
42 Il conducente di un autobus deve modulare l'azione sullo sterzo in curva per contenere il rollio
43 Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori con la lettera "a"
44 In materia di mobilità il mercato unico prevede la libera circolazione delle merci ma non delle persone
45 I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che si caratterizzano principalmente dal fatto di trasportare gruppi costituiti su richiesta di un committente o del vettore stesso
46 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri
47 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di capitali con diversi conducenti dipendenti
48 La corsia ha una larghezza idonea per il transito di una sola fila di veicoli
49 Il contratto di trasporto è un contratto a titolo oneroso
50 La rete integrata di trasporti è un sistema per ottimizzare il servizio di trasporto pubblico
51 Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve far scendere i viaggiatori senza prestare particolare attenzione
52 I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite rampe portatili che si installano a mano
53 Durante la salita e la discesa dei passeggeri, il conducente dell'autobus deve aprire le uscite di emergenza
54 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A sono predisposti per i passeggeri in piedi
55 Le uscite di sicurezza degli autobus possono non essere segnalate
56 Gli autobus di linea possono essere impiegati esclusivamente sulle linee per le quali l'intestatario della carta di circolazione ha ottenuto il titolo
57 Gli autobus possono avere lunghezza massima di 15,00 m per veicoli a 3 assi
58 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
59 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è la patente internazionale
60 Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnaletica verticale che può essere integrata dagli orari delle corse
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1143
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali