Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1109

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1109 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il conducente dell'autobus può mangiare o fumare a bordo quando non è in servizio
2 La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari specializzati
3 Il conducente durante il viaggio deve assicurarsi che i passeggeri siano saliti e scesi dal mezzo e siano in sicurezza prima di ripartire
4 Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio con rilascio di fattura commerciale
5 Il golfo di fermata è delimitato da segnaletica orizzontale di colore giallo
6 Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: senza alcuna autorizzazione specifica
7 La licenza comunitaria è rilasciata al vettore che ha la professionalità per esercitare l'attività di autotrasporto di persone in ambito internazionale
8 Il conducente dell'autobus, durante il servizio aziona il comando di apertura e chiusura delle porte previa verifica di poter compiere la manovra senza alcun pericolo
9 L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse posteriore
10 La sede tranviaria propria non consente la fermata o la sosta dei veicoli
11 Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base alla massa a pieno carico dell'autobus
12 Il foglio di viaggio e una copia certificata del contratto stipulato tra organizzatore e vettore devono essere presenti a bordo dei mezzi che effettuano servizi regolari specializzati
13 In materia di trasporto pubblico locale gli utenti autorizzati ad usufruire del servizio sono i soli cittadini residenti nel comune o provincia o regione interessata dal servizio
14 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi
15 Gli autobus devono essere muniti di strisce retroriflettenti laterali di colore rosso
16 I servizi regolari sono sempre servizi di trasporto effettuati in ambito nazionale
17 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria
18 Gli autobus devono essere muniti di coprisedili
19 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile anche nel caso di trasporto a titolo gratuito
20 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti ad autorizzazione specifica qualsiasi servizio si tratti
21 Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere tutte segnalate
22 Gli autobus gran turismo hanno solo posti a sedere
23 All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone anche in piedi se il campo S.2 della carta di circolazione lo prevede
24 I passeggeri in piedi devono sorreggersi agli appositi sostegni
25 Lo spartitraffico è destinato al riparo ed alla sosta dei pedoni
26 I servizi regolari specializzati sono soggetti ad autorizzazione anche se sono attivati in base ad un contratto stipulato tra chi organizza il servizio ed il vettore
27 I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono attribuiti con contratto di servizio soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica
28 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti esternamente all'autobus
29 La corsia di accelerazione è destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli
30 I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico di nessuno
31 Alla classe I della classificazione comunitaria corrispondono gli autobus interurbani della classificazione nazionale
32 Le uscite di sicurezza degli autobus possono essere porte, finestrini o botole
33 Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza
34 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza della cassetta di primo soccorso
35 La sede tranviaria è parte delle strada
36 In materia di mobilità l'UE ritiene indispensabile migliorare le ferrovie europee
37 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi
38 I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 50
39 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti i passeggeri dei veicoli che consentono il trasporto di passeggeri in piedi
40 Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a tre punti di ancoraggio
41 I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti solo al rispetto delle norme italiane
42 Il servizio interregionale di competenza statale è concordato tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ed il vettore
43 Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso e le porte di servizio hanno una funzione diversa
44 Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente
45 Il parcheggio scambiatore evita ulteriori congestionamenti del traffico veicolare nelle grandi città
46 La sede tranviaria propria è percorribile da altri veicoli poiché i binari sono a raso
47 L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) non comporta particolari vantaggi per la mobilità delle persone
48 Il biglietto (documento di trasporto) deve essere conservato dai viaggiatori per tutta la durata del viaggio
49 Gli scuolabus possono essere muniti di appositi sedili per accompagnatori
50 I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti ad autorizzazioni rilasciate in base ad accordi multilaterali
51 I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite rampe che si comandano a mano
52 Gli autobus possono avere lunghezza massima di 12,00 m per veicoli a due assi
53 Gli autobus urbani sono destinati a circolare prevalentemente nei centri urbani
54 Gli scuolabus devono possedere almeno 35 posti
55 Gli autobus sono veicoli che godono di specifiche deroghe rispetto ai limiti generali per dimensioni
56 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria
57 In materia di trasporto pubblico locale gli enti competenti mettono in atto azioni promozionali al fine di raggiungere una mobilità più sostenibile
58 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo i passeggeri in quanto il conducente è espressamente esentato
59 Le situazioni di pericolo devono essere evitate, non assumendo comportamenti rischiosi
60 I servizi automobilistici interregionali possono essere svolti anche con altri mezzi, oltre agli autobus, purché siano adibiti al trasporto di persone
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1109
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali