Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1100

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1100 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con apposita annotazione sulla carta di circolazione del veicolo
2 L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare unicamente l'attraversamento del territorio del Paese che ha rilasciato l'autorizzazione di transito, senza avere né la salita né la discesa dei passeggeri
3 L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di capitali con diversi conducenti dipendenti
4 Il conducente dell'autobus, durante il servizio può tenere le porte aperte se la temperatura esterna è alta anche quando è in movimento
5 Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati in modo da evitare il superamento delle masse ammesse sugli assi del veicolo
6 Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata a bordo dell'autobus che effettua il servizio regolare
7 I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi di trasporto in conto proprio
8 Negli autobus, le uscite di servizio sono usate nelle normali condizioni di impiego per l'evacuazione dei passeggeri in caso di pericolo
9 Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende anche dalla forma giuridica dell'impresa
10 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il titolo di studio del conducente
11 Il contratto di trasporto è un contratto atipico
12 Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli è attrezzato per la permanenza dei viaggiatori in attesa dell'arrivo degli autobus
13 All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone diversamente abili su carrozzella purché siano alloggiate vicino alla porta anteriore
14 Per guidare filoveicoli è necessario che il veicolo sia munito di certificato ATP
15 Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di apposite pedane per la salita e la discesa delle carrozzine
16 Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende anche dalla tipologia del trasporto
17 Gli autobus sono muniti di barella
18 Gli scuolabus possono essere dotati di sedili per accompagnatori
19 Gli scuolabus possono trasportare solamente alunni della scuola materna
20 La rete integrata di trasporti è costituita da più sistemi di trasporto collegati tra loro
21 Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite autoadesivi di colore blu e bianco
22 L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) consente di migliorare il rispetto degli orari di servizio dei veicoli destinati al trasporto pubblico
23 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere realizzate solo sul lato destro dell'autobus
24 Le norme di circolazione in Italia sono non contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna
25 I passeggeri hanno il dovere di rispettare le norme che regolano il trasporto di oggetti e animali
26 I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che si caratterizzano principalmente dal fatto di trasportare gruppi costituiti su richiesta di un committente o del vettore stesso
27 Il marciapiede è destinato alla sosta dei veicoli
28 I sistemi di ritenuta per bambini devono essere di tipo omologato
29 Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di merci
30 L'accordo Interbus è un accordo internazionale multilaterale che disciplina i servizi regolari tra gli Stati UE
31 Il conducente di un autobus non è mai soggetto all'obbligo del cronotachigrafo
32 In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali extracomunitari
33 La corsia specializzata può essere di accelerazione o decelerazione
34 L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione consente di minimizzare i danni causati da un sinistro stradale
35 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata alle imprese che hanno effettuato per più di cinque anni trasporti internazionali di persone su strada
36 Le cinture di sicurezza possono essere munite di riavvolgitore
37 Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità extracontrattuale a causa del mancato rispetto di un obbligo contrattuale
38 La mano da tenere è la sinistra in Inghilterra
39 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere facilmente individuabili dai passeggeri
40 I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta nella lingua dello Stato che la rilascia
41 Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di licenza comunitaria
42 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II
43 Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani
44 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe II se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
45 Gli autobus devono essere muniti di coprisedili
46 Le corsie riservate agli autobus possono essere percorse dagli autobus in servizio pubblico
47 Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a utilizzare le porte dell'autobus rispettando le indicazioni di salita e discesa
48 Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente l'autorizzazione bilaterale
49 I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio non numerati
50 Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve anche a individuare il vettore che ha diritto al trasporto
51 Per effettuare un servizio occasionale internazionale tra l'Italia e la Svezia, un'impresa italiana necessita del documento di controllo - foglio di viaggio rilasciato dalle competenti autorità italiane e dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità svedesi
52 Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in entrata in uno Stato, effettuato mediante un autobus che in seguito esce dal medesimo Stato senza il gruppo in precedenza trasportato
53 Le situazioni di pericolo devono essere affrontate dal conducente al fine di tutelare l'incolumità fisica delle persone
54 La carta della mobilità è nata per riqualificare l'offerta e l'organizzazione dei servizi di pubblica utilità
55 Alla classe A appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani
56 Il conducente di un autobus deve avere un comportamento corretto e gentile con i passeggeri
57 Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale compilato del foglio di viaggio CEE
58 La corsia di decelerazione consente ed agevola l'ingresso dei veicoli sulla carreggiata
59 Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente
60 Il conducente durante il viaggio non deve distrarsi
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1100
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali