Simulazione Esame Quiz CQC per trasporto persone n. 1014

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto persone in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 1014 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini
2 Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza passeggeri seduti che viaggiano in ambito urbano a bordo di autobus delle categorie M2 e M3 sui quali è autorizzato il trasporto di persone in piedi
3 I servizi di linea interregionali sono soggetti ad autorizzazione, rilasciata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
4 La sede tranviaria può essere propria o promiscua
5 Gli scuolabus possono essere dotati di sedili e spazi di dimensioni ridotte
6 In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia si fa riferimento, per tutti i trasporti extracomunitari, all'accordo Interbus
7 Il documento di controllo foglio di viaggio deve essere compilato al termine del servizio
8 All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone solo a sedere se il campo S.2 della carta di circolazione non riporta alcun numero
9 Il conducente di un autobus non è mai soggetto all'obbligo del cronotachigrafo
10 Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate con apposite etichette
11 Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente
12 Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania non è disciplinato da alcuna fonte normativa internazionale
13 Il marciapiede consente la sosta dei veicoli se lasciano spazio sufficiente al passaggio dei pedoni
14 Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore il vettore ne è sempre responsabile dal momento in cui li riceve al momento in cui li porta nella camera di albergo del viaggiatore
15 I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi di transito
16 I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 25
17 Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A sono predisposti per i passeggeri in piedi
18 Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria
19 Nel titolo di viaggio deve essere presente il valore
20 è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il servizio reso dall'impresa di trasporto
21 La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso la Camera di commercio in cui è iscritta l'impresa
22 La durata della licenza comunitaria è al massimo di cinque anni
23 In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su rotaia è la flessibilità degli orari
24 Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a portare via come ricordo i martelletti rompivetro
25 Gli autobus possono avere altezza massima di 4,20 m per autobus e filobus destinati a servizi pubblici di linea urbani e suburbani circolanti su itinerari prestabiliti
26 Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio
27 I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono conferiti a seguito di procedure concorsuali
28 Prima di partire con l'autobus, il conducente deve accertarsi che gli estintori siano in regola con il controllo periodico
29 Gli autobus possono avere lunghezza massima di 15,00 m per veicoli a 3 assi
30 Il documento di controllo foglio di viaggio deve contenere l'indicazione del servizio svolto
31 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal colore esterno della carrozzeria
32 Gli scuolabus non necessitano delle uscite di sicurezza
33 In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di patente internazionale per tutti gli Stati d'Europa
34 Gli scuolabus sono destinati esclusivamente al trasporto di alunni della scuola dell'obbligo
35 La licenza comunitaria è sufficiente per svolgere servizi regolari che prevedono l'attraversamento di paesi terzi
36 I servizi regolari UE non sono quei servizi che hanno un tragitto determinato
37 Gli estintori degli autobus devono essere devono essere di tipo approvato
38 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
39 Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti
40 Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza
41 La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dai possibili itinerari da percorrere
42 Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe II se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti
43 Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone è concluso quando viene meno ogni relazione materiale fra il viaggiatore ed il mezzo
44 Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza
45 L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal tipo di veicolo sul quale il bambino è trasportato
46 Il conducente dell'autobus, durante il servizio deve indossare la divisa durante il servizio, se prevista
47 Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto di non far guidare persone estranee al servizio
48 Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania richiede una specifica autorizzazione
49 I servizi regolari UE non sono quei servizi in cui il tragitto è concordato tra il vettore ed i viaggiatori
50 I servizi di linea interregionali interessano almeno 3 regioni
51 Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di riconoscibilità degli addetti a contatto con il pubblico
52 I servizi automobilistici interregionali sono servizi di linea
53 Le autostazioni comprendono solamente un piazzale ove circolano gli autobus
54 Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti
55 Con la carta della mobilità i soggetti erogatori non devono garantire partecipazione degli utenti
56 Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone oltre a nove compreso il conducente
57 Le norme di circolazione in Italia sono completamente diverse da quelle delle Nazioni che fanno parte dell'ONU
58 Nel titolo di viaggio deve essere presente il periodo di validità
59 La corsia di marcia fa parte della carreggiata
60 La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico consente una riduzione dei consumi di carburante e dell'inquinamento atmosferico
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 1014
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali