Modulo 13 - Quiz CQC n. 3

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 3 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 I vettori sono di norma imprese private
2 Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna di massa massima autorizzata maggiore di 3,5 t ma non superiore a 12 t, immatricolati dopo il 31 dicembre 2006
3 La crescita del trasporto merci su strada è aumentata negli ultimi dieci anni
4 Lo spedizioniere deve iscriversi all'albo degli autotrasportatori
5 I trasporti delle merci su lunga distanza avvengono prevalentemente su rotaia
6 Lo spedizioniere può essere spedizioniere vettore
7 La forma societaria di un'impresa di autotrasporto non dipende dalla dimensione ma solamente dalla tipologia di trasporto
8 Lo spedizioniere ha gli obblighi e i diritti del vettore
9 Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 2 gradi centigradi
10 Il trasporto stradale non crea problemi di inquinamento ambientale
11 Per veicolo scoperto si intende un veicolo il cui pianale è ricoperto con telone
12 Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate degli equipaggiamenti di sicurezza previsti dall'ADR
13 I conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci per conto di terzi, se guidano veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, devono aver conseguito la carta di qualificazione del conducente e frequentare i corsi di aggiornamento periodico
14 I trasporti delle merci vengono scelti anche in base a fattori economici
15 Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono munite di attestato di conformità ATP
16 Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP solo in caso di trasporti internazionali
17 Il trasporto stradale di merci è completamente liberalizzato in tutto il continente europeo, a seguito dell'abbattimento delle frontiere
18 I conducenti dipendenti di imprese iscritte all'Albo degli autotrasportatori sono esentati dal rispetto dei tempi di guida e di riposo
19 Il sistema logistico permette il trasferimento e la distribuzione delle merci
20 I vettori possono essere società per azioni
21 La sigla ATP si riferisce a accordo internazionale per il trasporto delle merci pericolose
22 Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente del 10% della lunghezza
23 Per il trasporto di prodotti alimentari non deperibili deve essere utilizzato un veicolo conforme alle norme dell'accordo ATP
24 Il trasporto stradale non è rilevante in termini di tributo di vite umane
25 La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di materiali per l'edilizia
26 Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno costoso in termini energetici
27 Il trasporto stradale garantisce migliore tempestività del servizio
28 La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di merci deperibili in regime di temperatura controllata
29 Ai fini dell'organizzazione di un'impresa di trasporto merci è rilevante il soggetto giuridico ma non il soggetto economico
30 La crescita del trasporto merci su strada non influisce sulla sicurezza
31 Il trasporto stradale di merci è aumentato sensibilmente negli ultimi decenni, causando l'incremento delle emissioni inquinanti
32 La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per la possibilità di raggiungere località ove manca la ferrovia
33 Il sistema logistico permette la distribuzione delle sole merci
34 Lo spedizioniere rende conto al mittente del suo operato
35 Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi in termini di capillarità del trasporto
36 I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su gomma
37 L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto fluviale
38 Le piattaforme logistiche razionalizzano i viaggi di consegna e riducono l'intensità di traffico
39 La sigla ATP si riferisce a accordo internazionale per il trasporto di derrate deperibili
40 Ai fini dell'organizzazione di un'impresa di trasporto merci è rilevante la tipologia del trasporto
41 I trasporti delle merci si distinguono in: terrestri, per le vie d'acqua ed aerei
42 L'installazione del sistema frenante ABS è obbligatoria sui veicoli ADR in relazione all'anno di immatricolazione, alla massa complessiva e alla modalità di trasporto
43 La crescita del trasporto merci su strada favorisce la congestione della rete stradale
44 Per veicolo chiuso s'intende un veicolo con un compartimento di carico a pareti e copertura rigide
45 Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli la carta di circolazione deve contenere l'annotazione di idoneità al trasporto di merce pericolosa
46 I vettori sono imprese che possono assumere dimensioni e forme giuridiche diverse
47 La riduzione del costo del trasporto si ottiene soddisfacendo tutte le domande
48 Per veicolo scoperto si intende un veicolo con carrozzeria furgone
49 La sigla ATP si riferisce a autorizzazione trasporto prodotti petroliferi
50 I veicoli a basso impatto ambientale hanno costi iniziali superiori ai veicoli convenzionali
51 Il sistema di navigazione satellitare Galileo non consente di ridurre i costi del trasporto
52 La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di macchine operatrici eccezionali
53 Tra i principali vantaggi del trasporto su gomma vi è l'esecuzione di un servizio "porta a porta"
54 L'installazione di una carrozzeria per trasporto di derrate deperibili in regime di temperatura controllata non comporta visita e prova presso il competente UMC (ufficio motorizzazione civile)
55 Il trasporto aereo di merci in ambito internazionale non è più consentito per motivi di sicurezza
56 La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di merci pericolose
57 Il sistema di navigazione satellitare Galileo consente di seguire l'iter delle merci in qualsiasi punto
58 I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su rotaia
59 Il trasporto marittimo richiede ancora sviluppo e potenziamento delle vie navigabili interne
60 Il limitatore di velocità è obbligatorio per i veicoli delle categorie M2, M3 e consigliato per i veicoli delle categorie N2, N3
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 3
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy