Modulo 12 - Quiz CQC n. 11

Attenzione,
Per i nuovi quiz CQC per trasporto merci in vigore dal 20 novembre 2019 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz in vigore fino al 19 novembre 2019.

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Scheda 11 stampa
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 50
Domande
da 51 a 60
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Nella CMR, il mittente deve porre il vettore nella condizione di eseguire correttamente il trasporto
2 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di alimenti sfusi deve trovarsi l'autorizzazione per circolazione di prova
3 L'autorizzazione CEMT vale solo se i veicoli sono immatricolati all'interno di un Paese CEMT
4 Nella CMR, nel caso di impossibilità a proseguire il viaggio, il vettore deve darne comunicazione anche al destinatario della merce
5 Il contratto di trasporto su strada di merci prevede di norma un mittente, un vettore e un destinatario
6 Nel caso in cui si verifichino dei danni alle persone, al materiale o ad altre merci o si debbano sostenere spese causate dall'imperfezione dell'imballaggio o da un difettoso od inadeguato fissaggio delle merci sul veicolo, la responsabilità è sempre del vettore anche se il carico della merce è stato fatto dal mittente
7 L'originale della scheda di trasporto non deve essere tenuta a bordo del veicolo
8 Per effettuare il trasporto internazionale di merci su strada per conto di terzi tra l'Italia e la Russia, per ogni paese extracomunitario attraversato, di norma è necessaria un'autorizzazione
9 La scheda di trasporto non deve essere compilata dal vettore
10 La licenza comunitaria è intestata a più autotrasportatori se trattasi di cooperativa
11 S'intende per territorio doganale italiano tutto il territorio italiano ma non l'isola di Pantelleria
12 La CEMT è la Conferenza europea dei ministri dei trasporti
13 Il contratto di trasporto su strada di merci deve contenere il nome dello spedizioniere
14 Nel contratto di trasporto su strada, la forma scritta è vietata
15 Gli orari per lo sdoganamento delle merci nelle principali dogane italiane di confine terrestre solitamente sono dalle ore 6,00 alle ore 22,00
16 L'esecuzione di un trasporto di cose senza che la ditta sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori, oppure violandone le condizioni o i limiti di iscrizione è punita con la revoca dell'iscrizione
17 Nella CMR, il vettore è responsabile soltanto per il lavoro dell'autista
18 Un'impresa di autotrasporto, per poter effettuare trasporti conto terzi con veicoli di portata superiore a 3,5 tonnellate all'interno della UE occorre che si doti della licenza comunitaria
19 All'arrivo in dogana in Italia, la merce vincolata al T1, deve essere presentata al posto di guardia della Guardia di finanza al varco di entrata della dogana, la quale controlla i suggelli ed appone il visto entrare sul documento T1
20 Nella CMR, il vettore che dopo avere comunicato al mittente l'impossibilità di portare a termine il viaggio concordato, non riceve alcuna istruzione ha l'obbligo di adottare i provvedimenti più opportuni nell'interesse dell'avente diritto
21 Nella CMR può essere intrapresa azione di risarcimento del danno nei confronti del vettore se il vettore ha operato con la diligenza professionale richiesta dal trasporto della merce affidatagli
22 Nel contratto di trasporto su strada, la forma scritta è rappresentata dal documento di controllo-foglio di viaggio
23 Non è ammesso il rilascio di licenza per trasporto di cose in conto proprio se le merci sono state trasformate dall'impresa che richiede la licenza
24 La CMR si applica ai trasporti su strada di merci pericolose
25 L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto terzi non è prevista per imprese che esercitano l'attività con mezzi d'opera
26 Il trasporto di cose in conto proprio è quello eseguito per merci prodotte e/o trasformate dalla stessa impresa che effettua il trasporto
27 La mancanza, la irregolarità o lo smarrimento della lettera di vettura internazionale CMR rende annullabile il contratto
28 Il conducente, per conto del vettore, può intervenire sulla scheda di trasporto, mai essendo la compilazione riservata al committente o a suo delegato
29 I magazzini e i recinti doganali di temporanea custodia sono solitamente situati entro 50 km dal confine
30 La licenza comunitaria è intestata ad un solo autotrasportatore
31 I soggetti giuridici coinvolti nel contratto di trasporto su strada comprendono solo il mittente e lo spedizioniere
32 L'unione doganale comporta l'adozione di una tariffa doganale libera nei rapporti fra Stati membri e Paesi terzi
33 La scheda di trasporto è realizzata in tre esemplari
34 Nella CMR, il destinatario della merce può sostituire altri destinatari a se stesso dopo avere fatto scaricare la merce
35 Nell'autotrasporto di cose per conto terzi, le tariffe del trasporto sono fisse ed obbligatorie
36 Per quanto riguarda l'utilizzo della autorizzazione CEMT sono previste restrizioni solo in ordine alla tipologia dei veicoli che l'impresa è obbligata ad utilizzare
37 Durante un trasporto internazionale l'autorizzazione CEMT deve essere esibita solamente alla dogana di partenza
38 In ambito CEMT, fatto salvo l'effetto delle riserve, è liberalizzato il trasporto di semilavorati destinati all'assemblaggio
39 Un veicolo adibito al trasporto merci per conto terzi, in ambito UE, non deve essere munito della copia conforme della licenza comunitaria qualora la portata utile non superi le 3,5 t
40 Non è ammesso il rilascio di licenza per trasporto di cose in conto proprio se il trasporto avvenga con i mezzi di proprietà dell'impresa
41 Per trasportare rifiuti è sufficiente che l'impresa sia iscritta all'Albo nazionale degli autotrasportatori
42 L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori serve a tutte le imprese che intendono esercitare l'attività del trasporto su strada di cose ad uso proprio
43 Il regime di transito comunitario (UE) consente alle merci di circolare nel territorio doganale della UE con dazi d'importazione
44 Nel campo dell'autotrasporto internazionale, il cabotaggio è la possibilità che un trasportatore appartenente ad uno degli Stati membri possa attraversare liberamente, durante l'esecuzione di un trasporto, un altro Paese UE
45 Nel contratto di trasporto su strada, la forma scritta è consigliabile
46 Per merci comunitarie si intendono merci interamente ottenute nel territorio doganale della Comunità
47 Il caricatore è responsabile delle violazioni al codice della strada commesse dal conducente quali esclusivamente il superamento dei limiti di massa consentita sui veicoli motore e sui rimorchi, rispetto a quelli riportati nella carta di circolazione
48 Nella CMR, la responsabilità del vettore inizia con la presa incarico della merce e termina con la riconsegna a destinazione
49 La CMR si applica al trasporto combinato
50 A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di alimenti sfusi deve trovarsi il certificato e contrassegno assicurativo
51 A bordo dei veicoli eccezionali deve trovarsi il foglio di registrazione (disco) se con tachigrafo digitale ovvero la carta tachigrafica se con cronotachigrafo analogico
52 Nel campo dell'autotrasporto internazionale, il cabotaggio è l'ammissione di vettori non residenti, ai trasporti nazionali di merci, in uno stato facente parte dello Spazio Economico Europeo (SEE) diverso da quello in cui il trasportatore è stabilito
53 Devono essere in possesso di licenza comunitaria le imprese che intendono effettuare tutti i trasporti infra UE ad eccezione di quelli esenti per massa, per portata o per particolare tipologia
54 A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi una copia conforme della licenza comunitaria in caso di trasporto di merce da Napoli a Milano
55 Le autorizzazioni CEMT consentono di effettuare trasporti di cabotaggio in un Paese diverso da quello di stabilimento dell'impresa che effettua il trasporto
56 Le copie della licenza comunitaria devono essere conservate presso la sede dell'impresa e non a bordo dei mezzi
57 Il contratto di trasporto di cose su strada è un contratto è a titolo oneroso
58 Il vettore è responsabile anche dopo l'avvenuta consegna della merce al destinatario a patto che questo abbia provveduto a pagargli quanto dovuto
59 La lettera di vettura internazionale CMR è prevista dalla CMR come forma di regolamentazione del contratto di trasporto
60 Per circolare nell'ambito dell'Unione europea, un veicolo che effettua trasporto per conto di terzi deve avere a bordo una fotocopia della licenza comunitaria
Tempo rimasto
120:00
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero: 11
soluzioni vero falso
Questo sito contribuisce alla audience di: mezzi commerciali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy